Condividi tramite


SEQUENZE (Transact-SQL)

Si applica a: SQL Server database SQL di Azure Istanza gestita di SQL di Azure

Restituisce una riga per ogni sequenza accessibile dall'utente corrente nel database corrente.

Per recuperare informazioni da queste viste, specificare il nome completo di INFORMATION_SCHEMA.view_name.

Nome colonna Tipo di dati Descrizione
SEQUENCE_CATALOG nvarchar(128) Qualificatore di sequenza
SEQUENCE_SCHEMA **nvarchar(128) Nome dello schema che contiene la sequenza
SEQUENCE_NAME nvarchar(128) Nome sequenza
DATA_TYPE nvarchar(128) Tipo di dati sequenza
NUMERIC_PRECISION tinyint Precisione della sequenza
NUMERIC_PRECISION_RADIX smallint Base di precisione dei dati numerici approssimati, dei dati numerici esatti, dei dati integer o dei dati in valuta. Per gli altri tipi di dati viene restituito NULL.
NUMERIC_SCALE int Scala dei dati numerici approssimati, dei dati numerici esatti, dei dati integer o dei dati in valuta. Per gli altri tipi di dati viene restituito NULL.
START_VALUE int Primo valore che verrà restituito dall'oggetto sequenza.
MINIMUM_VALUE int Limiti per l'oggetto sequenza. Il valore minimo predefinito per un nuovo oggetto sequenza è il valore minimo del tipo di dati dell'oggetto sequenza. Tale valore è zero per il tipo di dati tinyint e un numero negativo per tutti gli altri tipi di dati.
MAXIMUM_VALUE int Limiti per l'oggetto sequenza. Il valore massimo predefinito per un nuovo oggetto sequenza è il valore massimo del tipo di dati dell'oggetto sequenza.
AUMENTO int Valore utilizzato per incrementare (o diminuire se negativo) il valore dell'oggetto sequenza per ogni chiamata alla funzione NEXT VALUE FOR. Se l'incremento è un valore negativo, l'oggetto sequenza presenta un ordine decrescente. In caso contrario, l'ordine sarà crescente. L'incremento non può essere 0. L'incremento predefinito per un nuovo oggetto sequenza è 1.
CYCLE_OPTION int Proprietà che specifica se l'oggetto sequenza deve riprendere dal valore minimo (o massimo per gli oggetti sequenza con ordine decrescente) o generare un'eccezione quando viene superato il relativo valore massimo o minimo. L'opzione predefinita che determina la ripresa dei nuovi oggetti sequenza è NO CYCLE.
DECLARED_DATA_TYPE int Tipo di dati per il tipo di dati definito dall'utente.
DECLARED_DATA_PRECISION int Precisione per il tipo di dati definito dall'utente.
DECLARED_NUJMERIC_SCALE int Scala numerica per il tipo di dati definito dall'utente.

Esempio L'esempio seguente restituisce informazioni sugli schemi nel database di test:

SELECT * FROM test.INFORMATION_SCHEMA.SEQUENCES;

Vedi anche