Crea connessioni Viva

Importante

Una nuova esperienza desktop sarà presto disponibile per Viva Connections. La nuova esperienza è in fase di implementazione per i clienti di Target Release e diventerà disponibile a livello generale per tutti i clienti entro la fine della prima metà del 2023. La nuova esperienza home desktop verrà aggiornata automaticamente per i clienti che attualmente usano Viva Connections. L'esperienza non ha requisiti oltre a una licenza Viva e può essere configurata più facilmente rispetto alla prima versione. Altre informazioni sulla nuova esperienza, su come personalizzarla, su come scegliere l'esperienza di destinazione predefinita e su come eseguire l'onboarding di nuovi utenti. Il contenuto di questo articolo verrà aggiornato quando la nuova esperienza diventa disponibile a livello generale.

Dopo aver deciso quali attività, gruppi di destinatari e risorse promuovere utilizzando Viva Connections nella fase di pianificazione, è possibile passare alla fase di creazione.

Sei pronto per passare alla fase di creazione se hai soddisfatto i requisiti seguenti e hai esaminato le procedure consigliate:

  • Hai un sito principale, una configurazione della struttura di spostamento globale e siti modernizzati (se necessario e solo per i siti correlati alle attività nel dashboard di Viva Connections.)
  • Le attività ed i processi più importanti possono essere completati utilizzando Viva Connections.
  • Sono state effettuate considerazioni per gruppi di destinatari specifici.
  • Hai un piano di adozione e avvio oltre alle metriche di successo.

Per iniziare, crea il dashboard viva connections. Seleziona quindi le impostazioni per l'app per dispositivi mobili. Successivamente, sarà necessario assicurarsi che il contenuto del sito principale e collegato alle schede nel dashboard sia accessibile dai gruppi di destinatari e offra l'esperienza di visualizzazione ideale. Infine, si testerà e si affinerà l'esperienza prima dell'avvio nel resto dell'organizzazione.

Passaggio 1: Creare un dashboard di Viva Connections

Il dashboard riunisce tutti gli elementi: offre un'esperienza di destinazione personalizzata ed è progettato per essere la destinazione centrale in cui tutti gli utenti possono individuare le risorse dell'organizzazione e completare le attività quotidiane.

Immagine del dashboard Viva Connections in modalità di modifica.

  1. Iniziare creando il dashboard.

  2. Applicare assegnazione gruppi di destinatari alle schede del dashboard per offrire agli utenti un'esperienza personalizzata in base al ruolo e agli interessi.

  3. Una volta che si è certi della progettazione del dashboard, Pubblicare il dashboard.

    Immagine della web part Viva Connections Dashboard evidenziata in un sito.

  4. Dopo aver configurato il dashboard, sarà possibile usare la Web part dashboard. Prendere in considerazione l'utilizzo della web part Dashboard nel sito principale o in altri portali a traffico elevato.

Passagio2: Abilitare l'app Viva Connections nell'interfaccia di amministrazione di Microsoft Teams e scegliere le impostazioni per dispositivi mobili

L'app Viva Connections crea un'app personalizzata in Microsoft Teams. L'app personalizzata dell'organizzazione verrà visualizzata come app aziendale personalizzata nel Centro app di Microsoft Teams. Dopo aver aggiunto l'app, l'icona dell'organizzazione verrà visualizzata nella barra delle app di Teams nell'esperienza desktop e per dispositivi mobili di Microsoft Teams. Gli utenti non vedranno l'app per impostazione predefinita se non viene installata e aggiunta in precedenza. Altre informazioni sui criteri di configurazione delle app nell'interfaccia di amministrazione di Teams.

Dopo aver creato il dashboard, è possibile aggiungere l'app Viva Connections nell'interfaccia di amministrazione di Microsoft Teams. Aggiungi l'app Viva Connections e quindi personalizza le impostazioni dell'app per aggiungere il logo dell'organizzazione, preinstallare e pre-aggiungere l'app per gli utenti finali.

Passaggio 3: Assicurarsi che il contenuto a traffico elevato offra un'esperienza di visualizzazione ideale

Per un avvio senza problemi, è necessario assicurarsi che sia possibile accedere facilmente alle informazioni e che le pagine e i siti a traffico elevato siano ad alte prestazioni.

  1. Come primo passaggio, testare le prestazioni del sito principale per garantire un'esperienza di visualizzazione ottimale.
  2. Controllare quindi le prestazioni per i siti di SharePoint che riceveranno una quantità elevata di traffico. Ad esempio, i siti correlati alle risorse umane, alle notizie dell'organizzazione e ai servizi più diffusi come i menu di trasporto o café.
  3. Quindi, condividere il sito principale con l'intera organizzazione prima dell'avvio. Assicurarsi quindi che i destinatari delle schede nel dashboard Viva Connections siano condivisi con i destinatari corretti.
  4. Prendere in considerazione l'utilizzo dell'Utilità di pianificazione di avvio del portale per monitorare le prestazioni per i siti a traffico elevato che vengono condivisi per la prima volta.

Passaggio 4: Testare e perfezionare l'esperienza di Viva Connections

Prima di condividere Viva Connections con il resto dell'organizzazione, reclutare un piccolo gruppo di utenti per testare e perfezionare i flussi di lavoro più popolari per garantire agli utenti finali un'esperienza ottimale con Viva Connections per la prima volta. Prendere in considerazione l'assunzione di persone specifiche di gruppi di destinatari diversi per completare le attività più comuni. Apportare miglioramenti fino a quando l'esperienza non è ideale per il resto dell'organizzazione.

Procedure consigliate per testare l'aggiornamento:

  • Usare il Web browser approvato per l'organizzazione
  • Testare Viva Connections su un dispositivo desktop e su un dispositivo mobile
  • Assicurati che tutti i link siano attivi e che non ci siano vicoli ciechi
  • Prestare attenzione alle etichette sulle schede e sui pulsanti del dashboard: avranno senso per il resto dell'organizzazione?
  • Valutare la qualità e l'efficacia di icone e immagini
  • Verificare la presenza di problemi di prestazioni come tempi di caricamento lenti o immagini mancanti
  • Chiedere ai tester informazioni sull'esperienza di spostamento
  • Testare gli early adopter e i promotori e acquisire il loro feedback

Avviare quindi Viva Connections per l'organizzazione

Dopo la pianificazione, la creazione e il testing di Viva Connections, è il momento di far sapere al resto dell'organizzazione che è disponibile per l'uso. Altre informazioni su come avviare Viva Connections.