Domande frequenti

Che cos'è Valutazioni Microsoft?

Valutazioni di Microsoft è una piattaforma online gratuita che offre ai clienti la possibilità di valutare in modalità self-service le strategie e i carichi di lavoro aziendali e quindi, tramite linee guida curate di Microsoft, di migliorare la loro postura in Azure.

Quanto costa?

Valutazioni Microsoft è una piattaforma aperta e completamente gratuita, disponibile per chiunque abbia interesse a valutare la strategia e i carichi di lavoro aziendali per migliorare la propria postura in Azure.

Quali sono i vantaggi per i clienti che eseguono una valutazione?

Il cloud offre ai clienti un nuovo paradigma di elaborazione e tecnologia. Le valutazioni consentiranno ai clienti di identificare in modo rapido e sicuro gli approcci ideali al cloud, sia in base alla governance dell'organizzazione o per l'attivazione tattica di carichi di lavoro in Azure. Le valutazioni forniscono raccomandazioni pragmatiche basate sulle esigenze dei clienti. Creano una serie di nuovi punti decisionali e potenziali percorsi alle linee guida appropriate. Offrendo risposte a domande fondamentali, le opzioni di contenuto possono essere ristrette, consentendo all'utente di trovare più rapidamente le linee guida più adatte ai suoi scenari specifici. Le valutazioni sono self-service, per cui i clienti possono esaminare le raccomandazioni se e quando lo ritengono opportuno.

È necessaria una registrazione per Valutazioni Microsoft?

No, la registrazione non è necessaria. Alcune funzionalità tuttavia possono essere eseguite solo previo accesso.

Quali valutazioni sono disponibili all'avvio?

Lo strumento di analisi del percorso cloud fornisce linee guida e rileva se un'organizzazione ha adottato un approccio completo alla trasformazione digitale. Riguarda le decisioni da prendere e i risultati previsti per il business, le persone e la tecnologia, oltre a fornire chiarimenti sull'approccio consigliato per l'adozione del cloud.

Governance Benchmark approfondisce temi specifici per la governance, per valutare lo stato corrente e previsto del cliente in questo aspetto. Affronta le aree di massima priorità per i clienti e fornisce raccomandazioni sui passaggi futuri a cui prestare attenzione per creare una roadmap iniziale per la governance.

Microsoft Azure Well-Architected Review aiuta i clienti a identificare le eventuali lacune nei loro carichi di lavoro rispetto a cinque pilastri: resilienza, scalabilità, DevOps, sicurezza e costi. L'output di questo strumento fornirà ai clienti linee guida curate per colmare le lacune nella loro architettura.

Lo strumento SMART (Strategic Migration Assessment and Readiness Tool) aiuta i clienti a prepararsi a una migrazione su larga scala. La preparazione è fondamentale per garantire che il progetto venga eseguito senza problemi e che si realizzino vantaggi previsti.

Qual è la differenza tra l'approccio di Microsoft e quello dei concorrenti?

Le piattaforme di cloud computing, come Azure, tendono a essere meno costose e più sicure, affidabili e flessibili rispetto ai server locali. Con il cloud, il tempo di inattività delle apparecchiature causato da manutenzione, furti o danni è quasi inesistente. È possibile dimensionare le risorse di calcolo e di archiviazione, aumentandole o riducendole quasi istantaneamente quando le esigenze cambiano in Azure. Inoltre, in genere è previsto il pagamento solo per i servizi usati, il che garantisce un livello di praticità e controllo dei costi quasi impossibile da realizzare con l'infrastruttura in loco. Microsoft offre prezzi competitivi, la possibilità di usare qualsiasi sistema operativo o linguaggio open source e sicurezza proattiva avanzata, oltre a consentire ai clienti di sfruttare gli strumenti e le competenze esistenti. Per altre informazioni su Azure, visita https://azure.microsoft.com/overview/

Qual è la differenza tra le valutazioni Microsoft e quelle di terze parti?

Le valutazioni Microsoft sono gratuite e riguardano argomenti specifici che consentono ai clienti di identificare e accelerare il loro percorso verso il cloud. Molti servizi di terze parti forniscono valutazioni che possono essere più approfondite o più ampie con offerte complete di servizi end-to-end.

