Remove-SPEnterpriseSearchResultItemType

Rimuove un tipo di elemento dei risultati per un proprietario di oggetti di ricerca.

Sintassi

Remove-SPEnterpriseSearchResultItemType
      [-Identity] <ResultItemTypePipeBind>
      -Owner <SearchObjectOwner>
      [-AssignmentCollection <SPAssignmentCollection>]
      [-Confirm]
      [-SearchApplication <SearchServiceApplicationPipeBind>]
      [-SearchApplicationProxy <SearchServiceApplicationProxyPipeBind>]
      [-WhatIf]
      [<CommonParameters>]

Descrizione

Il Remove-SPEnterpriseSearchResultItemType cmdlet rimuove un tipo di elemento di risultato creato dall'utente, in base a un'identità del tipo di risultato e a un proprietario della ricerca. Non è possibile usare questo cmdlet per rimuovere i tipi di elementi di risultato predefiniti inclusi nei prodotti SharePoint.

I tipi di elementi dei risultati consentono di modificare l'aspetto dei risultati della ricerca in base al tipo di risultato. A tale scopo, è innanzitutto necessario definire un insieme di regole che verranno valutate a fronte delle proprietà dei risultati. È quindi necessario definire il modello di visualizzazione da utilizzare per il rendering del tipo di risultato. Dopo aver creato il tipo di elemento risultato, i risultati corrispondenti alle regole del tipo di elemento risultato verranno visualizzati usando il modello di visualizzazione specificato.

Casi di utilizzo di esempio:

  • Modificare l'aspetto dei risultati per una particolare estensione di file, ad esempio documenti di Word.

  • Modificare l'aspetto di un tipo di contenuto specifico nei risultati della ricerca.

  • Modificare l'aspetto dei risultati di un autore specifico.

  • Aggiungere un'azione ai risultati provenienti da un'origine di risultati specifica nell'ambito di un'applicazione di ricerca personalizzata.

Per le autorizzazioni e le informazioni più recenti su Windows PowerShell per i prodotti SharePoint, vedere la documentazione online nella pagina Cmdlet server SharePoint.

Esempio

------------------ESEMPIO------------------

$web = Get-SPWeb "UrlOfTheSite"
$tenantOwner = Get-SPEnterpriseSearchOwner -Level SPSite -SPWeb $web
$searchapp = Get-SPEnterpriseSearchServiceApplication
$resultType = Get-SPEnterpriseSearchResultItemType -Owner $tenantOwner -SearchApplication $searchapp
Remove-SPEnterpriseSearchResultItemType -Identity $resultType -Owner $tenantOwner -SearchApplication $searchapp

Questo esempio definisce innanzitutto le variabili per l'URL del sito, il proprietario della ricerca e l'applicazione di ricerca. Viene quindi recuperato il tipo di elemento dei risultati e viene controllato se si tratta o meno di un tipo di elemento dei risultati predefinito. Se $resultType.BuiltIn restituisce false, il tipo di elemento dei risultati non è predefinito ed è possibile modificarlo. Nell'esempio viene infine rimosso il tipo di elemento dei risultati a cui viene fatto riferimento da $resultType per il proprietario utilizzato come riferimento da $tenantOwner.

Parametri

-AssignmentCollection

Consente di gestire gli oggetti ai fini della corretta eliminazione dalla memoria. Oggetti quali SPWeb o SPSite richiedono quantità di memoria elevate e per utilizzarli negli script Windows PowerShell è necessario gestire la memoria in modo appropriato. Tramite l'oggetto SPAssignment è possibile assegnare oggetti a una variabile ed eliminarli quando è necessario liberare memoria. Gli oggetti SPWeb, SPSite e SPSiteAdministration utilizzati vengono automaticamente eliminati dalla memoria se non viene utilizzato un insieme di assegnazioni o il parametro Global.

Quando viene utilizzato il parametro Global, tutti gli oggetti vengono memorizzati nell'area di archiviazione globale. Se gli oggetti non vengono utilizzati immediatamente o eliminati dalla memoria tramite il comando Stop-SPAssignment, può verificarsi una condizione di memoria insufficiente.

Type:SPAssignmentCollection
Position:Named
Default value:None
Required:False
Accept pipeline input:True
Accept wildcard characters:False
Applies to:SharePoint Server Subscription Edition

-Confirm

Richiede la conferma prima di eseguire il comando. Per ulteriori informazioni, digitare il comando seguente: get-help about_commonparameters

Type:SwitchParameter
Aliases:cf
Position:Named
Default value:None
Required:False
Accept pipeline input:False
Accept wildcard characters:False
Applies to:SharePoint Server Subscription Edition

-Identity

Specifica il tipo di elemento dei risultati da aggiornare. Il tipo deve essere un GUID valido nel formato 12345678-90ab-cdef-1234-567890bcdefgh.

Type:ResultItemTypePipeBind
Position:1
Default value:None
Required:True
Accept pipeline input:True
Accept wildcard characters:False
Applies to:SharePoint Server Subscription Edition

-Owner

Specifica il proprietario dell'oggetto di ricerca che definisce l'ambito a livello del quale viene creato il tipo di elemento dei risultati.

Type:SearchObjectOwner
Aliases:o
Position:Named
Default value:None
Required:True
Accept pipeline input:False
Accept wildcard characters:False
Applies to:SharePoint Server Subscription Edition

-SearchApplication

Specifica il nome dell'applicazione di ricerca. Il tipo deve essere un GUID valido nel formato 12345678-90ab-cdef-1234-567890bcdefgh, un nome di applicazione di ricerca valido, ad esempio AppRicerca1, oppure un'istanza di un oggetto SearchServiceApplication valido.

Type:SearchServiceApplicationPipeBind
Position:Named
Default value:None
Required:False
Accept pipeline input:False
Accept wildcard characters:False
Applies to:SharePoint Server Subscription Edition

-SearchApplicationProxy

Specifica il proxy dell'applicazione di ricerca contenente il tipo di elemento dei risultati. Il tipo deve essere un GUID valido nel formato 12345678-90ab-cdef-1234-567890bcdefgh, un nome di proxy di applicazione di ricerca valido, ad esempio ProxyAppRicerca1, oppure un'istanza di un oggetto SearchServiceApplicationProxy valido.

Type:SearchServiceApplicationProxyPipeBind
Position:Named
Default value:None
Required:False
Accept pipeline input:True
Accept wildcard characters:False
Applies to:SharePoint Server Subscription Edition

-WhatIf

Visualizza un messaggio che illustra gli effetti del comando anziché eseguire il comando. Per ulteriori informazioni, digitare il comando seguente: get-help about_commonparameters

Type:SwitchParameter
Aliases:wi
Position:Named
Default value:None
Required:False
Accept pipeline input:False
Accept wildcard characters:False
Applies to:SharePoint Server Subscription Edition