Procedure di utilizzo dei cursori (ODBC)

Si applica a: sìSQL Server (tutte le versioni supportate) Sìdatabase SQL di Azure SìIstanza gestita di SQL di Azure sìAzure Synapse Analytics sìParallel Data Warehouse

Per utilizzare i cursori ODBC, è necessario prima impostare gli attributi delle istruzioni e di connessione che ne controllano il comportamento. I cursori consentono a un'applicazione di recuperare più righe per volta e di eseguire le istruzioni UPDATE, INSERT o DELETE nella posizione corrente del cursore.

Contenuto della sezione

Vedere anche

Procedure per l'utilizzo di ODBC