Interfaccia di monitoraggio delle prestazioni SNA

Questa sezione descrive l'interfaccia per il monitoraggio delle prestazioni (Perfmon) usata dai collegamenti SNADIS forniti da Microsoft Host Integration Server. Questa interfaccia viene fornita per semplificare l'integrazione dei servizi di collegamento conformi a SNADIS con le applicazioni Microsoft Windows Monitor di sistema. Offre un aspetto comune a tutti i contatori delle prestazioni del servizio di collegamento esportati dai collegamenti SNADIS, indipendentemente dal fornitore e dal trasporto di collegamento (channel, Twinax, SDLC, X.25, TR, E/Net e così via).

Le statistiche di monitoraggio delle prestazioni gestite per un servizio di collegamento SNA vengono archiviate in una serie di strutture ADAPTERCOUNTER che sono membri di una struttura ADAPTERPERFDATA . Queste strutture sono definite in SEMFPERF. File di intestazione H.

Tre punti di ingresso API vengono esportati da IHVLINK.DLL (e da IHVLINK. Libreria di importazione LIB) usata dall'API Perfmon. Queste funzioni devono essere chiamate nell'ordine indicato di seguito in fase di inizializzazione del servizio di collegamento.

Per supportare il monitoraggio delle prestazioni, un driver SNA Link chiama prima SNAInitLinkPerfmon per inizializzare le strutture di dati usate dall'applicazione Perfmon. Questa chiamata deve essere seguita da una chiamata alla funzione SNAGetLinkPerfArea, che restituisce un handle mutex condiviso e un puntatore all'area dati condivisa per la struttura ADAPTERPERFDATA usata dall'applicazione Perfmon per archiviare le statistiche di collegamento. Questo handle e il parametro dell'area dati di memoria condivisa sono i valori restituiti da SNAInitLinkPerfmon. Infine, viene chiamata la funzione SNAGetPerfValues per compilare i campi ServiceNameIndex e FirstCounterIndex in modo che l'applicazione Perfmon sappia dove ottenere le descrizioni dei contatori delle prestazioni dal Registro di sistema.

Dopo aver eseguito queste tre chiamate, il driver di collegamento SNA mantiene semplicemente i membri di conteggio nelle strutture ADAPTERCOUNTER che costituiscono la struttura ADAPTERPERFDATA , incrementando il membro count ogni volta che vengono ricevuti dati, le connessioni hanno esito negativo e si verificano altri eventi. L'applicazione Perfmon accede a questi contatori per visualizzare Host Integration Server statistiche dei dati di monitoraggio delle prestazioni.