APPC singolo sistema

AppC a sistema singolo ha due UNITÀ APPC locali che risiedono nello stesso server. Le unità di archiviazione comunicano tra loro usando parametri definiti. Non è necessario definire una connessione perché le unità elaborate comunicano tra loro nello stesso sistema.

Per un'APPC a sistema singolo, è necessario assegnare due UNITÀ APPC locali a un server, non a una connessione. La configurazione delle unità di calcolo APPC locali include la specifica dell'alias LU, del nome di rete e del nome LU. Ognuna di queste etichette identifica un lu in un determinato set di componenti software.

Se si usa Common Programming Interface for Communications (CPI-C), configurare uno o più nomi di destinazione simbolici CPI-C. Per altre informazioni, vedere CPI-C Access nella sezione successiva.

AppC a sistema singolo viene in genere usato per il test dei programmi di transazione. I passaggi di base per la configurazione dell'APPC a sistema singolo sono i seguenti.

Per configurare appc a sistema singolo

  1. Assegnare due unità LU APPC locali a un server.

  2. Configurare le unità di calcolo APPC locali specificando l'alias LU, il nome di rete e il nome LU.

  3. Se non è già stata configurata una modalità appropriata, configurarla.

Nota

Per APPC a sistema singolo, il limite di attivazione automatica specificato nella modalità è senza significato. Usare una delle UNITÀ locali per la conversazione dell'iniziatore e l'altra lu locale per la conversazione di destinazione.

Vedere anche

Definizione della modalità APPC
Unità logica implicita remota in ingresso e modalità implicita in ingresso
Unità logica APPC predefinita locale e unità logica APPC predefinita remota
Pool LU APPC predefinito locale in uscita