Get-SPDiagnosticsProvider

Restituisce un provider di diagnostica.

Sintassi

Get-SPDiagnosticsProvider
   [[-Identity] <SPDiagnosticsProviderPipeBind>]
   [-AssignmentCollection <SPAssignmentCollection>]
   [<CommonParameters>]

Descrizione

Il cmdlet Get-SPDiagnosticsProvider legge il provider di diagnostica specificato. Se il parametro Identity non è specificato, questo cmdlet restituisce i provider di diagnostica della raccolta nella farm.

Per le autorizzazioni e le informazioni più recenti su Windows PowerShell per i prodotti SharePoint, vedere la documentazione online nella pagina Cmdlet server SharePoint.

Esempio

------------------ESEMPIO-----------------------

Get-SPDiagnosticsProvider

In questo esempio vengono restituiti tutti i provider di diagnostica nella farm.

------------------ESEMPIO 2-----------------------

Get-SPDiagnosticsProvider job-diagnostics-event-log-provider

Questo esempio consente di restituire il provider di diagnostica del registro eventi.

Parametri

-AssignmentCollection

Consente di gestire gli oggetti ai fini della corretta eliminazione dalla memoria. Oggetti quali SPWeb o SPSite richiedono quantità di memoria elevate e per utilizzarli negli script Windows PowerShell è necessario gestire la memoria in modo appropriato. Tramite l'oggetto SPAssignment è possibile assegnare oggetti a una variabile ed eliminarli quando è necessario liberare memoria. Gli oggetti SPWeb, SPSite e SPSiteAdministration utilizzati vengono automaticamente eliminati dalla memoria se non viene utilizzato un insieme di assegnazioni o il parametro Global.

Quando viene utilizzato il parametro Global, tutti gli oggetti vengono memorizzati nell'area di archiviazione globale. Se gli oggetti non vengono utilizzati immediatamente o eliminati dalla memoria tramite il comando Stop-SPAssignment, può verificarsi una condizione di memoria insufficiente.

Type:SPAssignmentCollection
Position:Named
Default value:None
Required:False
Accept pipeline input:True
Accept wildcard characters:False
Applies to:SharePoint Server Subscription Edition

-Identity

Specifica il provider di diagnostica da recuperare.

Il tipo deve essere un GUID valido nel formato 12345678-90ab-cdef-1234-567890bcdefgh, un nome valido di un provider di diagnostica (ad esempio ProvDiagnostica1) oppure un'istanza di un oggetto SPDiagnosticsProvider valido.

Type:SPDiagnosticsProviderPipeBind
Position:1
Default value:None
Required:False
Accept pipeline input:True
Accept wildcard characters:False
Applies to:SharePoint Server Subscription Edition