Applicazione di sostituzioni a individuazioni oggetti

 

Pubblicato: marzo 2016

Si applica a: System Center 2012 R2 Operations Manager, System Center 2012 - Operations Manager, System Center 2012 SP1 - Operations Manager

System Center 2012 – Operations Manager esegue il monitoraggio dei computer e dei dispositivi individuati e individua inoltre le applicazioni e le funzionalità presenti nei computer monitorati. Potrebbero verificarsi situazioni in cui si desidera limitare l'individuazione. Ad esempio, è possibile individuare e monitorare solo alcune istanze di SQL Server o rimuovere un computer che è già stato individuato.

La procedura dettagliata per limitare l'individuazione dipende dall'oggetto, dall'applicazione o dalla funzionalità che si desidera escludere dall'individuazione. La procedura generale, tuttavia, è la stessa: identificare l'individuazione da limitare e creare una sostituzione per disabilitare l'individuazione. Per informazioni su come creare una sostituzione, vedere Come eseguire l'Override di una regola o monitoraggio.

La sostituzione per disabilitare l'individuazione può essere applicata a:

  • Tutti gli oggetti nella classe in cui viene applicata l'individuazione. Se si utilizza questa opzione per la sostituzione, la sostituzione verrà completamente disabilitata.

  • Un gruppo. L'appartenenza al gruppo può essere definita in modo esplicito o in modo dinamico. Quando si crea un gruppo, è possibile salvarlo in un Management Pack non sealed. Tuttavia, un elemento in un Management Pack non sealed, come una sostituzione, non può fare riferimento a un elemento di un altro Management Pack non sealed, come un gruppo. Se si desidera utilizzare un gruppo per limitare l'applicazione di una sostituzione, è necessario salvare il gruppo nel medesimo Management Pack non sealed della sostituzione o visualizzazione, oppure rendere sealed il Management Pack che contiene il gruppo. Per altre informazioni, vedere Creazione e gestione di gruppi.

  • Uno o più oggetti specifici nella classe in cui viene applicata l'individuazione. Utilizzando questo metodo, è possibile selezionare gli oggetti individuati.

  • Tutti gli oggetti di un'altra classe. In questo modo, è possibile specificare una classe di oggetti a cui applicare la sostituzione.

La scelta di come applicare la sostituzione per disabilitare l'individuazione dipende dalla situazione. La situazione più semplice è quando si desidera disabilitare l'individuazione per un oggetto specifico o per tutti gli oggetti in una classe. Se si desidera disabilitare l'individuazione per qualsiasi oggetto che corrisponde a determinati criteri, è necessario utilizzare un gruppo che contiene quegli oggetti o creare un gruppo che li identificherà.

Ad esempio, si desidera disabilitare l'individuazione dei dischi logici nei server di gestione. È possibile configurare una sostituzione per disabilitare l'individuazione dei dischi logici di Windows Server 2008 e applicarla al gruppo di server di gestione di Operations Manager che è stato creato automaticamente al momento dell'installazione di Operations Manager. Se invece si desidera disabilitare l'individuazione dei dischi logici nei computer in una determinata unità organizzativa, non esiste un gruppo predefinito che soddisfi la definizione, pertanto sarà necessario creare un gruppo che identifichi quei computer.

Se si desidera eliminare un oggetto già individuato e non consentire che venga di nuovo individuato, disabilitare l'individuazione di quell'oggetto e quindi eseguire il cmdlet Remove-SCOMDisabledClassInstance nella shell di Operations Manager. Per informazioni su questo cmdlet, aprire la shell di Operations Manager e digitare Get-Help Remove-SCOMDisabledClassInstance.

Vedere anche

Metodi di installazione dell'agente Operations Manager
Installazione dell'agente in Windows tramite Individuazione guidata
Installazione dell'agente in UNIX e Linux tramite Individuazione guidata
Installazione dell'agente tramite l'Installazione guidata MOMAgent.msi
Installazione dell'agente e del certificato in computer UNIX e Linux tramite la riga di comando
Gestione dei certificati per computer UNIX e Linux
Elaborazione di installazioni manuali degli agenti
Installazione dell'agente tramite la riga di comando
Configurazione degli agenti
Esempi di utilizzo del comando MOMAgent per la gestione di agenti
Upgrading and Uninstalling Agents on UNIX and Linux Computers (Aggiornamento e disinstallazione di agenti in computer UNIX e Linux)
Manually Uninstalling Agents from UNIX and Linux Computers (Disinstallazione manuale di agenti da computer UNIX e Linux)
Disinstallazione dell'agente da computer basati su Windows