FM Profilo 3

Il profilo 3 per la gestione delle funzioni è supportato nelle sessioni primarie di unità logica secondaria logica (PLU-SLU) che usano i tipi LU 0, 1, 2 o 3. Questo profilo specifica le regole di sessione seguenti:

  • PLU e SLU usano la modalità di risposta immediata.

  • PLU e SLU supportano i comandi DFC (Data Flow Control) seguenti (un asterisco [*] indica i comandi consentiti dal profilo FM che non vengono mai inviati da Host Integration Server):

    • ANNULLA

    • SEGNALE

    • LUSTAT (solo SLU-PLU)

    • INSEGUIRE*

    • ARRESTATO

    • SHUTC

    • RSHUTD*

    • BID e RTR

    I campi utilizzo FM seguenti definiscono le opzioni per il profilo 3:

  • Uso del concatenamento (PLU e SLU)

  • Richiesta di selezione della modalità di controllo (PLU e SLU)

  • Protocollo di risposta a catena (PLU e SLU)

  • Indicatore di compressione (PLU e SLU)

  • Inviare l'indicatore EB (PLU e SLU)

  • Utilizzo dell'intestazione FM

  • Utilizzo delle parentesi quadre

  • Regola di terminazione tra parentesi quadre

  • Indicatore di set di codice alternativo consentito

  • Modalità di invio/ricezione con flusso normale

    Le tre tabelle seguenti elencano le opzioni fm profile 3 Host Integration Server supporta. Host Integration Server rifiuta qualsiasi opzione BIND che specifica un valore di opzione non elencato in queste tabelle.

Opzioni supportate per le richieste BIND dalle unità LU primarie

Opzione di utilizzo Valore Significato
Elemento use concatenamento 0 Può inviare solo catene a elemento singolo
1 Può inviare catene singole o multiple
Modalità di controllo delle richieste 0 Modalità richiesta immediata usata
Protocollo di risposta a catena 01 Può richiedere solo risposte di sola eccezione
10 Può richiedere solo risposte definite
11 Può richiedere risposte definite o solo eccezioni
Indicatore di compressione 0 Impossibile inviare dati compressi
1 Può inviare dati compressi (solo LU 1)
Inviare un indicatore EB 1 Può inviare una parentesi di fine

Opzioni supportate per le richieste BIND da unità LU secondarie

Opzione di utilizzo Valore Significato
Elemento use concatenamento 0 Può inviare solo catene a elemento singolo (non LU 2)
1 Può inviare catene singole o multiple
Modalità di controllo delle richieste 0 Modalità richiesta immediata usata
Protocollo di risposta a catena 01 Può richiedere solo risposte di sola eccezione
10 Può richiedere solo risposte definite
11 Può richiedere risposte definite o solo eccezioni
Indicatore di compressione 0 Impossibile inviare dati compressi
Inviare un indicatore EB 1 Impossibile inviare la parentesi di fine

Valori di protocollo comuni supportati per le richieste BIND da qualsiasi lu

Opzione di utilizzo Valore Significato
Utilizzo dell'intestazione FM 0 Impossibile scambiare intestazioni FM
1 Può scambiare intestazioni FM
Utilizzo delle parentesi quadre 1 È necessario usare protocolli tra parentesi quadre
Regola di terminazione tra parentesi quadre 1 Viene usata la regola di terminazione tra parentesi quadre 1
Set di codice alternativo consentito 0 Deve usare Extended Binary Coded Decimal Interchange Code (EBCDIC)
Modalità di invio/ricezione del flusso normale 10 Flip-flop half-duplex

Vedere anche

Profili servizi di trasmissione (TS) e gestione delle funzioni (FM)