Share via


MAPI su HTTP non abilitato [WarnMapiHttpNotEnabled]

Durante l'installazione di Microsoft Exchange Server 2016 viene visualizzato questo avviso, poiché alcuni server eseguono Exchange 2016 o una versione successiva all'interno dell'organizzazione e la funzione MAPI su HTTP non è abilitata.

MAPI su HTTP è il metodo di connessione a Outlook preferito, soprattutto quando ci si connette a server che eseguono Exchange 2016 o una versione successiva. MAPI su HTTP migliora l'affidabilità e la stabilità delle connessioni di Outlook ed Exchange, spostando il livello di trasporto nel modello HTTP standard del settore. In questo modo si consente un livello di visibilità superiore di errori di trasporto e recuperabilità avanzata. La funzionalità aggiuntiva include supporto per una funzione esplicita Sospendi o Riprendi. In questo modo si abilitano i client supportati a modificare le reti o a riprendere dalla sospensione durante il mantenimento delle stesso contesto di server.

L'installazione di Exchange non abilita automaticamente MAPI su HTTP per evitare di apportare modifiche impreviste alla connettività client. Tuttavia, è consigliabile abilitare MAPI su HTTP immediatamente per ricevere i vantaggi offerti.

Per altre informazioni su MAPI su HTTP e su come abilitarlo, vedere MAPI su HTTP in Exchange Server.

Problemi? È possibile richiedere supporto nei forum di Exchange. Visitare i forum all'indirizzo: Exchange Server.