managed_backup.sp_backup_config_basic (Transact-SQL)

Si applica a: sìSQL Server 2016 (13.x) e versioni successive

Configura le impostazioni Backup gestito di SQL Server in Microsoft Azure di base per un database specifico o per un'istanza di SQL Server .

Nota

Questa procedura può essere chiamata per conto proprio per creare una configurazione di backup gestita di base. Tuttavia, se si prevede di aggiungere funzionalità avanzate o una pianificazione personalizzata, configurare prima di tutto tali impostazioni usando managed_backup.sp_backup_config_advanced (Transact-SQL) e managed_backup.sp_backup_config_schedule (Transact-SQL) prima di abilitare il backup gestito con questa procedura.

Icona di collegamento a un argomento Convenzioni della sintassi Transact-SQL

Sintassi

EXEC managed_backup.sp_backup_config_basic  
    [@enable_backup = ] { 0 | 1}    ,[@database_name = ] 'database_name'    ,[@container_url = ] 'Azure_Storage_blob_container  
    ,[@retention_days = ] 'retention_period_in_days'    ,[@credential_name = ] 'sql_credential_name'  

Argomenti

@enable_backup
Abilitare o disabilitare il Backup gestito di SQL Server in Microsoft Azure per il database specificato. è @enable_backup BIT. Parametro obbligatorio durante la configurazione Backup gestito di SQL Server in Microsoft Azure per la prima istanza di SQL Server . Se si modifica una configurazione Backup gestito di SQL Server in Microsoft Azure esistente, questo parametro è facoltativo. In tal caso, i valori di configurazione non specificati mantengono i valori esistenti.

@database_name
Nome del database per l'abilitazione del backup gestito in un database specifico.

@container_url
URL che indica il percorso del backup. Quando è NULL, questo URL è un URL di firma di accesso condiviso (SAS) per un contenitore BLOB in Archiviazione di Azure e i backup usano il nuovo backup per la funzionalità BLOB @credential_name in blocchi. Per altre informazioni, vedere Informazioni sulla firma di accesso condiviso. Quando viene specificato , si tratta di un URL dell'account di archiviazione e i backup usano la @credential_name funzionalità deprecata di backup nel BLOB di pagine.

Nota

Attualmente è supportato solo un URL di firma di accesso condiviso per questo parametro.

@retention_days
Periodo di conservazione dei file di backup espresso in giorni. è @storage_url INT. Si tratta di un parametro obbligatorio quando si Backup gestito di SQL Server in Microsoft Azure configura per la prima volta nell'istanza di SQL Server . Durante la modifica della Backup gestito di SQL Server in Microsoft Azure configurazione, questo parametro è facoltativo. Se non specificato, vengono mantenuti i valori di configurazione esistenti.

@credential_name
Nome della credenziale SQL usata per l'autenticazione nell'account di archiviazione di Azure. @credentail_name è SYSNAME. Se specificato, il backup viene archiviato in un BLOB di pagine. Se questo parametro è NULL, il backup verrà archiviato come BLOB in blocchi. Il backup nel BLOB di pagine è deprecato, pertanto è preferibile usare la nuova funzionalità di backup dei BLOB in blocchi. Quando utilizzato per modificare la configurazione di Backup gestito di SQL Server in Microsoft Azure, questo parametro è facoltativo. Se non specificato, i valori di configurazione esistenti vengono mantenuti.

Avviso

Il @ credential_name non è attualmente supportato. È supportato solo il backup in BLOB in blocchi, che richiede che questo parametro sia NULL.

Valore del codice restituito

0 (operazione completata) o 1 (operazione non riuscita)

Sicurezza

Autorizzazioni

Richiede l'appartenenza db_backupoperator ruolo del database, con autorizzazioni ALTER ANY CREDENTIAL e autorizzazioni EXECUTE sp_delete_backuphistory stored procedure.

Esempio

È possibile creare sia il contenitore dell'account di archiviazione che l'URL di firma di accesso condiviso usando i comandi Azure PowerShell più recenti. L'esempio seguente crea un nuovo contenitore, mycontainer, nell'account di archiviazione mystorageaccount e quindi ottiene un URL di firma di accesso condiviso con autorizzazioni complete.

$context = New-AzureStorageContext -StorageAccountName mystorageaccount -StorageAccountKey (Get-AzureStorageKey -StorageAccountName mystorageaccount).Primary  
New-AzureStorageContainer -Name mycontainer -Context $context  
New-AzureStorageContainerSASToken -Name mycontainer -Permission rwdl -FullUri -Context $context  

L'esempio seguente abilita per l'istanza di SQL Server in cui viene eseguito, imposta i criteri di conservazione su 30 giorni, imposta la destinazione su un contenitore denominato "mycontainer" in un account di archiviazione Backup gestito di SQL Server in Microsoft Azure denominato "mystorageaccount".

Use msdb;  
Go  
   EXEC managed_backup.sp_backup_config_basic  
                @enable_backup=1  
                ,@container_url = 'https://mystorageaccount.blob.core.windows.net/mycontainer'  
                ,@retention_days=30;   
GO  
  

Nell'esempio seguente viene disabilitato Backup gestito di SQL Server in Microsoft Azure per l'istanza di SQL Server sui cui è in esecuzione.

Use msdb;  
Go  
EXEC managed_backup.sp_backup_config_basic  
                @enable_backup=0;  
GO  
  

Vedere anche

managed_backup.sp_backup_config_advanced (Transact-SQL)
managed_backup.sp_backup_config_schedule (Transact-SQL)