Stati di sospensione del sistema

Gli stati S1, S2, S3 e S4 sono gli stati di sospensione. Un sistema in uno di questi stati non esegue alcuna attività di calcolo e sembra disattivato. A differenza di un sistema nello stato di arresto (S5), tuttavia, un sistema in sospensione mantiene lo stato di memoria, nella RAM o su disco, come specificato per ogni stato di alimentazione riportato di seguito nelle sezioni del contesto hardware di sistema. Il sistema operativo non deve essere riavviato per ripristinare lo stato di funzionamento del computer.

Alcuni dispositivi possono riattivare il sistema da uno stato di sospensione quando si verificano determinati eventi. Inoltre, in alcuni computer, un indicatore esterno indica all'utente che il sistema è semplicemente in sospensione.

Con ogni stato di sospensione successivo, da S1 a S4, viene arrestata una parte maggiore del computer. Tutti i computer conformi a ACPI arrestano i clock del processore in corrispondenza di S1 e perdono il contesto hardware di sistema in S4 (a meno che non venga scritto un file ibernato prima dell'arresto), come elencato nelle sezioni seguenti.

I dettagli degli stati di sospensione intermedi possono variare a seconda di come il produttore ha progettato il computer. Ad esempio, in alcuni computer alcuni chip sulla scheda madre potrebbero perdere potenza a S3, mentre in altri tali chip mantengono l'alimentazione fino a S4. Inoltre, alcuni dispositivi potrebbero essere in grado di riattivare il sistema solo da S1 e non da stati di sospensione più approfonditi.

Usare powercfg /a per enumerare tutti gli stati di sospensione disponibili in un sistema. Un utente può specificare l'azione da eseguire quando viene premuto il pulsante di sospensione usando l'azione Sospensione.

In genere, quando l'utente preme il pulsante di sospensione, il sistema passa allo stato di alimentazione del sistema S3.

Per limitare il sistema a un subset di stati Sx, un utente può fornire i campi MaxSleep e MinSleep SYSTEM_POWER_POLICY struttura. Vedere anche ADMINISTRATOR_POWER_POLICY struttura.

Stato di alimentazione del sistema S1

Lo stato di alimentazione del sistema S1 è uno stato di sospensione con le caratteristiche seguenti:

Consumo di energia elettrica

    Minore consumo rispetto a S0 e maggiore rispetto agli altri stati di sospensione. L'orologio del processore è disattivato e gli orologi del bus vengono arrestati.

Ripresa del software

    Controllare il riavvio dal punto in cui è stato lasciato.

Latenza hardware

    In genere non più di due secondi.

Contesto hardware di sistema

    Tutto il contesto viene mantenuto e gestito dall'hardware.

Stato di alimentazione del sistema S2

Lo stato di alimentazione del sistema S2 è simile a S1, ad eccezione del fatto che il contesto della CPU e il contenuto della cache di sistema vengono persi perché il processore perde potenza. Lo stato S2 presenta le caratteristiche seguenti:

Consumo di energia elettrica

    Minore consumo rispetto allo stato S1 e maggiore di in S3. Il processore è disattivato. Gli orologi del bus vengono arrestati. alcuni bus potrebbero perdere energia.

Ripresa del software

    Dopo la riattivazione, il controllo inizia dal vettore di reimpostazione del processore.

Latenza hardware

    Due secondi o più; maggiore o uguale alla latenza per S1.

Contesto hardware di sistema

    Il contesto della CPU e il contenuto della cache di sistema vengono persi.

Stato di alimentazione del sistema S3

Lo stato di alimentazione del sistema S3 è uno stato di sospensione con le caratteristiche seguenti:

Consumo di energia elettrica

    Minore consumo rispetto allo stato S2. Il processore è spento e alcuni chip sulla scheda madre potrebbero anche essere spenti.

Ripresa del software

    Dopo l'evento di riattivazione, il controllo inizia dal vettore di reimpostazione del processore.

Latenza hardware

    Quasi indistinguibile da S2.

Contesto hardware di sistema

    Viene mantenuta solo la memoria di sistema. Il contesto della CPU, il contenuto della cache e il contesto del chipset vengono persi.

Stato di alimentazione del sistema S4

Lo stato di alimentazione del sistema S4, lo stato di ibernazione, è lo stato di sospensione più basso e ha la latenza di riattivazione più lunga. Per ridurre al minimo il consumo di energia, l'hardware spegne tutti i dispositivi. Il contesto del sistema operativo, tuttavia, viene mantenuto in un file ibernato (un'immagine di memoria) che il sistema scrive su disco prima di entrare nello stato S4. Al riavvio, il caricatore legge questo file e passa al percorso precedente di preiberazione del sistema.

Se un computer con stato S1, S2 o S3 perde tutta l'alimentazione a batteria o CA, perde il contesto hardware del sistema e pertanto deve riavviare per tornare a S0. Un computer con stato S4, tuttavia, può essere riavviato dalla posizione precedente anche dopo aver perso la batteria o l'alimentazione ca perché il contesto del sistema operativo viene mantenuto nel file di ibernazione. Un computer in stato di ibernazione non usa alimentazione (con la possibile eccezione di trickle current).

Lo stato S4 presenta le caratteristiche seguenti:

Consumo di energia elettrica

    Disattivato, ad eccezione della corrente a gocciolamento per il pulsante di accensione e dispositivi simili.

Ripresa del software

    Il sistema viene riavviato dal file ibernato salvato. Se non è possibile caricare il file di ibernazione, è necessario riavviare . La riconfigurazione dell'hardware mentre il sistema è nello stato S4 potrebbe comportare modifiche che impediscono il caricamento corretto del file ibernato.

Latenza hardware

    Long e undefined. Solo l'interazione fisica riporta il sistema allo stato di lavoro. Tale interazione può includere l'utente che preme l'interruttore ON o, se l'hardware appropriato è presente e la riattivazione è abilitata, un anello in ingresso per il modem o l'attività su una LAN. Il computer può anche svegliarsi da un timer di ripresa se l'hardware lo supporta.

Contesto hardware di sistema

    Nessuna conservata nell'hardware. Il sistema scrive un'immagine di memoria nel file di ibernazione prima dell'accensione. Quando il sistema operativo viene caricato, legge questo file e passa alla posizione precedente.