Come usare le suite e i programmi di Office 2013 (distribuzione MSI) in un computer che esegue un'altra versione di Office

Per una versione di Microsoft Office 2010 di questo articolo, vedere 2121447.

Per una versione client di Microsoft 365 di questo articolo, vedere Installare e usare versioni diverse di Office nello stesso PC.

Introduzione

Questo articolo contiene informazioni su come usare le suite e i programmi di Microsoft Office 2013 in un computer che esegue un'altra versione di Office. Questo articolo fornisce anche consigli per evitare conflitti tra versioni diverse di Office.

Ulteriori informazioni

È possibile installare e usare più versioni di Office in un singolo computer. Ad esempio, è possibile installare e usare sia Office 2013 che Office 2010 nello stesso computer. Tuttavia, non è consigliabile.

Nota

Non è supportare l'uso di più versioni di Office nelle versioni di Windows in cui è abilitato Servizi terminal. Se si vogliono eseguire più versioni di Office in Windows, è necessario disabilitare Servizi terminal.

Virtualizzazione

Per evitare i problemi illustrati in questo articolo, uno o più prodotti Office possono essere distribuiti in un ambiente virtualizzato usando una delle soluzioni seguenti.

PC virtuale Windows e Windows 7

Windows Virtual PC è un download gratuito per Windows 7 che può essere usato per installare più versioni di Office nello stesso computer Windows 7 senza conflitti.

Per altre informazioni sul PC virtuale Windows, vedere Installare e usare versioni diverse di Office nello stesso PC.

Servizi Desktop remoto o Servizi terminal

Servizi Desktop remoto o Servizi terminal può essere usato per ospitare l'installazione in un server a cui i client possono connettersi per fornire un ambiente Windows completo.

Per altre informazioni su Servizi Desktop remoto, vedere https://technet.microsoft.com/library/bb897474.aspx.

Application Virtualization

Microsoft Application Virtualization (App-V) può abilitare l'esecuzione di applicazioni incompatibili nella stessa istanza del sistema operativo. Le applicazioni sono servizi gestiti centralmente che non vengono mai installati, riducono al minimo i conflitti e vengono trasmessi su richiesta agli utenti finali.

Per altre informazioni su Office 2013 Resource Kit, visitare il sito Web Microsoft TechNet seguente:

Office 2013 Resource Kit

Windows 8 e Hyper-V

Poiché Hyper-V è incluso in Windows 8, non è necessario scaricarlo e installarlo.

Per altre informazioni su Hyper-V in Windows 8 e Windows Server 2012, visitare i seguenti siti Web Microsoft TechNet:

Ordine di installazione

Se si desidera installare e usare più versioni di Office nello stesso computer senza virtualizzazione, usare l'ordine seguente.

Versione Ordine di installazione
Microsoft Office 2003 Nome
Microsoft Office 2007 Secondo
Suite e programmi di Microsoft Office 2010 (solo versioni a 32 bit) Terzo
Suite e programmi di Microsoft Office 2013 (solo versioni a 32 bit) Quarto

È necessario installare prima la versione meno recente di Office. Ad esempio, se si vuole usare entrambi i programmi di Office 2007 e Office 2013 nello stesso computer, installare prima Office 2007. È necessario usare questo ordine perché le chiavi del Registro di sistema, i programmi condivisi, le estensioni di file e altre impostazioni vengono gestiti per ogni versione delle suite e dei programmi di Office.

Nota

  • Questo ordine di installazione si applica anche ai prodotti office autonomi, ad esempio Visio.
  • Office 2003 non è supportato in Windows 8
  • Se si disinstalla una delle versioni di Office, potrebbe essere necessario reinstallare le versioni rimanenti di Office in questo ordine perché funzionino correttamente.
  • È necessario seguire questo ordine di installazione quando si applicano gli aggiornamenti di Office, ad esempio i file con estensione msp. Questo perché, quando viene applicato un aggiornamento, il prodotto Office di destinazione viene ripristinato. L'applicazione di un aggiornamento a una versione precedente di Office potrebbe causare un funzionamento non corretto delle versioni successive di Office. È prima necessario applicare gli aggiornamenti alla versione meno recente di Office e quindi ripristinare o applicare gli aggiornamenti alle versioni successive di Office in ordine cronologico.

Tipi di installazione

È possibile installare le suite o i programmi di Office 2013 usando i tradizionali metodi di distribuzione MSI o A portata di clic (C2R). Anche se è possibile installare Office 2013 usando entrambi i metodi, non è supportata la coesistenza di un'installazione A portata di clic di Office 2013 e Msi 2013 nello stesso computer.

