Supporto per Windows 11 in Configuration Manager

Si applica a: Configuration Manager (Current Branch)

Informazioni sulle versioni Windows 11 supportate Configuration Manager come client.

Per altre informazioni sul supporto per Windows Assessment and Deployment Kit (ADK) per Windows 11, vedi Supporto per Windows ADK.

Nota

È possibile continuare a usare Microsoft Endpoint Manager per gestire i dispositivi in esecuzione Windows 11 come con Windows 10. Se un altro articolo non fa riferimento in modo esplicito Windows 11, si supponga che il supporto delle funzionalità per Windows 10 includa anche Windows 11. Questo articolo elenca alcuni problemi noti.

Windows 11 versioni

Configuration Manager tenta di fornire il supporto come client per ogni nuova versione Windows 11 subito dopo la sua disponibilità. Poiché i prodotti hanno pianificazioni di sviluppo e rilascio separate, il supporto fornito da Configuration Manager dipende da quando ogni prodotto diventa disponibile.

Una versione Configuration Manager viene eliminata dalla matrice al termine del supporto per tale versione. Analogamente, Configuration Manager non supporta le versioni Windows 11 al termine del ciclo di vita del supporto.

Nella tabella seguente sono elencate le versioni di Windows 11 che è possibile usare come client con versioni diverse di Configuration Manager.

versione Windows 11 ConfigMgr 2207 ConfigMgr 2211 ConfigMgr 2303 ConfigMgr 2309
23H2
(10.0.22631)
Supportato Supportati Supportati Supportati
22H2
(10.0.22621)
Supportati Supportati Supportati Supportati
21H2
(10.0.22000)
Supportati Supportati Supportati Supportati

Per altre informazioni sul ciclo di vita di Windows, vedere la scheda informativa sul ciclo di vita di Windows e le informazioni sulla versione di Windows.

Chiave
Supportati = Supportati
Non supportato = Non supportato

Note di supporto

  • Il supporto per le versioni Windows 11 include le seguenti edizioni: Enterprise, Pro, Education, Pro Education e Pro for Workstation.

  • Windows 11 segnala la proprietà Del sistema operativo come Microsoft Windows NT Workstation 10.0, che è identica a Windows 10. Per distinguere i dispositivi che eseguono Windows 11, usare la proprietà del dispositivo di compilazione del sistema operativo per il numero 10.0.22000 di build o versioni successive.

  • Le immagini di distribuzione del sistema operativo e i pacchetti di aggiornamento per Windows 11 mostrano il nome dell'immagine come Windows 10. Per altre informazioni, vedere Uso degli strumenti di distribuzione con immagini Windows 11.

  • Le versioni a 32 bit di Windows PE (WinPE) nei componenti aggiuntivi WinPE per Windows 11 e Windows Server 2022 non sono supportate. L'ultima versione supportata di WinPE a 32 bit è disponibile nel componente aggiuntivo WinPE per Windows 10 versione 2004. Per altre informazioni, vedere Scaricare e installare Windows ADK.

    Configuration Manager supporta l'uso di versioni precedenti di Windows PE come immagini di avvio, ma non è possibile personalizzarle nella console di Configuration Manager. Per altre informazioni, vedere Personalizzare le immagini di avvio con Configuration Manager.

Windows 11 su ARM64

Configuration Manager versione 2107 con l'aggiornamento cumulativo supporta il client in Windows 11 dispositivi ARM64.

La piattaforma Arm64 (All Windows 11) è disponibile nell'elenco delle versioni del sistema operativo supportate per gli oggetti con regole dei requisiti o elenchi di applicabilità.

La distribuzione del sistema operativo non è supportata, ad eccezione di una sequenza di attività di aggiornamento delle funzionalità. È possibile distribuire una sequenza di attività con un aggiornamento delle funzionalità in un Windows 11 nel dispositivo ARM64. Per altre informazioni, vedere Aggiornare Windows alla versione più recente.

Supporto per Windows Insider

È possibile aggiornare e usare le compilazioni di Windows Insider . Questa capacità viene fornita come comodità per i nostri clienti. Anche se questa funzionalità deve funzionare, il supporto è il massimo sforzo. Configuration Manager potrebbe non emettere un hotfix per questa funzionalità se non funziona.

Per fornire commenti e suggerimenti su Windows Insider, usa l'hub di feedback di Windows.

Problemi noti

Desktop Analytics

Desktop Analytics non supporta Windows 11. Per informazioni sulla conformità hardware Windows 11, Microsoft consiglia di abilitare il collegamento del tenant e l'analisi degli endpoint.

Dashboard di manutenzione di Windows

Il dashboard di manutenzione di Windows include attualmente Windows 11 dispositivi con la versione più recente di Windows 10. Non distingue ancora una versione per Windows 11. Per altre informazioni su questo dashboard, vedere Gestire Windows as a Service usando Configuration Manager.

Le notifiche di Software Center non vengono visualizzate durante il periodo di silenzio

Per impostazione predefinita, Windows 11 abilita l'assistenza per lo stato attivo per la prima ora dopo l'accesso di un utente per la prima volta. Per altre informazioni, vedere Raggiungimento del desktop e del periodo di in quiete.

Le notifiche di Software Center vengono attualmente eliminate durante questo periodo di tempo. Per altre informazioni, vedere Attivare o disattivare l'assistenza per lo stato attivo in Windows.

Il pre-provisioning di BitLocker durante la sequenza di attività non è proprietario del TPM

Si applica a: Windows ADK per Windows 11 (versione 10.1.22000)

Quando si usa un'immagine di avvio basata su Windows 11 con una sequenza di attività di distribuzione del sistema operativo che include il passaggio Pre-provisioning di BitLocker, il passaggio potrebbe non riuscire. Verranno visualizzati errori simili alle stringhe seguenti nel file smsts.log:

'TakeOwnership' failed (2147942402)
pTpm->TakeOwnership(sOwnerAuth), HRESULT=80070002
Failed to take ownership of TPM. Ensure that Active Directory permissions are properly configured
The system cannot find the file specified. (Error: 80070002; Source: Windows)
Process completed with exit code 2147942402
Failed to run the action: Pre-provision BitLocker. Error -2147024894

Per risolvere questo problema, aggiungere un passaggio Esegui riga di comando alla sequenza di attività prima del passaggio Pre-provisioning di BitLocker . Eseguire il comando riportato di seguito:

reg.exe add HKLM\SOFTWARE\Policies\Microsoft\TPM /v OSManagedAuthLevel /t REG_DWORD /d 2 /f

Per altre informazioni su questa chiave del Registro di sistema, vedere Modificare la password del proprietario del TPM.

Configuration Manager console con autenticazione Windows Hello for Business

Si applica a: Microsoft Entra dispositivi aggiunti

Se si configura il livello di autenticazione per il sito in modo che richieda l'autenticazione Windows Hello for Business, la console Configuration Manager in un dispositivo Windows 11 non può connettersi al sito. Il file adminui.log nei dispositivi mostra gli errori seguenti:

Description = "Current thread is not authenticated with the minimal allowed level.";
ErrorCode = 2185761792;

Per risolvere questo problema, usare una delle opzioni seguenti:

Manutenzione offline

Nota

A partire da marzo 2023 la manutenzione offline (patch UUP) non funzionerà per alcuna versione di Windows 11.

Passaggi successivi

Supporto per Windows ADK