Estendere le applicazioni in pacchetto

MSIX semplifica l'estensione dell'applicazione usando le estensioni dell'app e i pacchetti facoltativi. Le estensioni dell'app offrono funzionalità simili a quanto fanno i plug-in, i componenti aggiuntivi e i componenti aggiuntivi in altre piattaforme. È possibile rendere l'applicazione un host di estensione per consentire l'utilizzo di eventi di contenuto e distribuzione da un'estensione in pacchetto. Le estensioni dell'app sono state introdotte nell'edizione dell'anniversario di Windows 10 (versione 1607, build 10.0.14393).

I pacchetti facoltativi sono utili per dividere un'app di grandi dimensioni o complessa o aggiungere nuovi componenti a un'app già pubblicata. Con Visual Studio 2017, versione 15.7 e .NET Native 2.1, è possibile caricare il codice eseguibile da pacchetti facoltativi C++ e C#.

Le estensioni dell'app sono un ecosistema aperto e sono destinate a chiunque possa migliorare l'app. Non c'è alcun controllo o controllo su chi ottiene per creare un'estensione dell'app. I pacchetti facoltativi sono un ecosistema chiuso in cui l'editore decide chi è autorizzato a creare un pacchetto facoltativo per il pacchetto principale.

Le estensioni dell'app sono anche pacchetti indipendenti. Possono essere app autonome e non possono avere una dipendenza di distribuzione da un'altra app. I pacchetti facoltativi richiedono il pacchetto primario e non possono essere eseguiti senza di esso.

Argomento Descrizione
Creazione e hosting di un'estensione dell'app Questa sezione illustra come creare e ospitare un'estensione dell'app nel pacchetto MSIX.
Proprietà personalizzate per le estensioni di app Questa sezione illustra come usare le proprietà personalizzate per le estensioni dell'app.
Estensione dell'app tramite pacchetti facoltativi Questa sezione illustra come sfruttare il modello di pacchetto facoltativo per caricare il contenuto nel pacchetto principale.