Formato

Si applica a: Windows Server 2022, Windows 10, Windows Server 2019

Formatta un disco per accettare Windows file. Per formattare un disco rigido, è necessario essere un membro del gruppo Administrators.

Nota

È anche possibile usare il comando format , con parametri diversi, dalla Console di ripristino di emergenza. Per altre informazioni sulla console di ripristino di emergenza, vedere Windows Recovery Environment (Ambiente ripristino Windows).

Sintassi

format volume [/FS:file-system] [/V:label] [/Q] [/L[:state]] [/A:size] [/C] [/I:state] [/X] [/P:passes] [/S:state]
format volume [/V:label] [/Q] [/F:size] [/P:passes]
format volume [/V:label] [/Q] [/T:tracks /N:sectors] [/P:passes]
format volume [/V:label] [/Q] [/P:passes]
format volume [/Q]

Parametri

Parametro Descrizione
<volume> Specifica il punto di montaggio, il nome del volume o la lettera di unità (seguita da due punti) dell'unità che si desidera formattare. Se non si specifica alcuna delle opzioni della riga di comando seguenti, format usa il tipo di volume per determinare il formato predefinito per il disco.
/FS:filesystem Specifica il tipo di file system (FAT, FAT32, NTFS, exFAT, ReFS o UDF).
/V:<label> Specifica l'etichetta di volume. Se si omette l'opzione della riga di comando /V o la si usa senza specificare un'etichetta di volume, format richiederà l'etichetta di volume al termine della formattazione. Usare la sintassi /V: per impedire la richiesta di un'etichetta di volume. Se si usa un comando format singolo per formattare più di un disco, ai dischi verrà assegnata la stessa etichetta di volume.
/A:<size> Specifica le dimensioni dell'unità di allocazione da usare nei volumi FAT, FAT32, NTFS, exFAT o ReFS. Se non si specificano le dimensioni dell'unità, questa viene scelta in base alle dimensioni del volume. Le impostazioni predefinite sono fortemente consigliate per l'uso generale. L'elenco seguente presenta i valori validi per ogni tipo file system dimensioni dell'unità:
  • FAT e FAT32: 512, 1024, 2048, 4096, 8192, 16K, 32K, 64K. Anche 128 KB e 256 KB per dimensioni di settore maggiori di 512 byte.
  • NTFS: 512, 1024, 2048, 4096, 8192, 16K, 32K, 64K, 128K, 256K, 512K, 1M, 2M
  • exFAT: 512, 1024, 2048, 4096, 8192, 16K, 32K, 64K, 128K, 256K, 512K, 1M, 2M, 4M, 8M, 16M, 32M
  • ReFS: 4096, 64K
/Q Esegue una formattazione veloce. Elimina la tabella file e la directory radice di un volume formattato in precedenza, ma non esegue un'analisi settore per settore per le aree non erre. È consigliabile usare l'opzione della riga di comando /Q per formattare solo i volumi formattati in precedenza che sono in una condizione valida. Si noti che /Q esegue l'override di /Q.
/F:<size> Specifica la dimensione del disco floppy da formattare. Quando possibile, usare questa opzione della riga di comando anziché le opzioni della riga di comando /T e /T . Windows accetta i valori per le dimensioni seguenti:
  • 1440 o 1440 kb o 1440 KB
  • 1,44 o 1,44 m o 1,44 mb
  • Disco da 1,44 MB, doppio lato, a densità quadrupla, disco da 3,5 pollici
/T:<tracks> Specifica il numero di tracce del disco. Quando possibile, usare invece l'opzione della riga di comando /F. Se si usa l'opzione /T , è necessario usare anche l'opzione /N . Queste opzioni offrono insieme un metodo alternativo per specificare la dimensione del disco che viene formattato. Questa opzione non è valida con l'opzione /F .
/N:<sectors> Specifica il numero di settori per traccia. Quando possibile, usare l'opzione della riga di comando /F anziché /N. Se si usa /N, è necessario usare anche /T. Queste due opzioni offrono insieme un metodo alternativo per specificare la dimensione del disco che viene formattato. Questa opzione non è valida con l'opzione /F .
/P:<count> Zero per ogni settore nel volume. Successivamente, il volume verrà sovrascritto ogni volta usando un numero casuale diverso. Se count è zero, non vengono effettuate sovrascritte aggiuntive dopo l'azzeramento di ogni settore. Questa opzione viene ignorata quando si specificato /Q .
/C Solo NTFS. I file creati sul nuovo volume verranno compressi per impostazione predefinita.
/X Forza lo smontaggio del volume, se necessario, prima che venga formattato. Tutti gli handle aperti per il volume non saranno più validi.
/R Solo NTFS. I file creati sul nuovo volume verranno compressi per impostazione predefinita.
/D Solo UDF 2.50. I metadati verranno duplicati.
/L:<state> Solo NTFS. Esegue l'override delle dimensioni predefinite del record di file. Per impostazione predefinita, un volume non a livelli verrà formattato con record di file di piccole dimensioni e un volume a livelli verrà formattato con record di file di grandi dimensioni. /L e /L:enable forzano il formato all'uso di record di file di grandi dimensioni e /L:disable forza il formato a usare record di file di piccole dimensioni.
/S:<state> Specifica il supporto per nomi file brevi. Lo stato è abilitato odisabilitato. I nomi brevi sono disabilitati per impostazione predefinita.
/TXF:<state> Specifica che TxF è abilitato/disabilitato. Lo stato è abilitato odisabilitato. TxF è abilitato per impostazione predefinita
/I:<state> Solo ReFS. Specifica se l'integrità deve essere abilitata nel nuovo volume. Lo stato è abilitato odisabilitato. L'integrità è abilitata nell'archiviazione che supporta la ridondanza dei dati per impostazione predefinita.
/DAX:<state> Solo NTFS. Abilitare la modalità DAX (Direct Access Storage) per questo volume. In modalità DAX è possibile accedere al volume tramite il bus di memoria, aumentando le prestazioni di I/O. Un volume può essere formattato in modalità DAX solo se l'hardware supporta DAX. Lo stato è abilitato odisabilitato. /DAX è considerato uguale a /DAX:enable.
/LogSize::<size> SOLO NTFS Specifica le dimensioni del file di log NTFS in kilobyte. La dimensione minima supportata è 2 MB, quindi se si specifica una dimensione inferiore a 2 MB si oserà un file di log di 2 MB. Zero indica il valore predefinito, che in genere dipende dalle dimensioni del volume.
/NoRepairLogs Solo NTFS. Disabilita i log di ripristino NTFS. Se viene specificato il flag spotfix per chkdsk (ad esempio chkdsk /spotfix), questa operazione non funzionerà.
/? Visualizza la guida al prompt dei comandi.

