Funzionalità di SQL Server Reporting Services supportate nelle diverse edizioni

Si applica a: ✔️ SQL Server 2016 Reporting Services e versioni successive ✔️ Server di report di Power BI

Questo argomento illustra le funzionalità di SQL Server Reporting Services (SSRS) supportate dalle diverse edizioni di SQL Server. SQL Server Evaluation Edition è disponibile per un periodo di valutazione di 180 giorni.

SQL Server Reporting Services

Per le funzionalità supportate dalle edizioni Evaluation e Developer, vedere la colonna dell'edizione SQL Server Enterprise nella tabella seguente.

Nome funzionalità Enterprise Standard Web Express with Advanced Services Developer
Report di Power BI e cartelle di lavoro di Excel4 Sì, con Software Assurance
Report per dispositivi mobili e analisi
Edizione SQL Server supportata nel catalogo del database Standard o versione successiva Standard o versione successiva Web Express Standard o versione successiva
Edizione SQL Server supportata per le origini dati Tutte le edizioni SQL Server Tutte le edizioni SQL Server Web Express Tutte le edizioni SQL Server
Server di report
Progettazione report
Portale Web di Progettazione report
Sicurezza basata sui ruoli
Esportazione in Excel, PowerPoint, Word, PDF e immagini
Misuratori e grafici migliorati
Aggiungere elementi di un report a dashboard di Power BI
Autenticazione personalizzata
Dati del report come feed di dati
Supporto modelli
Creare ruoli personalizzati per la sicurezza basata sui ruoli
Sicurezza degli elementi del modello
Click-through illimitato
Libreria dei componenti condivisi
Sottoscrizioni e pianificazione posta elettronica e condivisione file
Cronologia, snapshot di esecuzione e memorizzazione nella cache dei report
Integrazione con SharePoint2
Supporto origini dati remote e non SQL1
Estensibilità RDCE per il rendering, il recapito e le origini dati
Personalizzazione
Sottoscrizione guidata dai dati dei report
Distribuzione con scalabilità orizzontale (Web farm)
Avvisi2 (SSRS 2016)
Power View2 (SSRS 2016)
Commenti3

1 Per altre informazioni sulle origini dati supportate in SQL Server Reporting Services (SSRS), vedere Origini dei dati supportate da Reporting Services (SSRS).

2 Richiede SQL Server 2016 Reporting Services in modalità SharePoint. Per altre informazioni, vedere Installare la modalità SharePoint di Reporting Services. A partire da SQL Server 2017 Reporting Services, l'integrazione con SharePoint non è più disponibile. Il supporto di Power View non è più disponibile dopo SQL Server 2017.

3 Solo nel Server di report di Power BI e in SQL Server 2017 Reporting Services e versioni successive.

4 Solo in Server di report di Power BI.

Nota

SQL Server Express e SQL Server Express with Tools non supportano SQL Server Reporting Services.

Requisiti relativi all'edizione per il database del server di report

Quando si crea un database del server di report, non tutte le edizioni di SQL Server possono essere usate per ospitare il database. Nella tabella seguente sono illustrate le edizioni del motore di database che è possibile usare per le edizioni specifiche di SQL Server Reporting Services.

Per questa edizione di SQL Server Reporting Services o Server di report di Power BI, Edizione dell'istanza del motore di database da usare per ospitare il database.
Power BI Premium (per Server di report di Power BI) Edizioni Enterprise o Standard (locali o remote)
Enterprise (incluso Enterprise Software Assurance) Edizioni Enterprise o Standard (locali o remote)
Standard Edizioni Enterprise o Standard (locali o remote)
Web Web Edition (solo locale)
Express with Advanced Services Express with Advanced Services (solo locale)
Versione di valutazione Versione di valutazione
Sviluppatore Sviluppatore

Client di business intelligence

Le applicazioni client software seguenti sono disponibili nell'Area download Microsoft. Consentono di creare documenti di business intelligence eseguiti in un'istanza di SQL Server. Quando questi documenti vengono ospitati in un ambiente server, usare un'edizione di SQL Server supportata per tale tipo di documento. Nella tabella seguente viene indicata l'edizione di SQL Server contenente le caratteristiche del server richieste per ospitare i documenti creati in queste applicazioni client.

Nome dello strumento Enterprise Standard Web Express with Advanced Services Developer
Power BI Desktop ottimizzato per il server di report di Power BI, PBIX Sì, con Software Assurance
Generatore report, rdl e rds
SQL Server Mobile Report Publisher, rsmobile
App di Power BI per dispositivi mobili (iOS, Windows e Android), rsmobile

Nota

  • Nella tabella precedente vengono identificate le edizioni di SQL Server necessarie per abilitare questi strumenti client. Tuttavia, questi strumenti possono accedere ai dati ospitati in qualsiasi edizione di SQL Server.
  • SQL Server Mobile Report Publisher è il singolo punto per la creazione di report per dispositivi mobili. Connettersi a un server SSRS per accedere alle origini dati e creare report. Pubblicare quindi i report nel server SSRS per consentire l'accesso ad altri utenti dell'organizzazione, nel server o nei dispositivi mobili. È anche possibile usare SQL Server Mobile Report Publisher autonomo con origini dati locali. SQL Server Mobile Report Publisher è deprecato per tutte le versioni di SQL Server Reporting Services dopo SQL Server Reporting Services 2019.
  • Sia che si usi SQL Server 2016 Reporting Services (SSRS) o versione successiva in locale, Power BI nel cloud o entrambi come soluzione per il recapito dei report, è necessaria una sola app per dispositivi mobili per accedere a dashboard e report per dispositivi mobili nei dispositivi mobili. Le app di Power BI sono disponibili per il download dall'App Store di Windows, iOS o Android.

Passaggi successivi