Condividi tramite


Gestire la distribuzione dei dispositivi Windows con Windows Autopilot Deployment

Si applica a:

  • Windows 10

Importante

Windows Autopilot semplifica la configurazione del dispositivo per gli amministratori IT. Per una panoramica di vantaggi, scenari e prerequisiti, vedere Panoramica di Windows Autopilot.

Guardare questo video per altre informazioni su Windows Autopilot in Microsoft Store per le aziende.

Che cos'è Windows Autopilot?

In Microsoft Store per le aziende è possibile gestire i dispositivi per l'organizzazione e applicare un profilo di distribuzione Autopilot ai dispositivi. Quando gli utenti dell'organizzazione eseguono l'esperienza di configurazione guidata nel dispositivo, il profilo configura Windows in base al profilo di distribuzione AutoPilot applicato al dispositivo.

È possibile creare e applicare profili di distribuzione Autopilot a questi dispositivi. Il processo è simile al seguente:

Diagramma a blocchi con i passaggi principali per l'uso di Autopilot in Microsoft Store per le aziende: caricare l'elenco dei dispositivi; dispositivi di gruppo (questo passaggio è facoltativo); aggiungere il profilo; e applicare il profilo.

Figura 1 - Processo del programma di distribuzione Di Windows Autopilot

I profili di distribuzione autopilot hanno due parti principali: le impostazioni predefinite che non possono essere modificate e le impostazioni facoltative che è possibile includere.

Profili di distribuzione autopilot - Impostazioni predefinite

Queste impostazioni sono configurate con tutti i profili di distribuzione Autopilot:

  • Ignora le pagine di configurazione per la registrazione di Cortana, OneDrive e OEM
  • Configura automaticamente per lavoro o istituto di istruzione
  • Esperienza di accesso con il marchio della società

Profili di distribuzione autopilot - Impostazioni facoltative

Queste impostazioni sono disattivate per impostazione predefinita. È possibile attivarli per i profili di distribuzione di Autopilot:

  • Ignora impostazioni di privacy

Supporto per le impostazioni del profilo Autopilot

Le impostazioni del profilo autopilot sono supportate a partire dalla versione di Windows in cui sono state introdotte. Questa tabella riepiloga le impostazioni e su cosa sono supportate.

Impostazione Supportato in
Funzionalità predefinite di distribuzione Windows 10 versione 1703 o successiva
Ignora impostazioni di privacy Windows 10 versione 1703 o successiva
Disabilita la creazione dell'account amministratore locale nel dispositivo Windows 10 versione 1703 o successiva
Ignora il Contratto di licenza con l'utente finale Windows 10 versione 1709 o successiva.
Informazioni sul licenziamento di Windows Autopilot EULA

Profili di distribuzione di Windows Autopilot in Microsoft Store per le aziende e la formazione

Puoi gestire i nuovi dispositivi in Microsoft Store per le aziende o Microsoft Store per la formazione. I dispositivi devono soddisfare questi requisiti:

  • Windows 10 versione 1703 o successiva
  • Nuovi dispositivi per cui non è stata applicata la configurazione guidata di Windows.

Aggiungere dispositivi e applicare il profilo di distribuzione Autopilot

Per gestire i dispositivi tramite Microsoft Store per le aziende e formazione, è necessario un file .csv che contiene informazioni specifiche sui dispositivi. È possibile ottenere questo file dal contatto per l'account Microsoft o presso lo store dove hai acquistato i dispositivi. Carica il file .csv in Microsoft Store per aggiungere i dispositivi.

Formato del file di informazioni sul dispositivo

Le colonne del file di informazioni sul dispositivo devono utilizzare questo tipo di denominazione ed essere in questo ordine:

  • Colonna A: numero di serie dispositivo
  • Colonna B: ID prodotto Windows (facoltativo, in genere vuoto)
  • Colonna C: hash hardware

Ecco un esempio di file di informazioni sul dispositivo:

File del Blocco note che mostra le voci di esempio per la colonna A (numero di serie del dispositivo), la colonna B (ID prodotto Windows) e la colonna C (hash hardware).

Quando si aggiungono dispositivi, è necessario aggiungerli a un gruppo di distribuzione Autopilot. Usare questi gruppi per applicare i profili di distribuzione autopilot a un gruppo di dispositivi. La prima volta che si aggiungono dispositivi a un gruppo, è necessario creare un gruppo di distribuzione Autopilot.

Nota

Puoi aggiungere i dispositivi a un gruppo solo quando aggiungi dispositivi a Microsoft Store per le aziende e la formazione. Se decidi di riorganizzare i dispositivi in gruppi diversi, dovrà eliminarli da Dispositivi in Microsoft Store e aggiungerli nuovamente.

