Individuare e correggere i problemi dopo l'aggiunta del dominio o dei record DNS

Se non si trova ciò che si sta cercando, vedere le domande frequenti sui domini.

La configurazione del dominio per l'uso con Microsoft 365 può essere complessa. Il sistema DNS non è facile da usare e la configurazione del DNS per il dominio influisce su attività aziendali importanti, come la posta elettronica.

Nota

È possibile verificare la presenza di problemi con il dominio controllandone lo stato. Passare a Imposta>domini e visualizzare le notifiche nella colonna Stato . Se viene visualizzato un problema, selezionare i tre puntini (altre azioni) e quindi scegliere Controlla integrità. Il riquadro visualizzato descrive tutti i problemi che si verificano con il dominio.

Per quale motivo?

Non si riesce a verificare il dominio?

La verifica del dominio potrebbe non funzionare in alcuni scenari comuni:

  1. Il valore del record di verifica non è del tutto corretto. Verificare di aver copiato e incollato il valore esatto nel record di verifica TXT nell'host DNS. Un problema comune è l'inclusione della parte "MS=" del record. Abbiamo bisogno anche di questo!

  2. Il record non è stato salvato. Presso alcuni host DNS è necessario eseguire un ulteriore passaggio per salvare il file di zona (in cui è archiviato il record DNS) in modo che venga aggiornato su Internet. Assicurarsi di aver salvato le modifiche in modo che Microsoft 365 possa visualizzare e verificare il record.

  3. Il record non è stato aggiornato in Internet. La visualizzazione del nuovo record richiede in genere solo alcuni minuti, ma a volte può richiedere alcune ore.

Outlook non funziona?

Se la configurazione del record MX e di altri record DNS per il dominio è stata eseguita correttamente ma la posta elettronica non funziona, contattare il supporto per la risoluzione dei problemi di Outlook.

L'indirizzo di posta elettronica di tutti è stato passato a Microsoft 365 e si voleva solo che il messaggio di posta elettronica cambiasse?

Quando si aggiunge il dominio a Microsoft 365, in genere il record MX del dominio viene aggiornato (dall'utente o da Microsoft 365) per puntare a Microsoft 365 e tutti i messaggi di posta elettronica inviati a tale dominio inizieranno a essere inviati a Microsoft 365. Assicurarsi di aver creato cassette postali in Microsoft 365 per tutti gli utenti che hanno posta elettronica nel dominio PRIMA di modificare il record MX.

Cosa succede se non si vuole spostare la posta elettronica per tutti gli utenti del dominio in Microsoft 365? È possibile eseguire i passaggi necessari per pilotare Microsoft 365 con pochi indirizzi di posta elettronica.

Non è possibile confermare lo stato del conto non profit o dell'istituto di istruzione?

Esistono alcuni scenari in cui è sufficiente verificare il dominio dell'organizzazione e non configurare alcun servizio. Ad esempio, per dimostrare a Microsoft 365 che l'organizzazione è idonea per una sottoscrizione dell'istituto di istruzione.

Consultare le linee guida in Verificare il dominio di Microsoft 365 per dimostrare la proprietà, lo stato dell'organizzazione no profit o dell'istruzione o per attivare Yammer per assicurarsi di aver completato tutti i passaggi necessari. È un po' diverso per ogni situazione.

I servizi non funzionano con il proprio dominio?

Sono disponibili strumenti e informazioni per individuare i problemi relativi alla configurazione del DNS del dominio. Lo strumento di risoluzione dei problemi dei domini in Microsoft 365 mostrerà tutti i record che devono essere corretti e esattamente su quali record devono essere impostati.

Mancia

Il DNS è configurato correttamente ma la posta elettronica non funziona in Outlook sul desktop? Vedere i diversi scenari di flusso di posta che è possibile avere con Microsoft 365 per assicurarsi di avere le cose configurate correttamente per l'azienda. Oppure, per altre informazioni sulla risoluzione dei problemi di posta, vedere Risolvere i problemi di Outlook.

L'accesso al sito Web non funziona?

Se gli errori del DNS sono stati corretti ma si verificano ancora problemi, provare una della soluzioni seguenti.

Risolvere i problemi: Controllare i dati sulla modifica del dominio verificata (articolo)
Domande frequenti sui domini (articolo)