Modificare le tabelle

Utilizzare la scheda Tabelle per apportare modifiche alle tabelle e alle colonne selezionate dal database di origine Oracle. Nella scheda sono presenti gli elementi seguenti:

Elenco Tabella
Nell'elenco tabelle sono presenti tre colonne:

  • Nome tabella Oracle: nome della tabella, incluso lo schema.

  • Istanza di acquisizione: nome dell'istanza di acquisizione usato per denominare gli oggetti Change Data Capture specifici dell'istanza. L'istanza di acquisizione non può essere NULL. Se non è specificato, il nome deriva dal nome dello schema di origine più il nome della tabella di origine nel formato <schema-name>_<table-name>. Il nome dell'istanza di acquisizione non può superare i 100 caratteri e deve essere univoco nel database. È possibile fare clic in qualsiasi cella di questa colonna per modificare manualmente capture_instance.

  • Ruolo di sicurezza: nome del ruolo del database utilizzato per ottenere l'accesso ai dati delle modifiche. È possibile fare clic in qualsiasi cella di questa colonna per modificare manualmente security_role.

Aggiungi tabelle
Fare clic su Aggiungi tabelle per aprire la finestra di dialogo Selezione tabelle in cui è possibile aggiungere tabelle a un'istanza di CDC. Al primo accesso di questa sessione al database Oracle, è necessario Connect to Oracle.

Modifica
Selezionare una tabella dall'elenco e selezionare Modifica per aprire la finestra di dialogo Proprietà per tale tabella in cui è possibile Modificare le proprietà della tabella.

Nota

Non è possibile modificare il mapping dei tipi per le tabelle che dispongono già di tabelle mirror. Questa operazione è possibile unicamente per le tabelle nuove.

Rimuovi
Selezionare una tabella dall'elenco e fare clic su Rimuovi per rimuovere la tabella dall'istanza di CDC.

Vedere anche

Procedura di modifica delle proprietà dell'istanza di CDC
Selezionare tabelle e colonne Oracle