Funzione SQLWriteDSNToIni

Conformità
Versione introdotta: ODBC 1.0

Summary
SQLWriteDSNToIni aggiunge un'origine dati alle informazioni di sistema.

Sintassi

  
BOOL SQLWriteDSNToIni(  
     LPCSTR   lpszDSN,  
     LPCSTR   lpszDriver);  

Argomenti

lpszDSN
[Input] Nome dell'origine dati da aggiungere.

lpszDriver
[Input] Descrizione del driver (in genere il nome del SISTEMA DBMS associato) presentata agli utenti anziché al nome del driver fisico.

Restituisce

La funzione restituisce TRUE se ha esito positivo, FALSE in caso di esito negativo.

Diagnostica

Quando SQLWriteDSNToIni restituisce FALSE, è possibile ottenere un valore * pfErrorCode associato chiamando SQLInstallerError. Nella tabella seguente sono elencati i * valori pfErrorCode che possono essere restituiti da SQLInstallerError e ne viene illustrato ognuno nel contesto di questa funzione.

*pfErrorCode Errore Descrizione
ODBC_ERROR_GENERAL_ERR Errore generale del programma di installazione Si è verificato un errore per il quale non si è verificato alcun errore specifico del programma di installazione.
ODBC_ERROR_INVALID_DSN DSN non valido L'argomento lpszDSN contiene una stringa non valida per un DSN.
ODBC_ERROR_INVALID_NAME Nome del driver o del traduttore non valido L'argomento lpszDriver non è valido.
ODBC_ERROR_REQUEST_FAILED Richiesta non riuscita Il programma di installazione non è riuscito a creare un DSN nel Registro di sistema.
ODBC_ERROR_OUT_OF_MEM Memoria insufficiente Il programma di installazione non è stato in grado di eseguire la funzione a causa di una mancanza di memoria.

Commenti

SQLWriteDSNToIni aggiunge l'origine dati alla sezione [Origini dati ODBC] delle informazioni di sistema. Crea quindi una sezione di specifica per l'origine dati e aggiunge una singola parola chiave (Driver) con il nome della DLL del driver come valore. Se la sezione specifica dell'origine dati esiste già, SQLWriteDSNToIni rimuove la sezione precedente prima di crearne una nuova.

Il chiamante di questa funzione deve aggiungere eventuali parole chiave e valori specifici del driver alla sezione specifica dell'origine dati delle informazioni di sistema.

Se il nome dell'origine dati è Default, SQLWriteDSNToIni crea anche la sezione della specifica del driver predefinita nelle informazioni di sistema.

Questa funzione deve essere chiamata solo da una DLL di installazione.

Per informazioni su Vedere
Aggiunta, modifica o rimozione di un'origine dati ConfigDSN(nella DLL di installazione)
Aggiunta, modifica o rimozione di un'origine dati SQLConfigDataSource
Rimozione del nome di un'origine dati dalle informazioni di sistema SQLRemoveDSNFromIni