Le valutazioni di terze parti in genere richiedono che le soluzioni raccomandate vengano implementate da esperti. Le valutazioni Microsoft sono progettate per un'implementazione self-service OPPURE supportata. Ogni raccomandazione è allineata a linee guida prescritte per agire sulle raccomandazioni con o senza il supporto di terze parti. Grazie a questo approccio, le valutazioni Microsoft integrano quelle di terze parti, senza entrarne in concorrenza.

Quali informazioni fornisce la pagina dei risultati?

Dopo aver completato la valutazione, verrà visualizzata la pagina dei risultati. Questa pagina ti fornirà un punteggio complessivo che ti aiuterà a valutare la posizione in cui sei in viaggio. Fornisce inoltre passaggi successivi curati e raccomandazioni personalizzate per categoria con collegamenti a documentazione aggiuntiva da leggere. È possibile condividere i risultati della valutazione sulle piattaforme di social media (Twitter, LinkedIn, Facebook e Email) come opportunità per creare un quadro completo dei punti di forza e delle opportunità attuali per la crescita. L'obiettivo è quello di aiutare a determinare le azioni concrete che è possibile intraprendere per migliorare il percorso.

Esaminare l'immagine seguente per esplorare le funzionalità della pagina dei risultati. Panoramica della pagina dei risultati.

È possibile esportare i risultati delle valutazioni?

Sì. Se sei connesso, i risultati delle valutazioni possono essere condivisi con le persone di cui ti fidi. È analogamente possibile esportare i risultati delle valutazioni in un file CSV. Anche per questa operazione devi essere connesso alla piattaforma.

Dopo aver completato una valutazione, chi è possibile contattare in Microsoft per assistenza o feedback?

Perché Microsoft fornisce valutazioni per Azure?

Per aiutare i clienti a identificare un approccio rapido, coerente e sicuro per il loro percorso verso il cloud, oltre che per offrire raccomandazioni sui passaggi successivi.

Come si fa a riconoscere le valutazioni appropriate per specifici clienti?

Lo strumento di analisi del percorso cloud fornisce una panoramica generale sull'approccio consigliato all'adozione del cloud.

Governance Benchmark approfondisce temi riguardanti la governance e le aree di massima priorità per i clienti.

Azure Architecture Review aiuta i clienti con lacune specifiche dei carichi di lavoro nella loro architettura.

Lo strumento Strategic Migration Assessment and Readiness aiuta a preparare una migrazione su larga scala ad Azure in modo che venga eseguita senza problemi e offra i vantaggi previsti

Come si collocano le valutazioni rispetto ad Azure Advisor o allo strumento di migrazione Microsoft?

Azure Advisor e gli strumenti di migrazione Microsoft come Azure Migrate sono esempi dei tipi di strumenti che possono essere inclusi nelle linee guida prescrittive al termine della valutazione. Il principale vantaggio di queste valutazioni è la possibilità di aiutare il cliente a trovare e applicare gli strumenti più appropriati per soddisfare esigenze specifiche.

Lo strumento di migrazione Microsoft offre ai clienti la possibilità di eseguire la migrazione dei carichi di lavoro ad Azure, mentre le valutazioni aiutano a identificare i carichi di lavoro da spostare per primi.

Se viene rilevato un problema, come è possibile segnalarlo?

Se hai rilevato uno dei problemi indicati e/o il tuo problema non viene risolto dalle correzioni fornite nella guida alla risoluzione dei problemi, segnalalo per avvisare il nostro team.

Per segnalare un problema, usa il collegamento disponibile nella pagina dell'unità in cui si è verificato.

Collegamento Segnala un problema in fondo alla pagina dell'unità.

Suggerimento

Per ottenere risultati ottimali, non lasciare vuoto il campo dell'indirizzo di posta elettronica. Includi:

  • La valutazione a cui stai lavorando.
  • Una descrizione dettagliata del problema.
  • I passaggi per la riproduzione, se disponibili.
  • I messaggi di errore, se disponibili.
  • Gli screenshot, se disponibili.