Funzione InitOnceComplete (synchapi.h)

Completa l'inizializzazione una volta avviata con la funzione InitOnceBeginInitialize .

Sintassi

BOOL InitOnceComplete(
  [in, out]      LPINIT_ONCE lpInitOnce,
  [in]           DWORD       dwFlags,
  [in, optional] LPVOID      lpContext
);

Parametri

[in, out] lpInitOnce

Puntatore alla struttura di inizializzazione one-time.

[in] dwFlags

Questo parametro può essere uno dei flag seguenti.

Valore Significato
INIT_ONCE_ASYNC
0x0000002UL
Funziona in modalità asincrona. Ciò consente di eseguire più tentativi di completamento in parallelo. Questo flag deve corrispondere al flag passato nella chiamata corrispondente alla funzione InitOnceBeginInitialize . Questo flag potrebbe non essere combinato con INIT_ONCE_INIT_FAILED.
INIT_ONCE_INIT_FAILED
0x00000004UL
Tentativo di inizializzazione non riuscito. Questo flag potrebbe non essere combinato con INIT_ONCE_ASYNC. Per non riuscire un'inizializzazione asincrona, abbandonarla semplicemente (ovvero, non chiamare la funzione InitOnceComplete ).

[in, optional] lpContext

Puntatore ai dati da archiviare con la struttura di inizializzazione una sola volta. Questi dati vengono restituiti nel parametro lpContext passati alle chiamate successive alla funzione InitOnceBeginInitialize . Se lpContext punta a un valore, l'ordine basso INIT_ONCE_CTX_RESERVED_BITS del valore deve essere zero. Se lpContext punta a una struttura di dati, la struttura dei dati deve essere allineata a DWORD.

Valore restituito

Se la funzione ha esito positivo, il valore restituito è diverso da zero.

Se la funzione ha esito negativo, il valore restituito è zero. Per informazioni dettagliate sull'errore, chiamare GetLastError.

Commenti

Per compilare un'applicazione che usa questa funzione, definire _WIN32_WINNT come 0x0600 o versioni successive. Per altre informazioni, vedere Uso delle intestazioni di Windows.

Esempio

Per un esempio che usa questa funzione, vedere Uso di One-Time Inizializzazione.

Requisiti

   
Client minimo supportato Windows Vista [app desktop | App UWP]
Server minimo supportato Windows Server 2008 [app desktop | App UWP]
Piattaforma di destinazione Windows
Intestazione synchapi.h (includere Windows.h in Windows 7, Windows Server 2008 Windows Server 2008 R2)
Libreria Kernel32.lib
DLL Kernel32.dll

Vedere anche

InitOnceBeginInitialize

Inizializzazione monouso

Funzioni di sincronizzazione