Share via


Windows Server 2012 e 2012 R2 raggiungono la fine del supporto.

Andare qui per cercare il ciclo di vita del prodotto.

Il supporto per Windows Server 2012 e Windows Server 2012 R2 terminerà il 10 ottobre 2023. Dopo tale data, questi prodotti non riceveranno più aggiornamenti della sicurezza e non relativi alla sicurezza, correzioni di bug, supporto tecnico o aggiornamenti online dei contenuti tecnici. Se non è possibile eseguire l'aggiornamento alla versione successiva, sarà necessario utilizzare gli Aggiornamenti estesi della sicurezza (ESU) per un massimo di tre anni. Gli ESU sono disponibili gratuitamente in Azure o devono essere acquistati per le distribuzioni locali. Microsoft offre indicazioni per soluzioni cloud e locali. Altre informazioni sono disponibili qui.

Eseguire la migrazione ad Azure e ricevere fino a tre anni di Aggiornamenti di sicurezza estesa (ESU) gratuiti

I clienti possono migrare applicazioni e database su Azure, tra cui soluzione Azure VMware, Azure Stack HCI, macchine virtuali, host dedicato e ricevere aggiornamenti di sicurezza estesi gratuiti per tre anni dopo la data di fine supporto. I clienti possono anche utilizzare Vantaggio Azure Hybrid per le licenze di Windows Server e SQL Server.

È possibile rimanere in locale eseguendo l'aggiornamento a Windows Server 2022 o acquistando Aggiornamenti di sicurezza estesi (ESU)

I clienti che devono rimanere in locale possono eseguire l'aggiornamento a Windows Server 2022 o acquistare Aggiornamenti di sicurezza estesi (ESU) per Windows Server 2012, fornendo solo fino a tre anni di aggiornamenti della sicurezza. Gli aggiornamenti di sicurezza estesi (ESU) continueranno per tre anni, rinnovabili su base annuale, fino al 13 ottobre 2026. I clienti possono utilizzare Azure Arc per distribuire automaticamente gli ESU acquistati in locale, oltre a estendere la sicurezza e la governance di Azure al proprio ambiente.

Fare clic qui per trovare risorse aggiuntive: