Metodo Load

[Microsoft Agent è deprecato a partire da Windows 7 e potrebbe non essere disponibile nelle versioni successive di Windows.]

Descrizione

Carica un carattere nell'insieme Characters .

Sintassi

agent**. Character.Load "CharacterID",** Provider

Parte Descrizione
CharacterID Obbligatorio. Valore stringa che verrà usato per fare riferimento ai dati dei caratteri da caricare.
Provider Obbligatorio. Tipo di dati variante che deve essere uno dei seguenti: Filespec Il percorso del file locale del file di definizione del carattere specificato.
URL Indirizzo HTTP per il file di definizione del carattere.

Commenti

È possibile caricare i caratteri dalla sottodirectory agent specificando un percorso relativo (uno che non include un carattere di barra iniziale o due punti). Questo prefisse il percorso con la directory dei caratteri dell'agente ,situata nella directory Windows localizzata\msagent. Ad esempio, specificando quanto segue carica Genie.acs dalla directory Chars dell'agente:

   Agent.Character.Load "genie", "genie.acs"

È anche possibile specificare la propria directory nella directory Chars dell'agente.

   Agent.Character.Load "genie", "MyCharacters\genie.acs"

È possibile caricare il carattere attualmente impostato come carattere predefinito dell'utente corrente senza includere un percorso come secondo parametro del metodo Load .

   Agent.Character.Load "character"

Non è possibile caricare lo stesso carattere (un carattere con lo stesso GUID) più di una volta da una singola istanza del controllo. Analogamente, non è possibile caricare il carattere predefinito e altri caratteri contemporaneamente da una singola istanza del controllo perché il carattere predefinito potrebbe essere uguale all'altro carattere. Se si tenta di eseguire questa operazione, il server genera un errore. È tuttavia possibile creare un'altra istanza del controllo Agent e caricare lo stesso carattere.

Microsoft Agent provider di dati supporta il caricamento dei dati dei caratteri archiviati come singolo file strutturato (. ACS) con dati di carattere e dati di animazione insieme o come dati di caratteri separati (. ACF) e animazione (. File ACA). Usare il singolo oggetto strutturato. File ACS per caricare un carattere archiviato in un disco locale o in una rete e accessibile usando un protocollo di file convenzionale (ad esempio i nomi del percorso UNC). Usare l'oggetto separato . ACF e . File ACA quando si desidera caricare i file di animazione singolarmente da un sito remoto a cui si accede usando il protocollo HTTP.

Per. I file ACS, usando il metodo Load forniscono l'accesso alle animazioni di un carattere. Per. I file ACF usano anche il metodo Get per caricare i dati di animazione. Il metodo Load non supporta il download di . File ACS da un sito HTTP.

Il caricamento di un carattere non visualizza automaticamente il carattere. Usare prima il metodo Show per rendere visibile il carattere.

Se si usa il metodo Load per caricare un file di caratteri archiviato nel computer locale e la chiamata ha esito negativo; ad esempio, poiché il file non viene trovato, Agent genera un errore. È possibile usare il supporto nel linguaggio di programmazione per fornire una routine di gestione degli errori per rilevare ed elaborare l'errore.

   Sub Form_Load
      On Error GoTo ErrorHandler
      Agent1.Characters.Load "mychar", "genie.acs"
      ' Successful load
      . . .
      Exit Sub
      ErrorHandler:
      ' Unsuccessful load
      . . .
      Resume Next
   End Sub

È anche possibile gestire l'errore impostando RaiseRequestErrors su False, dichiarando un oggetto e assegnando la richiesta Load . Seguire quindi la chiamata di caricamento con un'istruzione che controlla lo stato dell'oggetto Request .

Dim LoadRequest as Object

   Sub Form_Load
      Agent1.RaiseRequestErrors = False
      Set LoadRequest = Agent1.Characters.Load _
         ("mychar", "c:\some directory\some character.acs")
      If LoadRequest.Status Not 0 Then
         ' Unsuccessful load
         . . .
         Exit Sub
      Else 
         ' Successful load
         . . .
   End Sub

Se si carica un carattere non locale; ad esempio, usando il protocollo HTTP, è anche possibile verificare la presenza di un errore di carico assegnando un oggetto Request al metodo Load . Tuttavia, poiché questo metodo di caricamento di un carattere viene gestito in modo asincrono, controllare lo stato dell'evento RequestComplete . Questa tecnica non funzionerà il caricamento di un carattere usando il protocollo UNC perché il metodo Load viene elaborato in modo sincrono.