Configurare Posta elettronica di SQL Server Agent per l'utilizzo di Posta elettronica database

Si applica a: sìSQL Server (tutte le versioni supportate)

In questo argomento viene illustrato come configurare SQL Server Agent per utilizzare Posta elettronica database per inviare notifiche e avvisi in SQL Server tramite SQL Server Management Studio. Per informazioni su come abilitare e configurare la funzionalità Posta elettronica database, vedere Configurare Posta elettronica database. Per un esempio sull'uso di Transact-SQL, vedere Creare un profilo di Posta elettronica database.

Prima di iniziare

Nota

SQL Agent su Istanza gestita è sempre configurato per l'uso di Posta elettronica database, quindi questo contenuto non è applicabile in Istanza gestita. In Istanza gestita è necessario disporre di un profilo che deve essere chiamato AzureManagedInstance_dbmail_profile per associare SQL Agent a Posta elettronica database.

Prerequisiti

Sicurezza

Autorizzazioni

Per creare gli account dei profili ed eseguire le stored procedure è necessario che l'utente sia un membro del ruolo predefinito del server sysadmin.

Con SQL Server Management Studio

Per configurare SQL Server Agent Mail per l'utilizzo di Posta elettronica database

  • In Esplora oggetti espandere un'istanza di SQL Server .

  • Fare clic con il pulsante destro del mouse su SQL Server Agent, quindi scegliere Proprietà.

  • Fare clic su Sistema avvisi.

  • Selezionare Attiva profilo di posta.

  • Nell'elenco Sistema di posta elettronica selezionare Posta elettronica database.

  • Selezionare un profilo di posta elettronica per Posta elettronica database nell'elenco Profilo posta.

  • Riavviare SQL Server Agent.

Attività di completamento

Le attività seguenti sono necessarie per completare la configurazione dell'agent per inviare avvisi e notifiche.

  • Avvisi

    Gli avvisi possono essere configurati per segnalare a un operatore un evento di database o una condizione del sistema operativo.

  • Operatori

    Gli operatori solo alias di persone o gruppi che possono ricevere notifiche elettroniche