Aggiungere e raggruppare dispositivi

  1. Accedi a Microsoft Store per le aziende o a Microsoft Store per la formazione.

  2. Fai clic su Gestisci e quindi su Dispositivi.

  3. Fai clic su Aggiungi dispositivi, individua il file *.csv e selezionalo.

  4. Digitare un nome per un nuovo gruppo di distribuzione Autopilot oppure sceglierne uno dall'elenco e quindi fare clic su Aggiungi.
    Se non si aggiungono dispositivi a un gruppo, è possibile selezionare i singoli dispositivi a cui applicare un profilo.
    Screenshot della finestra di dialogo Aggiungi dispositivi a un gruppo. È possibile creare un nuovo gruppo o selezionare un gruppo corrente.

  5. Fare clic sui dispositivi o sul gruppo di distribuzione Autopilot che si vuole gestire. È necessario selezionare i dispositivi prima di poter applicare un profilo di distribuzione Autopilot. È possibile passare dalla visualizzazione dei gruppi o dei dispositivi facendo clic su Visualizza gruppi o Visualizza dispositivi.

Applicare il profilo di distribuzione di Autopilot

  1. Dopo aver selezionato i dispositivi, fare clic su Distribuzione Autopilot.

  2. Scegliere il profilo di distribuzione Autopilot da applicare ai dispositivi selezionati.

    Nota

    La prima volta che si usano i profili di distribuzione autopilot, è necessario crearne uno. Vedere Creare un profilo Autopilot.

  3. Microsoft Store per le aziende applica il profilo ai dispositivi selezionati e mostra il nome del profilo in Dispositivi.

Gestire i profili di distribuzione di Autopilot

È possibile gestire i profili di distribuzione autopilot creati in Microsoft Store. Puoi creare un nuovo profilo oppure modificare o eliminare un profilo.

Creare un profilo Autopilot

  1. Accedi a Microsoft Store per le aziende o a Microsoft Store per la formazione.
  2. Fai clic su Gestisci e quindi su Dispositivi.
  3. Fare clic su Distribuzione autopilot e quindi su Crea nuovo profilo.
  4. Assegna un nome al profilo, sceglie le impostazioni da includere e quindi fai clic su Crea.
    Il nuovo profilo viene aggiunto all'elenco di distribuzione di Autopilot .

Modificare o eliminare il profilo Autopilot

  1. Accedi a Microsoft Store per le aziende o a Microsoft Store per la formazione.
  2. Fai clic su Gestisci e quindi su Dispositivi.
  3. Fare clic su Distribuzione Autopilot, fare clic su Modifica profili e quindi scegliere il profilo da modificare. Da definire: figure
  4. Modifica le impostazioni per il profilo, quindi fai clic su Salva.
    -oppure-
    Fare clic su Elimina profilo per eliminare il profilo.

Applicare un profilo di distribuzione Autopilot diverso ai dispositivi

Dopo aver applicato un profilo di distribuzione Autopilot a un dispositivo, se si decide di applicare un profilo diverso, è possibile rimuovere il profilo e applicare un nuovo profilo.

Nota

Il nuovo profilo verrà applicato solo se il dispositivo non è stato avviato e la configurazione guidata non è stata già effettuata. Le impostazioni di un diverso profilo non possono essere applicate quando un profilo è già applicato. Windows dovrebbe essere reinstallato nel dispositivo per poter applicare il secondo profilo al dispositivo.

Messaggi di errore del file di informazioni del dispositivo Autopilot

Ecco alcune informazioni su alcuni degli errori che potrebbero verificarsi durante l'uso dei profili di distribuzione Autopilot in Microsoft Store per le aziende e la formazione.

ID messaggio Spiegazione del messaggio
wadp001 Controlla il file o rivolgiti al partner del dispositivo per avere un file .csv completo. In questo file mancano le informazioni su numero di serie e ID prodotto.
wadp002 Controlla il file o rivolgiti al partner del dispositivo per informazioni hash hardware aggiornate nel file .csv. Le informazioni hash hardware non sono valide nel file .csv corrente.
wadp003 Sembra che più file .csv siano necessari per i dispositivi. Il numero massimo consentito è 1.000 elementi. Hai superato il limite! Dividi questi dati del dispositivo in più file con .csv.
wadp004 Riprova. C'è stato un errore che dipende da Microsoft. Prova ad aspettare un po' di tempo.
wadp005 Controlla il file .csv con il provider del dispositivo. Uno dei dispositivi nell'elenco è stato richiesto da un'altra organizzazione.
wadp006 Riprova. C'è stato un errore che dipende da Microsoft. Prova ad aspettare un po' di tempo.
wadp007 Controlla le info per il dispositivo nel file .csv. Il dispositivo è già registrato nella tua organizzazione.
wadp008 Il dispositivo non soddisfa i requisiti di distribuzione di Autopilot.
wadp009 Verifica con il provider del dispositivo la disponibilità di un file .csv aggiornato. Il file corrente non funziona
wadp010 Riprova. C'è stato un errore che dipende da Microsoft. Prova ad aspettare un po' di tempo.