Sviluppo di applicazioni WSD in Windows

Microsoft Web Services on Devices API (WSDAPI) supporta l'implementazione di dispositivi e servizi controllati dal client e host di dispositivi conformi al profilo dispositivi per i servizi Web (DPWS). WSDAPI può essere usato per lo sviluppo di implementazioni client e server (dispositivo).

Molto spesso, il codice WSDAPI per queste applicazioni viene generato usando WsdCodeGen. Alcune funzioni e metodi WSDAPI devono essere chiamati solo dal codice generato. La documentazione di riferimento dell'API indica quando deve essere usata o implementata solo da codice generato.

L'SDK di Windows include alcuni file WSDL di esempio, file di configurazione WsdCodeGen e codice generato. Per altre informazioni, vedere Esempi WSDAPI.

Se si desidera enumerare i dispositivi usando il protocollo WSD e eseguire query sui metadati dei dispositivi WSD, è invece possibile usare l'API individuazione funzioni .

Se si vuole implementare un dispositivo WSD che non esegue Windows, vedere Sviluppo di dispositivi WSD.