Esempi di modelli di Resource Manager per Monitoraggio di Azure

È possibile distribuire e configurare Monitoraggio di Azure su larga scala usando i modelli di Azure Resource Manager. Questo articolo elenca i modelli di esempio per le funzionalità di Monitoraggio di Azure. È possibile modificare questi esempi per i requisiti specifici e distribuirli usando qualsiasi metodo standard per la distribuzione di modelli di Resource Manager.

Distribuire i modelli di esempio

I passaggi base per usare uno dei modelli di esempio sono i seguenti:

  1. Copiare il modello e salvarlo come file JSON.
  2. Modificare i parametri per l'ambiente e salvarli come file JSON.
  3. Distribuire il modello usando qualsiasi metodo di distribuzione per i modelli di Resource Manager.

Di seguito sono riportati i passaggi di base per l'uso di metodi diversi per distribuire i modelli di esempio. Per altri dettagli, seguire i collegamenti inclusi.

Per altre informazioni, vedere Distribuire le risorse con modelli di Resource Manager e portale di Azure.

  1. Nella portale di Azure selezionare Crea una risorsa, cercare il modello. e quindi selezionare Distribuzione modello.
  2. Seleziona Crea.
  3. Selezionare Compila un modello personalizzato nell'editor.
  4. Fare clic su Carica file e selezionare il file modello.
  5. Fare clic su Salva.
  6. Compilare i valori dei parametri.
  7. Fare clic su Rivedi e crea.

Elenco di modelli di esempio

  • Agenti: distribuire e configurare l'agente di Log Analytics e un'estensione di diagnostica.
  • Avvisi:
    • Regole di avviso di ricerca log: configurare gli avvisi dalle query di log e dal log attività di Azure.
    • Regole di avviso delle metriche: configurare gli avvisi dalle metriche che usano tipi diversi di logica.
  • Application Insights
  • Impostazioni di diagnostica: creare impostazioni di diagnostica per inoltrare log e metriche da tipi di risorse diversi.
  • Abilitare le metriche di Prometheus: installare l'agente di Monitoraggio di Azure nel cluster del servizio Azure Kubernetes e inviare le metriche di Prometheus all'area di lavoro di Monitoraggio di Azure.
  • Query di log: creare query di log salvate in un'area di lavoro Log Analytics.
  • Area di lavoro Log Analytics: creare un'area di lavoro Log Analytics e configurare una raccolta di origini dati dall'agente di Log Analytics.
  • Cartelle di lavoro: creare cartelle di lavoro.
  • Monitoraggio di Azure per le macchine virtuali: eseguire l'onboarding di macchine virtuali in Monitoraggio di Azure per le macchine virtuali.

Passaggi successivi

Altre informazioni sui modelli di Resource Manager.