OID_PNP_QUERY_POWER

Il OID_PNP_QUERY_POWER OID richiede al driver miniport di indicare se può eseguire la transizione della scheda di rete allo stato a basso consumo specificato in InformationBuffer. Lo stato a basso consumo viene specificato come uno dei valori NDIS_DEVICE_POWER_STATE seguenti:

NdisDeviceStateD1
Specifica lo stato del dispositivo D1.

NdisDeviceStateD2
Specifica lo stato del dispositivo D2.

NdisDeviceStateD3
Specifica lo stato del dispositivo D3.

Una OID_PNP_QUERY_POWER richiesta non viene usata per richiedere una transizione allo stato del dispositivo D0. NDIS invia semplicemente una richiesta OID_PNP_SET_POWER che specifica lo stato del dispositivo D0.

Se si NDIS_STATUS_SUCCESS richiesta OID, il driver miniport garantisce la transizione della scheda di rete allo stato di alimentazione del dispositivo specificato alla ricezione di una richiesta OID_PNP_SET_POWER successiva. Il driver miniport, in questo caso, non deve eseguire alcuna operazione per compromettere la transizione.

I driver miniport devono sempre restituire NDIS_STATUS_SUCCESS a questa richiesta OID. Qualsiasi altro codice restituito è un errore.

Una OID_PNP_QUERY_POWER richiesta è sempre seguita da una OID_PNP_SET_POWER richiesta. La OID_PNP_SET_POWER richiesta può seguire immediatamente la richiesta OID_PNP_QUERY_POWER o può arrivare a un intervallo non specificato dopo la OID_PNP_QUERY_POWER richiesta. Lo stato del dispositivo D0 specificato nella richiesta OID_PNP_SET_POWER annulla in modo efficace la OID_PNP_QUERY_POWER richiesta.

Un driver intermedio deve sempre restituire NDIS_STATUS_SUCCESS una query di OID_PNP_QUERY_POWER. Un driver intermedio non deve mai propagare una OID_PNP_QUERY_POWER richiesta a un driver miniport sottostante.

Requisiti

Versione

Supportato per NDIS 5.1 e NDIS 6.0 e versioni successive.

Intestazione

Ntddndis.h (includere Ndis.h)