Microsoft.Sql server 2022-11-01-preview

Definizione di risorsa Bicep

Il tipo di risorsa server può essere distribuito con operazioni destinate:

Per un elenco delle proprietà modificate in ogni versione dell'API, vedere log delle modifiche.

Formato di risorsa

Per creare una risorsa Microsoft.Sql/server, aggiungere il modello Bicep seguente.

resource symbolicname 'Microsoft.Sql/servers@2022-11-01-preview' = {
  name: 'string'
  location: 'string'
  tags: {
    tagName1: 'tagValue1'
    tagName2: 'tagValue2'
  }
  identity: {
    type: 'string'
    userAssignedIdentities: {
      {customized property}: {}
    }
  }
  properties: {
    administratorLogin: 'string'
    administratorLoginPassword: 'string'
    administrators: {
      administratorType: 'ActiveDirectory'
      azureADOnlyAuthentication: bool
      login: 'string'
      principalType: 'string'
      sid: 'string'
      tenantId: 'string'
    }
    federatedClientId: 'string'
    keyId: 'string'
    minimalTlsVersion: 'string'
    primaryUserAssignedIdentityId: 'string'
    publicNetworkAccess: 'string'
    restrictOutboundNetworkAccess: 'string'
    version: 'string'
  }
}

Valori delle proprietà

servers

Nome Descrizione valore
name Nome della risorsa stringa (obbligatoria)

Limite di caratteri: 1-63

Caratteri validi:
Lettere minuscole, numeri e trattini.

Non può iniziare o terminare con un trattino.

Il nome della risorsa deve essere univoco in Azure.
posizione Percorso della risorsa. stringa (obbligatoria)
tags Tag di risorse. Dizionario dei nomi e dei valori dei tag. Vedere Tag nei modelli
identity Identità di Azure Active Directory del server. ResourceIdentity
properties Proprietà delle risorse. ServerProperties

ResourceIdentity

Nome Descrizione Valore
tipo Tipo di identità. Impostare questa opzione su "SystemAssigned" per creare e assegnare automaticamente un'entità di Azure Active Directory per la risorsa. 'Nessuno'
'SystemAssigned'
'SystemAssigned,UserAssigned'
'UserAssigned'
userAssignedIdentities ID risorsa delle identità assegnate dall'utente da usare ResourceIdentityUserAssignedIdentities

ResourceIdentityUserAssignedIdentities

Nome Descrizione Valore
{proprietà personalizzata} UserIdentity

UserIdentity

Questo oggetto non contiene proprietà da impostare durante la distribuzione. Tutte le proprietà sono ReadOnly.

ServerProperties

Nome Descrizione Valore
administratorLogin Nome utente amministratore per il server. Dopo aver creato non è possibile modificarlo. string
administratorLoginPassword Password di accesso amministratore (richiesta per la creazione del server). string

Vincoli:
Valore sensibile. Passare come parametro sicuro.
amministratori Amministratore di Azure Active Directory del server. Questa operazione può essere usata solo in fase di creazione del server. Se usato per l'aggiornamento del server, verrà ignorato o verrà generato un errore. Per gli aggiornamenti delle singole API sarà necessario usare. ServerExternalAdministrator
federatedClientId ID client usato per lo scenario CMK multi-tenant string

Vincoli:
Lunghezza minima = 36
Lunghezza massima = 36
Pattern = ^[0-9a-fA-F]{8}-([0-9a-fA-F]{4}-){3}[0-9a-fA-F]{12}$
keyId URI CMK della chiave da usare per la crittografia. string
minimalTlsVersion Versione TLS minima. Valori consentiti: 'Nessuno', '1.0', '1.1', '1.2' string
primaryUserAssignedIdentityId ID risorsa di un'identità assegnata dall'utente da usare per impostazione predefinita. string
publicNetworkAccess Se l'accesso all'endpoint pubblico è consentito per questo server. Il valore è facoltativo, ma se passato, deve essere "Abilitato" o "Disabilitato" o "SecuredByPerimeter" 'Disabilitato'
'Enabled'
'SecuredByPerimeter'
limitOutboundNetworkAccess Indica se limitare o meno l'accesso alla rete in uscita per questo server. Il valore è facoltativo, ma se passato, deve essere "Abilitato" o "Disabilitato" 'Disabilitato'
'Enabled'
version Versione del server. string

ServerExternalAdministrator

Nome Descrizione Valore
administratorType Tipo dell'amministratore di sever. 'ActiveDirectory'
azureADOnlyAuthentication Solo autenticazione di Azure Active Directory abilitata. bool
login Nome di accesso dell'amministratore del server. string
principalType Tipo di entità dell'amministratore di sever. 'Applicazione'
'Group'
'User'
sid SID (ID oggetto) dell'amministratore del server. string

Vincoli:
Lunghezza minima = 36
Lunghezza massima = 36
Pattern = ^[0-9a-fA-F]{8}-([0-9a-fA-F]{4}-){3}[0-9a-fA-F]{12}$
TenantId ID tenant dell'amministratore. string

Vincoli:
Lunghezza minima = 36
Lunghezza massima = 36
Pattern = ^[0-9a-fA-F]{8}-([0-9a-fA-F]{4}-){3}[0-9a-fA-F]{12}$

Modelli di avvio rapido

I modelli di avvio rapido seguenti distribuiscono questo tipo di risorsa.

