Guida alle prestazioni di Transaction Integrator

Per garantire prestazioni ottimali, Microsoft ha eseguito test delle prestazioni in Transaction Integrator (TI) per determinarne le prestazioni e la scalabilità in diverse situazioni di distribuzione. Questa sezione illustra le informazioni apprese su TI.

Molti fattori possono influire sulle prestazioni:

  • Sicurezza.

  • Indica se si usa il commit a due fasi.

  • Condivisione del server con altre applicazioni Microsoft BackOffice.

  • Ridimensionamento iniziale del server.

  • Pianificazione della crescita futura.

    Questa sezione consente di gestire diverse condizioni di carico e di ottimizzare il sistema per offrire le migliori prestazioni ti possibili evitando problemi di prestazioni, in particolare con le transazioni eseguite per molto tempo.

Contenuto della sezione

Elementi principali che influiscono sulle prestazioni complessive

Contatori di monitoraggio delle prestazioni

Ottimizzazione comunicazioni SNA

Confronto tra SNA e TCP/IP

Ridimensionamento del sistema

Bilanciamento del carico e backup a caldo

Implicazioni per la sicurezza

Dimensioni della transazione e velocità effettiva delle transazioni

Programmi di transazione in esecuzione per molto tempo

Considerazioni sulle prestazioni del commit in due fasi

Costo di conversione dati

Recordset ADO e tipi User-Defined nei test di dati strutturati

Selezione di un ambiente remoto con la proprietà SelectionHint