sys.dm_db_missing_index_columns (Transact-SQL)

Si applica a: sìSQL Server (tutte le versioni supportate) Sìdatabase SQL di Azure SìIstanza gestita di SQL di Azure

Restituisce informazioni sulle colonne della tabella di database in cui manca un indice. sys.dm_db_missing_index_columns è una funzione a gestione dinamica.

Sintassi

sys.dm_db_missing_index_columns(index_handle)  

Argomenti

index_handle
Valore intero che identifica in modo univoco un indice mancante. Può essere ricavato dagli oggetti a gestione dinamica seguenti:

sys.dm_db_missing_index_details (Transact-SQL)

sys.dm_db_missing_index_groups (Transact-SQL)

Tabella restituita

Nome colonna Tipo di dati Descrizione
column_id int ID della colonna.
column_name sysname Nome della colonna della tabella.
column_usage varchar(20) Modalità di utilizzo della colonna da parte della query. I valori possibili e le relative descrizioni sono:

UGUAGLIANZA: la colonna contribuisce a un predicato che esprime l'uguaglianza, nel formato seguente:
table.column = constant_value

DISUGUAGLIANZA: la colonna contribuisce a un predicato che esprime la disuguaglianza, ad esempio un predicato nel formato : table.column > constant_value. Qualsiasi operatore di confronto diverso da "=" esprime disuguaglianza.

INCLUDE: la colonna non viene usata per valutare un predicato, ma viene usata per un altro motivo, ad esempio per coprire una query.

Commenti

Le informazioni restituite da sys.dm_db_missing_index_columns vengono aggiornate quando una query viene ottimizzata da Query Optimizer e non viene resa persistente. Le informazioni sull'indice mancanti vengono mantenute solo fino al riavvio del motore di database. Per mantenere tali informazioni anche dopo il riciclo del server, gli amministratori di database devono eseguirne periodicamente copie di backup. Usare la colonna sqlserver_start_time in sys.dm_os_sys_info per trovare l'ora di avvio dell'ultimo motore di database.

Consistenza delle transazioni

Se in una transazione viene creata o eliminata una tabella, le righe contenenti le informazioni sugli indici mancanti per gli oggetti eliminati vengono rimosse da questo oggetto a gestione dinamica, mantenendo la consistenza delle transazioni.

Autorizzazioni

Per eseguire query su questa funzione a gestione dinamica, è necessario che agli utenti sia stata concessa l'autorizzazione VIEW SERVER STATE o qualsiasi autorizzazione che include l'autorizzazione VIEW SERVER STATE.

Esempio

Nell'esempio seguente viene eseguita una query sulla tabella Address e quindi viene eseguita un'ulteriore query utilizzando la vista a gestione dinamica sys.dm_db_missing_index_columns per restituire le colonne della tabella per cui manca un indice.

USE AdventureWorks2012;  
GO  
SELECT City, StateProvinceID, PostalCode  
FROM Person.Address  
WHERE StateProvinceID = 9;  
GO  
SELECT mig.*, statement AS table_name,  
    column_id, column_name, column_usage  
FROM sys.dm_db_missing_index_details AS mid  
CROSS APPLY sys.dm_db_missing_index_columns (mid.index_handle)  
INNER JOIN sys.dm_db_missing_index_groups AS mig ON mig.index_handle = mid.index_handle  
ORDER BY mig.index_group_handle, mig.index_handle, column_id;  
GO  

I suggerimenti per gli indici mancanti devono essere combinati quando possibile tra loro e con gli indici esistenti nel database corrente. Informazioni su come applicare questi suggerimenti per ottimizzare gli indici non cluster con i suggerimenti di indice mancanti.

Passaggi successivi

Per altre informazioni sulla funzionalità di indice mancante, vedere gli articoli seguenti: