Ottenere l'accesso ai roster in Microsoft Planner

I roster sono un nuovo tipo di contenitore per i piani di Microsoft Planner. L'accesso ai piani indipendenti dal roster è controllato dai membri del roster.

Negli scenari gdpr (General Data Protection Regulation) in cui l'amministratore del tenant sta lavorando a una richiesta di eliminazione dell'interessato, potrebbe essere necessario l'accesso ai piani contenuti nel roster. I cmdlet di PowerShell seguenti sono stati compilati per supportare tale accesso. L'amministratore del tenant può usare questi comandi per aggiungere e rimuovere un membro. Questo processo può essere eseguito per concedere a se stessi o a un'altra persona l'accesso a un elenco specifico e ai dati del piano all'interno.

Prerequisiti per apportare modifiche a Planner in Windows PowerShell

Seguire la procedura descritta in Prerequisiti per apportare modifiche a Planner in Windows PowerShell per apportare modifiche a Planner in Windows PowerShell.

Gestire l'appartenenza al roster

Nota

Se si usa Microsoft Planner in un endpoint M365 diverso, includere -HostName <hostname Of Microsoft Planner website> anche i comandi seguenti. Il valore predefinito è tasks.office.com.

  1. Eseguire il comando seguente per aggiungere un utente all'appartenenza di un roster. Il valore restituito è l'ID AAD dell'utente aggiunto.

    Add-PlannerRosterMember -RosterId <Roster Id> -UserAadIdOrPrincipalName "<User’s AAD ID or UPN>"
    
  2. Eseguire il comando seguente per rimuovere un utente dall'appartenenza del roster. Non viene restituito alcun valore, ma al termine di questo comando l'utente sarà stato rimosso.

    Remove-PlannerRosterMember -RosterId <Roster Id> -UserAadIdOrPrincipalName "<User’s AAD ID or UPN>"