Risoluzione dei problemi relativi agli strumenti per lo sviluppo dei pacchetti

Si applica a: SQL Server (tutte le versioni supportate) Integration Runtime SSIS in Azure Data Factory

Integration Services include funzionalità e strumenti che è possibile usare per risolvere i problemi dei pacchetti durante lo sviluppo in SQL Server Data Tools (SSDT).

Risoluzione dei problemi relativi alla convalida in fase di progettazione

Nella versione corrente di Integration Services, quando viene aperto un pacchetto, il sistema convalida tutte le connessioni prima di convalidare tutti i componenti del flusso di dati e imposta tutte le connessioni lente o non disponibili per il funzionamento offline. In questo modo è possibile ridurre il ritardo nella convalida del flusso di dati del pacchetto.

Dopo aver aperto un pacchetto, è possibile disattivare una connessione anche facendo clic con il pulsante destro del mouse sulla gestione connessione nell'area Gestioni connessioni e scegliendo quindi Offline. In questo modo è possibile velocizzare le operazioni in Progettazione SSIS.

Le connessioni impostate per funzionare offline, rimarranno tali fino a quando non viene effettuata una delle operazioni seguenti:

  • Testare la connessione facendo clic con il pulsante destro del mouse sulla gestione connessione nell'area Gestioni connessioni di Progettazione SSIS e scegliendo quindi Test connettività.

    Ad esempio, una connessione è impostata inizialmente per funzionare offline quando viene aperto il pacchetto. Modificare la stringa di connessione per risolvere il problema e fare clic su Test connettività per testare la connessione.

  • Aprire di nuovo il pacchetto o il progetto contenente il pacchetto. La convalida viene eseguita nuovamente su tutte le connessioni nel pacchetto.

Integration Services include le funzionalità aggiuntive seguenti che consentono di evitare errori di convalida:

  • Impostare tutto il pacchetto e tutte le connessioni per il funzionamento offline quando le origini dati non sono disponibili. È possibile abilitare Offline dal menu SSIS . A differenza della proprietà DelayValidation , l'opzione Offline è disponibile anche prima di aprire un pacchetto. È anche possibile abilitare l'opzione Offline per rendere più veloci le operazioni di progettazione e disabilitarla solo quando si vuole convalidare il pacchetto.

  • Configurare la proprietà DelayValidation per gli elementi del pacchetto non validi fino alla fase di esecuzione. È possibile impostare la proprietà DelayValidation su True per gli elementi del pacchetto la cui configurazione non è valida in fase di progettazione, per impedire gli errori di convalida. Potrebbe ad esempio essere presente un'attività Flusso di dati in cui viene utilizzata una tabella di destinazione che non esiste fino a quando non viene creata in fase di esecuzione da un'attività Esegui SQL. La proprietà DelayValidation può essere abilitata a livello di pacchetto oppure delle singole attività e dei singoli contenitori del pacchetto. In genere, è necessario lasciare impostata questa proprietà su True negli stessi elementi del pacchetto quando si distribuisce il pacchetto, per impedire gli stessi errori di convalida in fase di esecuzione.

    La proprietà DelayValidation può essere impostata in un'attività Flusso di dati ma non nei singoli componenti flusso di dati. È possibile ottenere un risultato simile impostando la proprietà ValidateExternalMetadata dei singoli componenti flusso di dati su false. Quando, tuttavia, il valore di questa proprietà è impostato su false, il componente non riconosce le modifiche apportate ai metadati delle origini dati esterne.

Se gli oggetti di database utilizzati dal pacchetto risultano bloccati durante la convalida, è possibile che il processo di convalida si arresti. In queste circostanze, progettazione SSIS smette di rispondere. È possibile riprendere la convalida usando Management Studio per chiudere la sessione associata in SQL Server. Questo problema può essere evitato anche utilizzando le impostazioni descritte in questa sezione.

Risoluzione dei problemi del flusso di controllo

Integration Services include le funzionalità e gli strumenti seguenti che è possibile usare per risolvere i problemi del flusso di controllo nei pacchetti durante lo sviluppo di pacchetti:

  • Impostare punti di interruzione in attività, contenitori e pacchetti. È possibile impostare punti di interruzione usando gli strumenti grafici forniti da Progettazione SSIS. I punti di interruzione possono essere abilitati a livello di pacchetto oppure delle singole attività e dei singoli contenitori del pacchetto. Alcune attività e contenitori includono condizioni di interruzione aggiuntive per l'impostazione dei punti di interruzione. Per il contenitore Ciclo For è ad esempio possibile abilitare una condizione di interruzione che sospende l'esecuzione all'inizio di ogni iterazione del ciclo.

  • Usare le finestre di debug. Quando si esegue un pacchetto con punti di interruzione, le finestre di debug in SQL Server Data Tools (SSDT) forniscono l'accesso ai valori delle variabili e ai messaggi di stato.

  • Esaminare le informazioni nella scheda Stato. Progettazione SSIS fornisce informazioni aggiuntive sul flusso di controllo quando si esegue un pacchetto in SQL Server Data Tools (SSDT). Nella scheda Stato sono elencati i contenitori e le attività in ordine di esecuzione, nonché l'ora di inizio e di fine, gli avvisi e i messaggi di errore per ogni contenitore e attività, inclusi quelli relativi al pacchetto stesso.

