Share via


Connettersi a una sottoscrizione di Microsoft Azure

Si applica a:SQL Server

Usare Connetti a una sottoscrizione Microsoft per registrare un contenitore di Archiviazione BLOB di Azure esistente con l'istanza di SQL Server. La finestra di dialogo creerà una firma di accesso condiviso e i criteri di accesso archiviati in un contenitore di Archiviazione BLOB di Azure e quindi creerà una credenziale di SQL Server. Questa finestra di dialogo viene visualizzata quando si usa l'attività Backup o Ripristina di SQL Server Management Studio e l'operazione implica un dispositivo URL.

Limitazione

Connettersi a una sottoscrizione di Microsoft Azure funzionerà solo con un account di archiviazione di Microsoft Azure creato tramite il modello di distribuzione di Gestione dei servizi (classica). Per altre informazioni sui modelli di distribuzione di Microsoft Azure, vedere Confronto tra distribuzione di Azure Resource Manager e classica.

Opzioni

Accedere
Accedere con l'account Azure appropriato.

Selezionare la sottoscrizione da usare
Selezionare la sottoscrizione desiderata dall'elenco a discesa.

Selezionare l'account di archiviazione
Selezionare l'account di archiviazione desiderato dall'elenco a discesa.

Selezionare il contenitore BLOB
Selezionare il contenitore BLOB desiderato dall'elenco a discesa.

Scadenza criteri di accesso condiviso
I criteri di accesso condiviso scadranno alla data indicata. La data di scadenza predefinita è un anno dalla creazione. Modificare come desiderato.

Firma di accesso condiviso generata
Nella casella di testo con formattazione verrà visualizzata la firma di accesso condiviso creata.

Crea credenziali
Il pulsante genererà i criteri di accesso condiviso e una firma di accesso condiviso, quindi creerà le credenziali di SQL Server.