Suite e prodotti Office 2013 versione a 64 bit

Per installare e usare più versioni a 64 bit di Office nello stesso computer senza usare la virtualizzazione, installarle nell'ordine seguente:

Versione Ordine di installazione
Microsoft Office 2010 a 64 bit Nome
Microsoft Office 2013 a 64 bit Secondo

Non è possibile eseguire la versione a 64 bit di una famiglia o di un programma di Office 2013 quando nello stesso computer è installata una versione a 32 bit di Office. Il programma di installazione rileverà che nel computer sono presenti versioni precedenti a 32 bit delle applicazioni di Office e richiederà che vengano rimosse prima di poter installare Office 2013 a 64 bit.

Nota Questa istruzione si applica ai tipi di distribuzione MSI, Click-to-Run (C2R) e App-V.

Percorso della cartella Bin di Office

Quando si installano pacchetti o programmi di Office 2013, il programma di installazione utilizza la cartella Programmi\Microsoft Office come cartella predefinita in una versione a 32 bit di Windows o la cartella Programmi (x86)\Microsoft Office come cartella predefinita in una versione a 64 bit di Windows. La cartella predefinita del Bin di Office in queste versioni di Windows è programmi\Microsoft Office\Office15 e Programmi (x86)\Microsoft Office\Office15 rispettivamente. La cartella Bin di Office è la cartella in cui sono installati i file eseguibili di Office. Questa posizione offre un'esperienza utente migliore per coloro che vogliono usare più versioni di Office nello stesso computer. Tenere presente che non è possibile modificare il nome della cartella Bin di Office.

Tasti di scelta rapida del menu Start

È possibile usare lo strumento di personalizzazione di Office per specificare un percorso diverso per i collegamenti a Office 2007, Office 2010 e Office 2013. Per accedere allo Strumento di personalizzazione di Office, eseguire il comando setup /admin nella directory radice del CD di Office 2013 al prompt dei comandi:

Nota Lo strumento di personalizzazione di Office è disponibile solo per le versioni non al dettaglio di Office 2007, Office 2010 e Office 2013.

Per altre informazioni sullo strumento di personalizzazione di Office, visitare il sito Web Microsoft TechNet seguente:

Informazioni di riferimento sullo Strumento di personalizzazione di Office per Office 2013

Più versioni di Outlook

Outlook 2013 non può coesistere con qualsiasi versione precedente di Outlook. Quando si installa Outlook 2013, il programma di installazione rimuove tutte le versioni precedenti di Outlook installate. Il programma di installazione rimuove queste versioni di Outlook anche se si seleziona la casella di controllo Mantieni questi programmi nella finestra di dialogo Rimozione delle versioni precedenti .

Microsoft Office Groove 2007 e Microsoft SharePoint Workspace 2010

Microsoft SharePoint Workspace 2010 non può coesistere con Microsoft Office Groove 2007. Quando si installa SharePoint Workspace 2010, il programma di installazione rimuove Groove 2007. Il programma di installazione rimuove Groove 2007 anche se si seleziona la casella di controllo Mantieni questi programmi nella finestra di dialogo Rimozione delle versioni precedenti .

Più versioni di Word

Se nello stesso computer sono installate due versioni di Word, si verifica un ritardo all'avvio di Word 2010. Questo comportamento si verifica perché Word 2010 si registra automaticamente nel computer.

È possibile ignorare questa registrazione per abilitare l'avvio più rapido di Word 2010. Tuttavia, non è consigliabile farlo perché Word potrebbe non funzionare correttamente se non è in condizione di registrarsi.

Importante

Questa sezione, metodo o attività contiene i passaggi che indicano come modificare il Registro di sistema. Tuttavia, potrebbero verificarsi problemi gravi se si modifica il Registro di sistema in modo non corretto. Di conseguenza, attenersi scrupolosamente alla procedura indicata. Per una maggiore protezione, eseguire il backup del Registro di sistema prima di modificarlo. In questo modo sarà possibile ripristinare il Registro di sistema se si verifica un problema. Per ulteriori informazioni su come eseguire backup e ripristino del Registro di sistema, vedere Backup e ripristino del Registro di sistema in Windows.

Per disabilitare la registrazione automatica di Word 2010, seguire questa procedura:

  1. Avviare l'editor del Registro di sistema

    • In Windows 7 o Windows Vista fare clic sul pulsante Start, digitare regedit nella casella Avvia ricerca e quindi premere INVIO.

      Se viene richiesto di immettere la password dell'amministratore o di confermare, digitare la password o confermare.

    • In Windows XP fare clic sul pulsante Start, scegliere Esegui, digitare regedit nella casella Apri e quindi fare clic su OK.

  2. Individuare e quindi fare clic per selezionare la sottochiave del Registro di sistema seguente:

    HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Office\14.0\Word\Options

  3. Dopo aver selezionato la sottochiave specificata nel passaggio 3, scegliere Nuovo dal menu Modifica e quindi fare clic su Valore DWORD.

