POB_PRE_OPERATION_CALLBACK funzione di callback (wdm.h)

La routine ObjectPreCallback viene chiamata dal sistema operativo quando si verifica un'operazione di elaborazione o handle di thread.

Avviso

Le azioni che è possibile eseguire in questo callback sono limitate alle chiamate sicure. Per altre informazioni, vedi Processo di Windows Kernel-Mode e Gestione thread.

Sintassi

POB_PRE_OPERATION_CALLBACK PobPreOperationCallback;

OB_PREOP_CALLBACK_STATUS PobPreOperationCallback(
  [in] PVOID RegistrationContext,
  [in] POB_PRE_OPERATION_INFORMATION OperationInformation
)
{...}

Parametri

[in] RegistrationContext

Contesto specificato dal driver come parametro CallBackRegistration-RegistrationContext> della routine ObRegisterCallbacks. Il significato di questo valore è definito dal driver.

[in] OperationInformation

Puntatore a una struttura OB_PRE_OPERATION_INFORMATION che specifica i parametri dell'operazione handle.

Valore restituito

ObjectPreCallback restituisce un valore OB_PREOP_CALLBACK_STATUS. I driver devono restituire OB_PREOP_SUCCESS.

Commenti

Utilizzare la routine ObRegisterCallbacks per registrare una routine ObjectPreCallback e utilizzare la routine ObUnRegisterCallbacks per annullare la registrazione della routine.

Questa routine viene chiamata in PASSIVE_LEVEL in un contesto di thread arbitrario con le NORMALI API del kernel disabilitate. Le API speciali del kernel non sono disabilitate. Per altre informazioni sulle SCHEDE APN, vedere Tipi di APN.

Requisiti

   
Client minimo supportato Disponibile a partire da Windows Server 2008.
Piattaforma di destinazione Desktop
Intestazione wdm.h (include Wdm.h, Ntddk.h, Ntifs.h)
IRQL Chiamato in PASSIVE_LEVEL (vedere la sezione Osservazioni).

Vedi anche

OB_PRE_OPERATION_INFORMATION

ObRegisterCallbacks

ObUnRegisterCallbacks

ObjectPostCallback