Visualizzare o modificare le proprietà di una condizione della gestione basata su criteri

Si applica a: sìSQL Server (tutte le versioni supportate)

In questo argomento verrà descritto come visualizzare o modificare le proprietà di una condizione della gestione basata su criteri in SQL Server utilizzando SQL Server Management Studio o Transact-SQL.

Prima di iniziare

Autorizzazioni

È necessaria l'appartenenza al ruolo PolicyAdministratorRole nel database msdb.

Con SQL Server Management Studio

Per visualizzare o modificare le proprietà di una condizione

  1. In Esplora oggetti fare clic sul segno più per espandere il server contenente la condizione da visualizzare o modificare.

  2. Fare clic sul segno più per espandere la cartella Gestione .

  3. Fare clic sul segno più per espandere la cartella Gestione criteri.

  4. Fare clic sul segno più per espandere la cartella Condizioni .

  5. Fare clic con il pulsante destro del mouse sulla condizione da visualizzare o modificare e scegliere Proprietà. Per altre informazioni sulle opzioni disponibili nella finestra di dialogo Apri condizione -nome_condizione, vedere Finestra di dialogo Crea nuova condizione o Apri condizione, pagina Generale, Finestra di dialogo Apri condizione, pagina Criteri dipendenti, Finestra di dialogo Crea nuova condizione o Apri condizione, pagina Descrizione e Finestra di dialogo Modifica avanzata (Condizione).

  6. Al termine, fare clic su OK.

Uso di Transact-SQL

Per visualizzare le proprietà di una condizione

  1. In Esplora oggetti connettersi a un'istanza del Motore di database.

  2. Sulla barra Standard fare clic su Nuova query.

  3. Copiare e incollare l'esempio seguente nella finestra Query, quindi fare clic su Esegui.

    USE msdb;  
    GO  
    SELECT name,  
       description,  
       facet,  
       expression,  
       is_name_condition,  
       obj_name  
    FROM syspolicy_conditions;  
    GO  
    
    

Per altre informazioni, vedere syspolicy_conditions (Transact-SQL).