Modello Descrizione
App Django con database SQL

Distribuisci in Azure
Questo modello usa l'estensione CustomScript di Azure Linux per distribuire un'applicazione. Questo esempio crea una macchina virtuale Ubuntu, esegue un'installazione invisibile all'utente di Python, Django e Apache, quindi crea una semplice app Django. Il modello crea anche una database SQL, con una tabella di esempio con alcuni dati di esempio visualizzati nel Web browser usando una query
EPiserverCMS in Azure

Distribuisci in Azure
Questo modello consente di creare risorse necessarie per la distribuzione di EpiServerCMS in Azure
Kentico Xperience

Distribuisci in Azure
Questo modello facilita la distribuzione delle risorse necessarie per ospitare gli ambienti Kentico Xperience in Microsoft Azure.
Scalabilità automatica del set di scalabilità di macchine virtuali Windows con Azure SQL database

Distribuisci in Azure
Il modello distribuisce una macchina virtuale Windows con un conteggio desiderato di macchine virtuali nel set di scalabilità e un'identità gestita laNSA da installare in ogni macchina virtuale. Dopo la distribuzione di un set di scalabilità di macchine virtuali, viene usata un'estensione di script personalizzata per installare l'msi laNSA)
Distribuire Octopus Deploy 3.0 con una licenza di valutazione

Distribuisci in Azure
Questo modello consente di distribuire un singolo server Octopus Deploy 3.0 con una licenza di valutazione. Verrà distribuito in una singola macchina virtuale Windows Server 2012R2 (Standard D2) e nel database SQL (livello S1) nel percorso specificato per il gruppo di risorse.
App Web del portale video di Orchard CMS

Distribuisci in Azure
Questo modello offre un modo semplice per distribuire Orchard CMS in Servizio app di Azure App Web con il modulo Servizi multimediali di Azure abilitato e configurato.
Creare un server di Azure SQL con protezione della crittografia dei dati

Distribuisci in Azure
Questo modello crea un server di Azure SQL, attiva la protezione della crittografia dei dati usando una determinata chiave archiviata in una determinata Key Vault
App Web Umbraco scalabile

Distribuisci in Azure
Questo modello offre un modo semplice per distribuire un'app Web umbraco CMS in Servizio app di Azure App Web.
Semplice app Web Umbraco CMS

Distribuisci in Azure
Questo modello offre un modo semplice per distribuire un'app Web umbraco CMS in Servizio app di Azure App Web.
Enterprise Governance-AppService, SQL DB, AD, OMS, Runbook

Distribuisci in Azure
L'adozione del cloud per un'organizzazione, piccola o grande, richiede modelli di governance responsabili ed efficienti per derivare valore dalle distribuzioni cloud. CloudWise (un nome di codice per la soluzione), è una soluzione composita disponibile da Avvio rapido per i partner di Azure, è un abilitatore di adozione per clienti, integratori di sistemi e partner, che offre una soluzione di governance e operazioni self-serviceable, incentrata sull'ottimizzazione dei costi, migliorare l'affidabilità delle applicazioni, ridurre i rischi aziendali. La soluzione evidenzia i pilastri principali della governance di Visibilità e controllo.
Sito Web eShop con ILB ASE

Distribuisci in Azure
Un ambiente di servizio app è un'opzione del piano di servizio Premium di Servizio app di Azure che fornisce un ambiente completamente isolato e dedicato all'esecuzione sicura delle app di Servizio di Azure su larga scala, tra cui app Web, app per dispositivi mobili, e app per le API.
WebApp che usa un endpoint privato di Azure SQL

Distribuisci in Azure
Questo modello illustra come creare un'app Web che usa un endpoint privato che punta a Azure SQL Server
Servizi Desktop remoto con disponibilità elevata

Distribuisci in Azure
Questo codice di esempio del modello di Resource Manager distribuisce un lab raccolta sessioni di Servizi Desktop remoto 2019 con disponibilità elevata. L'obiettivo è distribuire una soluzione completamente ridondante e a disponibilità elevata per Servizi Desktop remoto usando Windows Server 2019.
Distribuire l'architettura di Sports Analytics in Azure

