sys.sysobjects (Transact-SQL)

Si applica a: sìSQL Server (tutte le versioni supportate) SìIstanza gestita di SQL di Azure sìAzure Synapse Analytics sìParallel Data Warehouse

Contiene una riga per ogni oggetto creato all'interno di un database, ad esempio un vincolo, un valore predefinito, un log, una regola o una stored procedure.

Importante

Questa tabella di sistema di SQL Server 2000 è disponibile come vista per compatibilità con le versioni precedenti. È consigliabile usare invece le viste di sistema correnti di SQL Server. Per trovare la vista o le viste di sistema equivalenti, vedere Mapping di tabelle di sistema a viste di sistema (Transact-SQL). Questa funzionalità verrà rimossa a partire da una delle prossime versioni di Microsoft SQL Server. Evitare di usare questa funzionalità in un nuovo progetto di sviluppo e prevedere interventi di modifica nelle applicazioni in cui è attualmente implementata.

Nome colonna Tipo di dati Descrizione
name sysname Nome dell'oggetto
id int Numero di identificazione dell'oggetto
xtype char(2) Tipo di oggetto. Può trattarsi di uno dei tipi di oggetti seguenti:

AF = funzione di aggregazione (CLR)

C = vincolo CHECK

D = vincolo predefinito o DEFAULT

F = vincolo FOREIGN KEY

L = Log

FN = funzione scalare

FS = funzione scalare di assembly (CLR)

FT = funzione valutata a livello di tabella assembly (CLR)

IF = funzione della tabella inline

IT = tabella interna

P = stored procedure

PC = stored procedure di assembly (CLR)

PK = vincolo PRIMARY KEY (il tipo è K)

RF = stored procedure del filtro di replica

S = tabella di sistema

SN = sinonimo

SQ = coda di servizio

TA = trigger DML assembly (CLR)

TF = funzione tabella

TR = trigger DML SQL

TT = tipo tabella

U = tabella utente

UQ = vincolo UNIQUE (il tipo è K)

V = vista

X = stored procedure estesa
uid smallint ID dello schema del proprietario dell'oggetto. Per i database aggiornati da una versione precedente di SQL Server, l'ID dello schema corrisponde all'ID utente del proprietario. Causa un errore di overflow o restituisce NULL se il numero di utenti e ruoli è maggiore di 32.767.

** Importante ** Se si usa una delle istruzioni SQL Server DDL seguenti, è necessario usare la vista del catalogo sys.objects anziché sys.sysobjects.

CREATE | ALTER | DROP USER

CREATE | ALTER | DROP ROLE

CREATE | ALTER | DROP APPLICATION ROLE

CREATE SCHEMA

ALTER AUTHORIZATION ON OBJECT
info smallint Identificato solo a scopo informativo. Non supportata. Non è garantita la compatibilità con le versioni future.
status int Identificato solo a scopo informativo. Non supportata. Non è garantita la compatibilità con le versioni future.
base_schema_ver int Identificato solo a scopo informativo. Non supportata. Non è garantita la compatibilità con le versioni future.
replinfo int Identificato solo a scopo informativo. Non supportata. Non è garantita la compatibilità con le versioni future.
parent_obj int Numero di identificazione dell'oggetto padre. Ad esempio, l'ID della tabella se si tratta di un trigger o di un vincolo.
crdate datetime Data di creazione dell'oggetto.
ftcatid smallint Identificatore del catalogo full-text per tutte le tabelle utente registrate per l'indicizzazione full-text. È 0 per le tabelle utente non registrate.
schema_ver int Numero di versione incrementato in corrispondenza della modifica dello schema di una tabella. Restituisce sempre 0.
stats_schema_ver int Identificato solo a scopo informativo. Non supportata. Non è garantita la compatibilità con le versioni future.
tipo char(2) Tipo di oggetto. I possibili valori sono i seguenti:

AF = funzione di aggregazione (CLR)

C = vincolo CHECK

D = vincolo predefinito o DEFAULT

F = vincolo FOREIGN KEY

FN = funzione scalare

FS = funzione scalare di assembly (CLR)

FT = funzione valutata a livello di tabella assembly (CLR)IF = funzione della tabella inline

IT = tabella interna

K = vincolo PRIMARY KEY o UNIQUE

L = Log

P = stored procedure

PC = stored procedure di assembly (CLR)

R = regola

RF = stored procedure del filtro di replica

S = tabella di sistema

SN = sinonimo

SQ = coda di servizio

TA = trigger DML assembly (CLR)

TF = funzione tabella

TR = trigger DML SQL

TT = tipo tabella

U = tabella utente

V = vista

X = stored procedure estesa
userstat smallint Identificato solo a scopo informativo. Non supportata. Non è garantita la compatibilità con le versioni future.
sysstat smallint Identificato solo a scopo informativo. Non supportata. Non è garantita la compatibilità con le versioni future.
indexdel smallint Identificato solo a scopo informativo. Non supportata. Non è garantita la compatibilità con le versioni future.
refdate datetime Identificato solo a scopo informativo. Non supportata. Non è garantita la compatibilità con le versioni future.
version int Identificato solo a scopo informativo. Non supportata. Non è garantita la compatibilità con le versioni future.
deltrig int Identificato solo a scopo informativo. Non supportata. Non è garantita la compatibilità con le versioni future.
instrig int Identificato solo a scopo informativo. Non supportata. Non è garantita la compatibilità con le versioni future.
updtrig int Identificato solo a scopo informativo. Non supportata. Non è garantita la compatibilità con le versioni future.
seltrig int Identificato solo a scopo informativo. Non supportata. Non è garantita la compatibilità con le versioni future.
category int Utilizzato per pubblicazioni, vincoli e colonne Identity.
cache smallint Identificato solo a scopo informativo. Non supportata. Non è garantita la compatibilità con le versioni future.

Vedere anche

Mapping di tabelle di sistema a viste di sistema (Transact-SQL)
Viste della compatibilità (Transact-SQL)