Microsoft User Experience Virtualization (UE-V) 2.x

Nota

Questa documentazione è un per la versione di UE-V inclusa in Microsoft Desktop Optimization Pack (MDOP). Per informazioni sulla versione più recente di UE-V inclusa in Windows 10 Enterprise, vedere Introduzione a UE-V.

Acquisire e centralizzare le impostazioni dell'applicazione e le impostazioni del sistema operativo Windows degli utenti implementando Microsoft User Experience Virtualization (UE-V) 2.0 o 2.1. Applicare quindi queste impostazioni ai dispositivi a cui gli utenti accedono nell'organizzazione, ad esempio computer desktop, portatili o sessioni VDI (Virtual Desktop Infrastructure).

Con UE-V è possibile...

  • Specificare le impostazioni dell'applicazione e del desktop sincronizzate

  • Recapitare in qualsiasi momento le impostazioni agli utenti, indipendentemente dalla posizione nell'azienda da cui gli utenti lavorano

  • Creare modelli personalizzati per le applicazioni di terze parti o line-of-business

  • Ripristinare le impostazioni dopo la sostituzione o l'aggiornamento dell'hardware o dopo aver ricreato lo stato iniziale di una macchina virtuale

Componenti di UE-V 2.x

Questo diagramma mostra come i componenti UE-V distribuiti interagiscono per sincronizzare le impostazioni.

diagramma dell'architettura uev2.

Componente Funzione

Agente UE-V

Installato in ogni computer che deve sincronizzare le impostazioni, l'agente UE-V monitora le applicazioni registrate e il sistema operativo per eventuali modifiche delle impostazioni, quindi sincronizza tali impostazioni tra i computer.

Pacchetti di impostazioni

Le impostazioni dell'applicazione e di Windows vengono archiviate nei pacchetti di impostazioni creati dall'agente UE-V. I pacchetti di impostazioni vengono creati, archiviati localmente e copiati nel percorso dell'archivio impostazioni.

  • I valori di impostazione per le applicazioni desktop vengono archiviati quando l'utente chiude l'applicazione.

  • I valori per le impostazioni di Windows vengono archiviati quando l'utente si disconnette, quando il computer è bloccato o quando l'utente si disconnette in remoto da un computer.

Il provider di sincronizzazione determina quando le impostazioni dell'applicazione o del sistema operativo vengono lette dai pacchetti di impostazioni e sincronizzate.

Percorso di archiviazione delle impostazioni

Si tratta di una condivisione di rete standard a cui gli utenti possono accedere. L'agente UE-V verifica la posizione e crea una cartella di sistema nascosta in cui archiviare e recuperare le impostazioni utente.

Modelli di percorso delle impostazioni

UE-V usa i file XML come modelli di percorso delle impostazioni per monitorare e sincronizzare le impostazioni dell'applicazione desktop e le impostazioni desktop di Windows tra computer utente. Per impostazione predefinita, alcuni modelli di posizione delle impostazioni sono inclusi in UE-V. È anche possibile creare, modificare o convalidare modelli di percorso delle impostazioni personalizzate gestendo la sincronizzazione delle impostazioni per le applicazioni personalizzate.

Nota

I modelli di percorso delle impostazioni non sono necessari per le app di Windows.

Elenco di app di Windows

Le impostazioni per le app di Windows vengono acquisite e applicate in modo dinamico. Lo sviluppatore dell'app specifica le impostazioni sincronizzate per ogni app. UE-V determina quali app di Windows sono abilitate per la sincronizzazione delle impostazioni usando un elenco gestito di app. Per impostazione predefinita, questo elenco include la maggior parte delle app di Windows.

È possibile aggiungere o rimuovere applicazioni nell'elenco delle app di Windows seguendo le procedure illustrate qui.

Gestione della sincronizzazione delle impostazioni per le applicazioni personalizzate

Usare questi componenti UE-V per creare e gestire modelli personalizzati per le applicazioni line-of-business o di terze parti.

Generatore UE-V

Usare il generatore UE-V per creare modelli di percorso delle impostazioni personalizzate che è possibile distribuire ai computer utente. Il generatore UE-V consente anche di modificare un modello esistente o convalidare un modello creato usando un altro editor XML.

Catalogo dei modelli di impostazioni

Il catalogo dei modelli di impostazioni è un percorso di cartella nei computer UE-V o una condivisione di rete SMB (Server Message Block) che archivia i modelli di percorso delle impostazioni personalizzate. L'agente UE-V controlla questa posizione una volta al giorno, recupera modelli nuovi o aggiornati e ne aggiorna il comportamento di sincronizzazione.

Se si usano solo i modelli di percorso delle impostazioni predefinite UE-V, un catalogo di modelli di impostazioni non è necessario. Per altre informazioni sui cataloghi di distribuzione delle impostazioni, vedere Configurare un catalogo di modelli di impostazioni UE-V.

processo del generatore ue-v.

Impostazioni sincronizzate per impostazione predefinita

UE-V sincronizza le impostazioni per queste applicazioni per impostazione predefinita. Per un elenco completo e informazioni più dettagliate, vedere Impostazioni sincronizzate automaticamente in una distribuzione UE-V.

Applicazioni di Microsoft Office 2013 (UE-V 2.1 SP1 e 2.1)

Applicazioni di Microsoft Office 2010 (UE-V 2.1 SP1, 2.1 e 2.0)

Applicazioni di Microsoft Office 2007 (solo UE-V 2.0)

Internet Explorer 8, 9 e 10

Internet Explorer 11 in UE-V 2.1 SP1 e 2.1

Molte applicazioni Windows, ad esempio Xbox

Molte applicazioni desktop di Windows, ad esempio blocco note

Molte impostazioni di Windows, ad esempio sfondo del desktop o sfondo

Nota
È anche possibile personalizzare UE-V per sincronizzare le impostazioni per le applicazioni diverse da quelle sincronizzate per impostazione predefinita.

Confrontare UE-V con altri prodotti Microsoft

Usare questa tabella per confrontare UE-V con Synchronize Profiles in Windows 7, Synchronize Profiles in Windows 8 e la funzionalità Sync PC Settings (Sincronizza impostazioni PC) dell'account Microsoft.

Funzionalità Sincronizzare i profili con Windows 7 Sincronizzare i profili con Windows 8 Sincronizzare i profili con Windows 10 Account Microsoft UE-V 2.0 UE-V 2.1 e 2.1 SP1

Sincronizzare le impostazioni tra più computer

Sincronizzare le impostazioni tra app fisiche e virtuali

Sincronizzare le impostazioni delle app di Windows

Gestire tramite WMI

Sincronizzare regolarmente le modifiche alle impostazioni

Configurazione minima per l'installazione

Supportato nei computer non aggiunti a un dominio

Supporta l'attributo Active Directory computer primario

Sincronizza le impostazioni tra l'infrastruttura di desktop virtuale (VDI)/Servizi Desktop remoto (RDS) e i desktop avanzati

Spazio di archiviazione di impostazione illimitato

Scelta delle impostazioni dell'app da sincronizzare

Backup/ripristino per PROFESSIONISTI IT

Parziale

Note sulla versione di UE-V 2.x

Per altre informazioni e per le ultime notizie che non sono arrivate nella documentazione, vedere

Altre risorse per questo prodotto

Altre informazioni

Pagina MDOP TechCenter Informazioni sulle informazioni e sulle risorse MDOP più recenti.

Esperienza informativa MDOP Trovare documentazione, video e altre risorse per le tecnologie MDOP. Puoi anche inviarci commenti o informazioni sugli aggiornamenti seguendoci su Facebook o Twitter.