  4. Digitare NoReReg e quindi premere INVIO.

  5. Fare clic con il pulsante destro del mouse su NoReReg e quindi scegliere Modifica.

  6. Nella casella Valoredata digitare 1 e quindi fare clic su OK.

  7. Scegliere Esci dal menu File per chiudere l'editor del Registro di sistema.

Nota

Per disabilitare la registrazione in altre versioni di Word, è necessario creare questa chiave del Registro di sistema per ogni versione. A tale scopo, sostituire il numero di versione nel percorso con la versione appropriata di Word.

File di Office in Microsoft Windows Explorer

Quando si fa doppio clic su un file di Office in Esplora risorse per aprire il file, si applicano le regole seguenti. Queste regole si applicano anche quando si fa doppio clic sul file di Office nella cartella Documenti recenti in Windows.

  • Se nel computer è in esecuzione una versione del programma in cui è stato creato il file, il file viene aperto in tale versione.
  • Per Access e per Word, se nessuna versione del programma in cui è stato creato il file è in esecuzione nel computer, il file viene aperto nella versione del programma avviata più di recente.
  • Per associare i file ai programmi inclusi in una determinata versione di Office, eseguire il programma di installazione di Office e quindi fare clic su Ripristina Office. Quando si esegue questa operazione, vengono registrate le associazioni di file per tale versione di Office.

Nota

Non è possibile utilizzare questo metodo per registrare associazioni di file in Word o in Access. Se si installa un aggiornamento software per una versione di Office, l'aggiornamento software ripristina tale versione di Office. Potrebbe essere necessario ripristinare alcuni o tutti i prodotti Office dopo aver installato un aggiornamento software per ripristinare le associazioni di file. Per altre informazioni su come ripristinare le funzionalità di Office 2013, vedere Ripristinare un'applicazione di Office.

Windows 8 passaggi per ripristinare o rimuovere Office 2013:

Ripristinare le applicazioni di Office

  1. Nella schermata Start Windows 8 digitare Pannello di controllo.
  2. Fare clic o toccare Pannello di controllo.
  3. In Programmi toccare o fare clic su Disinstalla un programma.
  4. Toccare o fare clic sull'applicazione di Office che si vuole ripristinare e quindi toccare o fare clic su Modifica.
  5. Toccare o fare clic su Ripristina>continua. Potrebbe essere necessario riavviare il computer al termine del ripristino.

Disinstallare Office

  1. Nella schermata Start Windows 8 digitare Pannello di controllo.
  2. Fare clic o toccare Pannello di controllo.
  3. In Programmi toccare o fare clic su Disinstalla un programma.
  4. Selezionare la versione di Office da disinstallare.
  5. Fare clic o toccare Disinstalla>Continua. Potrebbe essere necessario riavviare il computer al termine della rimozione.

Oggetti OLE di Office in altri programmi

Se si inserisce un oggetto di Office in un altro programma in un computer che esegue più versioni di Office, viene usata la versione più recente del programma. Ad esempio, se si inserisce un oggetto foglio di lavoro di Microsoft Excel in un documento di Word, vengono usate le versioni più recenti di Word ed Excel. Ciò può causare problemi se si condivide il file del contenitore con gli utenti che non usano i programmi di Office 2010.

Programmi condivisi

Se si installano le diverse versioni di Office nell'ordine descritto nella sezione "Ordine di installazione", non si verificano problemi quando si usano programmi condivisi, ad esempio Editor equazioni e Raccolta clip. Tuttavia, la finestra di dialogo Oggetto può visualizzare più di una voce per ogni programma condiviso. Questo comportamento si verifica perché nel computer sono installate più versioni del programma condiviso.

Messaggi di Windows Installer in Word

Se nel computer sono installate più versioni di Word, è possibile che Windows Installer venga avviato all'avvio di Word 2013. Inoltre, un messaggio che indica che Windows Installer si sta preparando per installare Word potrebbe essere visualizzato prima dell'avvio di Word. Ciò si verifica quando la versione di Word avviata non è quella registrata. Il completamento dell'operazione di riparazione può richiedere alcuni minuti.

Messaggi di Windows Installer in Access

Quando si avvia una versione di Access in un computer in cui sono installate più versioni di Access, è possibile avviare Windows Installer e visualizzare un messaggio che indica che Windows Installer si sta preparando per installare Access prima dell'avvio di Access.

Ogni volta che si avvia Access 2003, Access 2007 o Access 2010 dopo l'uso di Access 2013, l'operazione di ripristino di Windows Installer registra tale versione di Access. Analogamente, l'operazione di ripristino di Windows Installer registra Access 2010 ogni volta che viene avviato dopo l'uso di una versione precedente di Access. Questo problema non si verifica quando si avvia Access 2002, né quando si avvia di nuovo la stessa versione di Access.