Get-SPServiceApplicationEndpoint

Restituisce l'endpoint di un'applicazione di servizio.

Sintassi

Get-SPServiceApplicationEndpoint
   [-Identity] <SPServiceEndpointPipeBind>
   [-AssignmentCollection <SPAssignmentCollection>]
   [<CommonParameters>]
Get-SPServiceApplicationEndpoint
   -ServiceApplication <SPServiceApplicationPipeBind>
   [-AssignmentCollection <SPAssignmentCollection>]
   [-Name <String>]
   [<CommonParameters>]

Descrizione

Questo cmdlet include più set di parametri. È possibile utilizzare solo i parametri di un set di parametri e non è possibile combinare parametri appartenenti a set di parametri diversi. Per altre informazioni su come usare i set di parametri, vedere Set di parametri del cmdlet.

The Get-SPServiceApplicationEndpoint cmdlet sets the host of a service endpoint. Use the second parameter set and do not specify the Name parameter to return a collection of all endpoints for the specified service application.

Per le autorizzazioni e le informazioni più recenti su Windows PowerShell per i prodotti SharePoint, vedere la documentazione online nella pagina Cmdlet server SharePoint.

Esempio

-------------------ESEMPIO--------------------

Get-SPServiceApplicationEndpoint -ServiceApplication "ServiceSubApp1"

Questo esempio consente di recuperare l'oggetto SPServiceEndpoint basato sull'applicazione di servizio specificata.

Parametri

-AssignmentCollection

Manages objects for the purpose of proper disposal. Use of objects, such as SPWeb or SPSite, can use large amounts of memory and use of these objects in Windows PowerShell scripts requires proper memory management. Using the SPAssignment object, you can assign objects to a variable and dispose of the objects after they are needed to free up memory. When SPWeb, SPSite, or SPSiteAdministration objects are used, the objects are automatically disposed of if an assignment collection or the Global parameter is not used.

When the Global parameter is used, all objects are contained in the global store. If objects are not immediately used, or disposed of by using the Stop-SPAssignment command, an out-of-memory scenario can occur.

Type:SPAssignmentCollection
Position:Named
Default value:None
Accept pipeline input:True
Accept wildcard characters:False
Applies to:SharePoint Server Subscription Edition

-Identity

Specifica l'endpoint servizio da recuperare.

Il tipo deve essere un GUID valido nel formato 12345678-90ab-cdef-1234-567890bcdefgh, un URI valido di un indirizzo endpoint nel formato https://sitename:8003/servicemodelsamples/service oppure un'istanza di un oggetto SPServiceEndpoint valido.

Type:SPServiceEndpointPipeBind
Position:1
Default value:None
Accept pipeline input:True
Accept wildcard characters:False
Applies to:SharePoint Server Subscription Edition

-Name

Specifica il nome dell'endpoint dell'applicazione di servizio.

Il tipo deve essere un nome valido di un endpoint di un'applicazione di servizio, ad esempio EndpointAppSvz1.

Type:String
Position:Named
Default value:None
Accept pipeline input:False
Accept wildcard characters:False
Applies to:SharePoint Server Subscription Edition

-ServiceApplication

Specifica l'applicazione di servizio da aggiornare.

Il tipo deve essere un GUID valido nel formato 12345678-90ab-cdef-1234-567890bcdefgh, un nome valido di un'applicazione di servizio per le impostazioni della sottoscrizione del sito (ad esempio AppImpostazioniSottoscrizione1) oppure un'istanza di un oggetto SPServiceApplication valido.

Type:SPServiceApplicationPipeBind
Position:Named
Default value:None
Accept pipeline input:True
Accept wildcard characters:False
Applies to:SharePoint Server Subscription Edition