Commenti

  • Il comando format crea una nuova directory radice e file system per il disco. Può anche verificare la presenza di aree non erre sul disco e può eliminare tutti i dati sul disco. Per poter usare un nuovo disco, è prima necessario usare questo comando per formattare il disco.

  • Dopo aver formattato un disco floppy, format visualizza il messaggio seguente:

    Volume label (11 characters, ENTER for none)?

    Per aggiungere un'etichetta di volume, digitare fino a 11 caratteri (spazi inclusi). Se non si vuole aggiungere un'etichetta di volume al disco, premere INVIO.

  • Quando si usa il comando format per formattare un disco rigido, viene visualizzato un messaggio di avviso simile al seguente:

    WARNING, ALL DATA ON NON-REMOVABLE DISK
    DRIVE x: WILL BE LOST!
    Proceed with Format (Y/N)? _
    

    Per formattare il disco rigido, premere Y; Se non si vuole formattare il disco, premere N.

  • I file system FAT limitano il numero di cluster a non più di 65526. I file system FAT32 limitano il numero di cluster tra 65527 e 4177917.

  • La compressione NTFS non è supportata per le dimensioni di unità di allocazione superiori a 4096.

    Nota

    Format interromperà immediatamente l'elaborazione se determina che i requisiti precedenti non possono essere soddisfatti usando le dimensioni del cluster specificate.

  • Al termine della formattazione, il formato visualizza i messaggi che mostrano lo spazio totale su disco, gli spazi contrassegnati come difettosi e lo spazio disponibile per i file.

  • È possibile velocizzare il processo di formattazione usando l'opzione della riga di comando /q. Usare questa opzione solo se non sono presenti settori danneggiati sul disco rigido.

  • Non usare il comando format in un'unità preparata con il comando subst . Non è possibile formattare i dischi in rete.

  • Nella tabella seguente sono elencati i codici di uscita con una breve descrizione del loro significato.

    Codice di uscita Descrizione
    0 L'operazione di formattazione è stata completata.
    1 Sono stati specificati parametri non corretti.
    4 Si è verificato un errore irreversibile (qualsiasi errore diverso da 0, 1 o 5).
    5 L'utente ha premuto N in risposta al prompt "Proceed with Format (Y/N)?" (Procedere con il formato (Y/N)?" per arrestare il processo.

    È possibile controllare i codici di uscita usando la variabile di ambiente ERRORLEVEL con il comando batch if.

Esempio

Per formattare un nuovo disco floppy nell'unità A usando le dimensioni predefinite, digitare:

format a:

Per eseguire un'operazione di formattazione veloce su un disco floppy formattato in precedenza nell'unità A, digitare:

format a: /q

Per formattare un disco floppy nell'unità A e assegnare l'etichetta di volume DATA, digitare:

format a: /v:DATA

Riferimenti aggiuntivi