Elemento Delay (registrationTriggerType)

Specifica la quantità di tempo tra la registrazione dell'attività e l'avvio dell'attività. Il formato per questa stringa è PnYnMnDTnHnMnS, dove nY è il numero di anni, nM è il numero di mesi, nD è il numero di giorni, 'T' è il separatore di data/ora, nH è il numero di ore, nM è il numero di minuti e nS è il numero di secondi (ad esempio, PT5M specifica 5 minuti e P1M4DT2H5M specifica un mese, quattro giorni, due ore e cinque minuti). Per altre informazioni sul tipo di durata, vedere https://go.microsoft.com/fwlink/p/?linkid=106886.

<xs:element name="Delay"
    type="duration"
 />

L'elemento Delay è definito dal tipo complesso registrationTriggerType .

Elemento padre

Elemento Derivato da Descrizione
RegistrationTrigger registrationTriggerType Specifica un trigger che avvia un'attività quando l'attività viene registrata.

Commenti

Per lo sviluppo di script, il ritardo del trigger di registrazione viene specificato usando la proprietà RegistrationTrigger.Delay .

Per lo sviluppo C++, il ritardo del trigger di registrazione viene specificato usando la proprietà IRegistrationTrigger::D elay .

Esempio

Il codice XML seguente definisce un ritardo del trigger di registrazione che consente un ritardo di 5 minuti tra la registrazione dell'attività e l'avvio dell'attività.

<BootTrigger>
    <StartBoundary>2005-01-01T08:00:00</StartBoundary>
    <EndBounadry>2007-01-01T08:00:00</EndBoundary>
    <Enabled></Enabled>
    <Repetition></Repetition>
    <ExecutionTimeLimit></ExecutionTimeLimit>
    <Delay>PT5M<Delay>
 </BootTrigger>

Requisiti

Requisito Valore
Client minimo supportato
Windows Vista [solo app desktop]
Server minimo supportato
Windows Server 2008 [solo app desktop]

Vedi anche

Elementi dello schema dell'utilità di pianificazione

Utilità di pianificazione