Gestire i criteri delle riunioni in Microsoft Teams

I criteri riunione vengono usati per controllare le funzionalità disponibili per i partecipanti alle riunioni programmate dagli utenti nell'organizzazione. È possibile usare il criterio globale (predefinito a livello di organizzazione) creato automaticamente oppure creare e assegnare criteri personalizzati. Si possono gestire i criteri di riunione nell'interfaccia di amministrazione di Microsoft Teams o tramite PowerShell.

Nota

Per informazioni sull'utilizzo dei ruoli per gestire le autorizzazioni dei relatori e dei partecipanti delle riunioni, vedere Ruoli in una riunione di Teams.

È possibile implementare i criteri nei modi descritti di seguito. La scelta influisce sull'esperienza di riunione per gli utenti prima, durante o dopo una riunione.

Tipo di implementazione Descrizione
Per organizzatore Quando si implementa un criterio per organizzatore, tutti i partecipanti alla riunione ereditano il criterio dell'organizzatore. Ad esempio, Ammetti automaticamente le persone è un criterio per organizzatore e controlla se gli utenti accedono direttamente alla riunione oppure attendono nella sala di attesa per le riunioni pianificate dall'utente a cui è assegnato il criterio.
Per utente Quando si implementano criteri per utente, viene applicato solo il criterio per utente per limitare l'uso di determinate funzionalità da parte dell'organizzatore e/o dei partecipanti alla riunione. Ad esempio, Riunione immediata nei canali è un criterio per utente.
Per organizzatore e per utente Quando si implementa una combinazione di criteri per organizzatore e per utente, l'uso di alcune funzionalità da parte dei partecipanti alla riunione è limitato, in base ai criteri applicati al singolo utente e ai criteri dell'organizzatore. Ad esempio, la registrazione cloud è un criterio per organizzatore e per utente. Attivare questa impostazione per consentire all'organizzatore della riunione e ai partecipanti di avviare o interrompere una registrazione.

È possibile modificare le impostazioni nel criterio globale o creare e assegnare uno o più criteri personalizzati. Se non si creano e assegnano criteri personalizzati, gli utenti riceveranno il criterio globale.

Nota

Il pulsante Dettagli riunione sarà disponibile se un utente ha le licenze di audioconferenza abilitate o se l'utente è autorizzato a partecipare alle audioconferenze; in caso contrario, i dettagli della riunione non saranno disponibili.

Creare un criterio di riunione personalizzato

  1. Nel riquadro di spostamento sinistro dell'interfaccia di amministrazione di Microsoft Teams passare a Riunioni>Criteri riunione.
  2. Fare clic su Aggiungi.
  3. Immettere un nome e una descrizione per il criterio. Il nome non può contenere caratteri speciali o più di 64 caratteri.
  4. Scegliere le impostazioni desiderate.
  5. Fare clic su Salva.

Ad esempio, si supponga di avere un gruppo di utenti e di voler limitare la larghezza di banda necessaria per la riunione. È possibile creare un nuovo criterio personalizzato denominato "Larghezza di banda limitata" e disabilitare le impostazioni seguenti:

In Video audio&:

  • Disattiva Registrazione cloud.
  • Disattivare il video IP.

In Condivisione di contenuti:

  • Disabilitare la modalità di condivisione dello schermo.
  • Disattiva Whiteboard.
  • Disattivare Note condivise.

Assegnare poi il criterio agli utenti.

Questo video mostra la procedura per creare e assegnare criteri di riunione personalizzati a un utente (o utenti).

Modificare un criterio di riunione

È possibile modificare il criterio globale e i criteri personalizzati creati.

  1. Nel riquadro di spostamento sinistro dell'interfaccia di amministrazione di Microsoft Teams passare a Riunioni>Criteri riunione.
  2. Selezionare il criterio facendo clic a sinistra del nome del criterio, quindi selezionare Modifica.
  3. Da lì, apportare le modifiche desiderate.
  4. Fare clic su Salva.

Nota

A ogni utente può essere assegnato un solo criterio di riunione per volta.

Questo video mostra la procedura per modificare i criteri predefiniti per le riunioni a livello di organizzazione.

Assegnare un criterio riunione agli utenti

È possibile assegnare un criterio direttamente agli utenti, singolarmente o su larga scala, tramite un'assegnazione di batch, se supportata per il tipo di criterio, o a un gruppo di cui gli utenti sono membri, se supportato per il tipo di criterio.

Per informazioni sui diversi modi di assegnazione dei criteri agli utenti, vedere Assegnare criteri agli utenti in Teams.

Nota

Non è possibile eliminare un criterio a cui sono utenti. È prima di tutto necessario assegnare un criterio diverso a tutti gli utenti interessati, quindi sarà possibile eliminare il criterio originale.

Impostazioni dei criteri di riunione

Quando si seleziona un criterio esistente nella pagina Criteri riunione o si seleziona Aggiungi per aggiungere un nuovo criterio, è possibile configurare le impostazioni per gli elementi seguenti.