Introduzione al modulo di protezione hardware per i pagamenti di Azure

Questo articolo fornisce le procedure e le informazioni necessarie per iniziare a usare il modulo di protezione hardware di pagamento di Azure.

  1. Prima di tutto, contattare il responsabile dell'account Microsoft e ottenere i casi aziendali approvati dal Product Manager del modulo di protezione hardware di pagamento di Azure. Vedere Introduzione al modulo di protezione hardware per i pagamenti di Azure. Chiedere al responsabile dell'account Microsoft e al Cloud Service Architect (CSA) di inviare una richiesta tramite posta elettronica.

  2. Il modulo di protezione hardware di pagamento di Azure è dotato di licenza payShield Manager, in modo da poter gestire in remoto il modulo di protezione hardware; è necessario disporre di smart card Thales e lettori di carte per payShield Manager prima di eseguire l'onboarding del modulo di protezione hardware di pagamento di Azure. Il requisito minimo è un lettore smart card USB compatibile con almeno 5 smart card payShield Manager. Contattare il rappresentante di vendita Thales per l'acquisto o usare smart card e lettori compatibili esistenti. Per altre informazioni, vedere Il supporto del modulo di protezione hardware di pagamento: Prerequisiti.

  3. Fornire le informazioni di contatto al team dell'account Microsoft e al Product Manager del modulo di protezione hardware di pagamento di Azure tramite posta elettronica, in modo da poter configurare l'account di supporto thales.

    Viene creato un ID cliente Thales, in modo da poter inviare problemi di supporto di payShield 10K, nonché scaricare la documentazione, il software e il firmware dal portale thales. Il team del cliente può usare l'ID cliente Thales per creare l'accesso a un singolo account al portale di supporto di Thales.

    Modulo di posta elettronica
    Nome trading:
    Indirizzo completo:


    Paese:
    Codice postale:
    Contattare:
    Tipo di indirizzo: civile/militare
    Telefono no. (con codice paese):
    È di proprietà dello stato/governativo: Y / N
    Situato in una zona di libero scambio: Y / N
  4. Prima di eseguire l'onboarding del servizio, è necessario collaborare successivamente con i CSP Microsoft per pianificare la distribuzione e comprendere i requisiti di rete e i vincoli/soluzioni alternative. Per informazioni dettagliate, vedere:

  5. Contattare il supporto tecnico Microsoft per ottenere l'approvazione della sottoscrizione e ricevere la registrazione delle funzionalità per accedere al servizio HSM di pagamento di Azure. Vedere Registrare i provider di risorse del modulo di protezione hardware di pagamento di Azure. Non è previsto alcun addebito in questo passaggio.

  6. Per creare moduli di protezione hardware di pagamento, seguire le esercitazioni e le guide pratiche. La fatturazione del cliente inizia quando viene creata la risorsa modulo di protezione hardware.

  7. Aggiornare il firmware payShield 10K alla versione desiderata.

  8. Esaminare il processo di supporto e l'ambito qui per il supporto tecnico Microsoft e il supporto di Thales: Guida al supporto del servizio HSM di pagamento di Azure.

  9. Monitorare il payShield 10K usando gli strumenti SNMP V3 standard. payShield Monitor è un altro prodotto disponibile per fornire il monitoraggio continuo dei moduli di protezione hardware. Per informazioni sulle licenze, contattare il rappresentante Thales Sales.

Passaggi successivi