Funzione KeSetBasePriorityThread (ntddk.h)

La routine KeSetBasePriorityThread imposta la priorità di runtime, rispetto al processo corrente, per un determinato thread.

Sintassi

LONG KeSetBasePriorityThread(
  [in, out] PKTHREAD Thread,
  [in]      LONG     Increment
);

Parametri

[in, out] Thread

Puntatore a un oggetto dispatcher di tipo KTHREAD.

[in] Increment

Specifica il valore da aggiungere alla priorità di base del processo per il thread.

Valore restituito

KeSetBasePriorityThread restituisce l'incremento della priorità di base precedente del thread specificato. L'incremento della priorità di base precedente viene definito come differenza tra la priorità di base precedente del thread specificato e la priorità di base del processo del thread.

Commenti

La nuova priorità di base viene calcolata aggiungendo l'incremento specificato, che può essere un valore negativo, alla priorità di base del processo del thread specificato. Il valore risultante viene archiviato come priorità di base del thread specificato.

I driver che configurano thread dedicati ai dispositivi con attributi di priorità delle variabili possono chiamare questa routine per impostare tale priorità del thread rispetto al processo di sistema in cui viene creato il thread.

La nuova priorità di base è limitata alla classe di priorità del processo del thread specificato. Pertanto, la priorità di base non può passare da una classe di priorità variabile a una classe priorità in tempo reale o viceversa.

Requisiti

   
Client minimo supportato Disponibile a partire da Windows 2000.
Piattaforma di destinazione Universale
Intestazione ntddk.h (include Ntddk.h)
Libreria NtosKrnl.lib
DLL NtosKrnl.exe
IRQL PASSIVE_LEVEL

Vedi anche

KeGetCurrentThread

KeQueryPriorityThread

KeSetPriorityThread