Per altre informazioni su queste funzionalità, vedere Debug del flusso di controllo.

Risoluzione dei problemi del flusso di dati

Integration Services include le funzionalità e gli strumenti seguenti che è possibile usare per risolvere i problemi relativi ai flussi di dati nei pacchetti durante lo sviluppo di pacchetti:

  • Eseguire test con solo un subset di dati. Se si desidera risolvere i problemi del flusso di dati di un pacchetto utilizzando solo un campionamento del set di dati, è possibile includere una trasformazione Campionamento percentuale o Campionamento righe in modo da creare un campionamento dei dati inline in fase di esecuzione. Per altre informazioni, vedere Trasformazione Campionamento percentuale e Trasformazione Campionamento righe.

  • Usare visualizzatori dati per il monitoraggio dei dati durante il passaggio nel flusso di dati. Nei visualizzatori dati vengono visualizzati i valori dei dati durante il trasferimento tra origini, trasformazioni e destinazioni. Un visualizzatore consente di visualizzare i dati in una griglia. È possibile copiare dati dal visualizzatore agli Appunti e incollare quindi i dati copiati in un file o foglio di calcolo di Excel. Per altre informazioni, vedere Debug del flusso di dati .

  • Configurare gli output degli errori nei componenti del flusso di dati che li supportano. Molte origini, trasformazioni e destinazioni del flusso di dati supportano gli output degli errori. Tramite la configurazione dell'output degli errori di un componente flusso di dati, è possibile dirigere i dati contenenti errori a una destinazione specifica. È ad esempio possibile acquisire in un file di testo distinto i dati che hanno generato un errore o che sono stati troncati. È inoltre possibile associare visualizzatori dati agli output degli errori ed esaminare solo i dati errati. In fase di progettazione negli output degli errori vengono acquisiti valori di dati errati per consentire lo sviluppo di pacchetti che gestiscano in modo efficiente dati reali. A differenza, tuttavia, di altri strumenti e caratteristiche per la risoluzione di problemi utili solo in fase di progettazione, gli output degli errori sono utili nell'ambiente di produzione. Per altre informazioni, vedere Gestione degli errori nei dati.

  • Acquisire il conteggio delle righe elaborate. Quando si esegue un pacchetto in Progettazione SSIS, il numero di righe passate attraverso un percorso viene visualizzato nella finestra di progettazione del flusso di dati. Tale numero viene aggiornato periodicamente quando i dati vengono spostati lungo tale percorso. Nel flusso di dati è inoltre possibile aggiungere una trasformazione Conteggio righe per l'acquisizione del conteggio di righe finale in una variabile. Per altre informazioni, vedere Trasformazione Conteggio righe.

  • Esaminare le informazioni nella scheda Stato. Progettazione SSIS fornisce informazioni aggiuntive sui flussi di dati quando si esegue un pacchetto in SQL Server Data Tools (SSDT). Nella scheda Stato sono elencati i componenti flusso di dati in ordine di esecuzione, nonché lo stato di ogni fase del pacchetto, visualizzato in forma di percentuale di completamento, e il numero di righe scritte nella destinazione.

Per altre informazioni su queste funzionalità, vedere Debug del flusso di dati.

Risoluzione dei problemi relativi agli script

Microsoft Visual Studio Tools for Applications (VSTA) è l'ambiente di sviluppo in cui si scrivono gli script usati dall'attività Script e dal componente Script. In VSTA sono disponibili gli strumenti e le caratteristiche seguenti per la risoluzione dei problemi relativi agli script durante lo sviluppo dei pacchetti:

  • Impostazione dei punti di interruzione negli script delle attività Script. In VSTA è disponibile il supporto per il debug di script solo per l'attività Script. I punti di interruzione impostati nell'attività Script vengono integrati con i punti di interruzione impostati sia nei pacchetti che nelle attività e nei contenitori dei pacchetti in modo da consentire il debug di tutti gli elementi del pacchetto.

    Nota

    Quando si esegue il debug di un pacchetto che contiene più attività Script, il debugger rileva i punti di interruzione in una sola attività Script, ignorando i punti di interruzione nelle altre attività Script. Se un'attività Script fa parte di un contenitore Ciclo Foreach o Ciclo For, il debugger ignorerà i punti di interruzione nell'attività Script dopo la prima iterazione del ciclo.

Per altre informazioni, vedere Debug degli script. Per suggerimenti su come eseguire il debug del componente script, vedere Codifica e debug del componente script.

Risoluzione dei problemi relativi agli errori senza descrizione

Se si verifica un numero di errore di Integration Services senza una descrizione associata durante lo sviluppo del pacchetto, è possibile individuare la descrizione in Riferimento a messaggi e errori di Integration Services. Al momento, nell'elenco non sono incluse informazioni per la risoluzione dei problemi.

Vedere anche

Strumenti per la risoluzione dei problemi relativi all'esecuzione dei pacchetti
Funzionalità delle prestazioni del flusso di dati