oggetto visivo (schema del riquadro)

Contiene più elementi figlio di associazione, ognuno dei quali definisce un riquadro.

Gerarchia degli elementi

<Piastrelle>
<Visual>

Sintassi

<visual version?       = integer
        lang?          = string
        baseUri?       = anyURI
        branding?      = "none" | "logo" | "name"
        addImageQuery? = boolean
        contentId?     = string >

  <!-- Child elements -->
  binding+

</visual>

Chiave

? facoltativo (zero o uno) + obbligatorio (uno o più)

Attributi ed elementi

Attributi

Attributo Descrizione Tipo di dati Obbligatoria Valore predefinito
addImageQuery

Impostare su true per consentire Windows accodare una stringa di query all'URI dell'immagine fornito nella notifica del riquadro. Usare questo attributo se il server ospita immagini e può gestire le stringhe di query recuperando una variante di immagine in base alle stringhe di query oppure ignorando la stringa di query e restituisce l'immagine come specificato senza la stringa di query. Questa stringa di query specifica la scalabilità, l'impostazione del contrasto e la lingua. ad esempio, un valore di

"www.website.com/images/hello.png"

incluso nella notifica diventa

"www.website.com/images/hello.png?ms-scale=100& ms-contrast=standardms-lang&=en-us"

boolean No false
baseUri

URI di base predefinito combinato con URI relativi negli attributi di origine dell'immagine.

anyURI No ms-appx:///
Branding

Modulo che il riquadro deve usare per visualizzare il marchio dell'app.

Questo attributo può avere uno dei valori seguenti:

  • Nessuno
  • Logo
  • name
No nessuno
contentId

Impostare su una stringa definita dal mittente che identifica in modo univoco il contenuto della notifica. Ciò impedisce i duplicati nella situazione in cui un modello di riquadro di grandi dimensioni visualizza le ultime tre notifiche di riquadri di grandi dimensioni.

stringa No nessuno
lang

Impostazioni locali di destinazione del payload XML, specificate come tag di lingua BCP-47 , ad esempio "en-US" o "fr-FR". Queste impostazioni locali vengono sostituite da qualsiasi impostazione locale specificata nell'associazione o nel testo. Se questo valore è una stringa letterale, questo attributo viene impostato per impostazione predefinita sulla lingua dell'interfaccia utente dell'utente. Se questo valore è un riferimento a una stringa, per impostazione predefinita questo attributo viene impostato sulle impostazioni locali scelte Windows Runtime per la risoluzione della stringa. Vedere Osservazioni per quando questo valore non è specificato.

stringa No nessuno
version

Versione dello schema XML del riquadro per cui è stato sviluppato questo particolare payload. Può avere due valori, 1 o 2. La versione 1 richiede un payload valido nello schema Windows 8. La versione 2 riconosce i nuovi modelli di riquadro di grandi dimensioni, i nuovi Windows 8.1 dei modelli esistenti e l'attributo di fallbackdell'elemento di associazione.

numero intero No 1

 

Elementi figlio

Elemento figlio Descrizione
Associazione

Specifica il modello di riquadro. Ogni notifica deve includere un elemento di associazione per ogni dimensione del riquadro supportata.

 

Elementi padre

Elemento padre Descrizione
Piastrelle

Elemento riquadro di base, che contiene un singolo elemento visivo .

 

Commenti

Nella tabella seguente viene illustrato il modo in cui il sistema risponde quando lang non è specificato.

Per... Risposta del sistema
Lingua per la notifica
  • Se impostato in modo esplicito, usare visual.lang o binding.lang
  • In caso contrario, l'impostazione della lingua specifica dell'app (la lingua, se presente, che [Resource Management System](/previous-versions/windows/apps/jj552947(v=win.10)) determina che l'app verrà eseguita in in base al profilo della lingua corrente)
  • Altrimenti, la lingua del nome visualizzato nel riquadro come risolto da Windows Runtime
  • In altro modo, la lingua dell'interfaccia utente della shell (lingua MUI)

Questo linguaggio influisce principalmente sul layout delle colonne nei modelli che presentano colonne.

Elementi di testo con testo letterale
  • Se impostato in modo esplicito, usare visual.lang o binding.lang
  • In caso contrario, l'impostazione della lingua specifica dell'app (la lingua, se presente, che [Resource Management System](/previous-versions/windows/apps/jj552947(v=win.10)) determina che l'app verrà eseguita in in base al profilo della lingua corrente)
  • Altrimenti, la lingua del nome visualizzato nel riquadro come risolto da Windows Runtime
  • In altro modo, la lingua dell'interfaccia utente della shell (lingua MUI)
Elementi di testo con contenuto ms-resource
  • Se impostato in modo esplicito, usare visual.lang o binding.lang e il linguaggio esplicito viene anteposto all'elenco di linguaggio [ResourceContext](/previous-versions/windows/apps/jj552947(v=win.10)#resourcecontext) usato per risolvere la stringa
  • Altrimenti [ResourceContext](/previous-versions/windows/apps/jj552947(v=win.10)#resourcecontext) usato come inizializzato con il profilo della lingua dell'utente

Dopo la risoluzione della stringa, la lingua per la stringa risolta viene assegnata all'elemento di testo. Questa lingua modella l'allineamento del testo (LTR e RTL) e la selezione dei caratteri per l'interfaccia utente.

immagine appx:/// ms-appx:///
  • Se impostato in modo esplicito, usare visual.lang o binding.lang, il linguaggio esplicito viene anteposto all'elenco di linguaggio [ResourceContext](/previous-versions/windows/apps/jj552947(v=win.10)#resourcecontext) usato per risolvere la stringa
  • Altrimenti [ResourceContext](/previous-versions/windows/apps/jj552947(v=win.10)#resourcecontext) usato come inizializzato con il profilo della lingua dell'utente
Immagini cloud
  • Se impostato in modo esplicito, usare visual.lang o binding.lang
  • In caso contrario, l'impostazione della lingua specifica dell'app (la lingua, se presente, in cui [Resource Management System](/previous-versions/windows/apps/jj552947(v=win.10)) determina che l'app verrà eseguita in base al profilo della lingua corrente.
  • Altrimenti, la lingua del nome visualizzato nel riquadro come risolto da Windows Runtime (potrebbe non essere impostata se il nome è indipendente dalla lingua)
  • In altro modo, la lingua dell'interfaccia utente della shell (lingua MUI)

Questo linguaggio è incluso nella stringa di query se addImageQuery è true.

 

Requisiti

Valore
Namespace http://schemas.microsoft.com/notifications/2012/tile.xsd