Altre applicazioni che supportano le API di Rights Management

Usare le informazioni seguenti per comprendere come il servizio azure Rights Management da Azure Information Protection può supportare altre applicazioni per proteggere i dati dell'organizzazione.

Usando gli SDK Microsoft Information Protection, gli sviluppatori interni possono scrivere applicazioni line-of-business per supportare in modo nativo il servizio Azure Rights Management. Le modalità di integrazione della protezione delle informazioni con queste applicazioni dipende dal modo in cui queste ultime sono state scritte. L'integrazione potrebbe ad esempio essere applicata automaticamente con un intervento minimo dell'utente oppure, per un'esperienza più personalizzata, agli utenti potrebbe essere richiesto di configurare impostazioni specifiche per applicare la protezione delle informazioni ai file.

In modo analogo, molti fornitori di software offrono soluzioni di protezione delle informazioni, note anche come prodotti ERM (Enterprise Rights Management). Un esempio comune è quello di un lettore di file in formato PDF che supporta il servizio Azure Rights Management per piattaforme specifiche. È possibile usare la tabella in Applicazioni che supportano la protezione dati di Azure Rights Management per identificare le applicazioni che supportano Rights Management (applicazioni abilitate per RMS) e quindi usare una ricerca Web per acquistare o scaricare l'applicazione.

Passaggi successivi

Per informazioni su come altri servizi e applicazioni supportano il servizio Azure Rights Management, vedere Supporto del servizio Azure Rights Management da parte delle applicazioni.