Introduzione all'intelligenza artificiale per utenti aziendali

Principiante
Utente business
Microsoft 365
Microsoft Power Platform

Per consentire a un'organizzazione di sfruttare l'intelligenza artificiale, i business leader devono estenderne le funzionalità a tutti, non solo a sviluppatori e data scientist.

Prerequisiti

Nessuno

Moduli in questo percorso di apprendimento

Dall'esperienza di intelligenza artificiale quotidiana agli strumenti di sviluppo di intelligenza artificiale senza codice, questo modulo offre una panoramica degli strumenti e delle tecnologie di intelligenza artificiale disponibili che possono consentire a tutti gli utenti aziendali di ottenere risultati migliori.

Viene illustrato come sfruttare Power BI per creare con facilità report e dashboard con visualizzazioni interattive e come altre organizzazioni hanno usato questa soluzione per promuovere risultati aziendali con informazioni dettagliate di utilità pratica.

Nota

Microsoft Power Pages, in precedenza noto come funzionalità del portale di Power Apps, è ora disponibile in anteprima pubblica come prodotto autonomo.

Microsoft Power Pages è una piattaforma di sviluppo e hosting low-code ideale per la creazione di siti Web aziendali moderni, sicuri e incentrati sui dati. Sia gli sviluppatori professionisti che gli autori di siti low-code potranno sfruttare Power Pages per progettare, configurare e pubblicare rapidamente siti Web per coinvolgere clienti, partner e community.

Per altre informazioni, vedere Power Pages.

Informazioni sui componenti di Microsoft Power Platform, sul valore aziendale per i clienti e sulla sicurezza della tecnologia.

L'intelligenza artificiale (IA) ha il potenziale di consentire all'intero mondo di ottenere più risultati. Dal promuovere l'autonomia e la responsabilizzazione dei team di sviluppo tecnici alla mobilitazione di un'intera organizzazione per accedere al vero potenziale dell'IA, le aziende devono adottare un approccio strategico all'IA e senza indugi.

Per il successo di una strategia di IA è necessario considerare alcune problematiche sia culturali che aziendali. Per diventare un'organizzazione AI-ready è richiesta una trasformazione fondamentale a livello operativo, nel modo in cui i dipendenti interagiscono tra loro, delle competenze di cui dispongono, nonché dei processi e principi che guidano i comportamenti. Questa unità è progettata per comprendere meglio quali sono gli elementi chiave che consentono di creare una cultura AI-ready e propone un framework per guidare tale cambiamento all'interno dell'organizzazione.

Microsoft ha individuato sei principi che dovrebbero guidare lo sviluppo e l'uso dell'IA: equità, affidabilità e sicurezza, privacy e tutela, inclusione, trasparenza e responsabilità. Per Microsoft questi principi rappresentano le fondamenta di un approccio responsabile e affidabile all'IA, soprattutto ora che la tecnologia intelligente sta diventando una presenza sempre più importante nei prodotti e nei servizi di uso quotidiano. Ci rendiamo conto che ogni persona, azienda e area geografica avrà convinzioni e standard specifici che dovranno essere rispecchiati nel percorso per l'adozione dell'IA. Microsoft vuole condividere il proprio punto di vista per supportare gli utenti nell'elaborazione di principi guida propri.

Questo modulo fornisce una panoramica generale dei concetti principali dell'intelligenza artificiale e delle tecnologie alla base. Illustra quindi nel dettaglio come Microsoft sta trasformando le più recenti innovazioni nel campo dell'IA in strumenti, prodotti e servizi che possono essere usati dalle organizzazioni.