Distribuisci in Azure
Crea un account di archiviazione di Azure con ADLS Gen 2 abilitato, un'istanza Azure Data Factory con servizi collegati per l'account di archiviazione (un database Azure SQL se distribuito) e un'istanza di Azure Databricks. L'identità AAD per l'utente che distribuisce il modello e l'identità gestita per l'istanza di ADF verrà concessa al ruolo Collaboratore dati BLOB di archiviazione nell'account di archiviazione. Sono disponibili anche opzioni per distribuire un'istanza di Azure Key Vault, un database Azure SQL e un hub eventi di Azure (per i casi d'uso di streaming). Quando viene distribuito un Key Vault di Azure, l'identità gestita della data factory e l'identità AAD per l'utente che distribuisce il modello verrà concesso il ruolo utente Key Vault segreti.
App Web con un database SQL, Azure Cosmos DB, Ricerca di Azure

Distribuisci in Azure
Questo modello esegue il provisioning di un'app Web, un database SQL, Azure Cosmos DB, Ricerca di Azure e Application Insights.
Eseguire la migrazione al database Azure SQL tramite Azure DMS

Distribuisci in Azure
Il Servizio Migrazione del database di Azure (DMS) è progettato per semplificare il processo di migrazione dei database locali ad Azure. Il servizio di gestione dei servizi di dominio semplifica la migrazione dei database locali esistenti SQL Server e Oracle a database Azure SQL, Istanza gestita di SQL di Azure o Microsoft SQL Server in una macchina virtuale di Azure. Questo modello distribuirà un'istanza del servizio Migrazione del database di Azure, una macchina virtuale di Azure con SQL server installato in esso che fungerà da server di origine con database precedentemente creato e un server di database di Azure SQL destinazione che avrà uno schema pre-creato del database da eseguire la migrazione dal server di origine al server di destinazione. Il modello distribuirà anche le risorse necessarie, ad esempio NIC, rete virtuale e così via, per supportare la macchina virtuale di origine, il servizio DMS e il server di destinazione.
Distribuire un cluster HDInsight e un database SQL

Distribuisci in Azure
Questo modello consente di creare un cluster HDInsight e un database SQL per il test di Sqoop.
Esempio di endpoint privato

Distribuisci in Azure
Questo modello illustra come creare un endpoint privato che punta a Azure SQL Server
Azure SQL Server con controllo scritto in un archivio BLOB

Distribuisci in Azure
Questo modello consente di distribuire un server Azure SQL con controllo abilitato per scrivere log di controllo in un archivio BLOB
Azure SQL Server con controllo scritto in Hub eventi

Distribuisci in Azure
Questo modello consente di distribuire un server di Azure SQL con controllo abilitato per scrivere log di controllo in Hub eventi
Azure SQL Server con controllo scritto in Log Analytics

Distribuisci in Azure
Questo modello consente di distribuire un server Azure SQL con controllo abilitato per scrivere log di controllo in Log Analytics (area di lavoro OMS)
Pool SQL dedicato con Transparent Encryption

Distribuisci in Azure
Crea un SQL Server e un pool SQL dedicato (in precedenza SQL DW) con Transparent Data Encryption.
Creare un SQL Server e un database

Distribuisci in Azure
Questo modello consente di creare database SQL e server.
Effettuare il provisioning di un database SQL con TDE

Distribuisci in Azure
Questo modello esegue il provisioning di un SQL Server con firewall aperto per il traffico di Azure e un database SQL con Transparent Data Encryption (TDE).
Distribuire un nuovo pool elastico SQL

Distribuisci in Azure
Questo modello consente di distribuire un nuovo pool elastico SQL con il nuovo SQL Server associato e i nuovi database SQL da assegnare.
Server logico SQL

Distribuisci in Azure
Questo modello consente di creare un server logico SQL.
SQL Server con l'autenticazione solo di Azure AD

Distribuisci in Azure
Questo modello consente di creare SQL Server in Azure con il set di amministratori di Azure AD e la funzionalità di autenticazione solo azure AD abilitata.
Creare server Azure SQL e database con il gruppo di failover

Distribuisci in Azure
Crea due server Azure SQL, un database e un gruppo di failover.
ambiente del servizio app con back-end Azure SQL

Distribuisci in Azure
Questo modello crea un ambiente del servizio app con un back-end Azure SQL insieme agli endpoint privati insieme alle risorse associate in genere usate in un ambiente privato/isolato.
Effettuare il provisioning di un'app per dispositivi mobili con un database SQL

Distribuisci in Azure
Questo modello esegue il provisioning di un'app per dispositivi mobili, database SQL e dell'hub di notifica. Configura un stringa di connessione nell'app per dispositivi mobili per il database e l'hub di notifica.
App Web con identità gestita, SQL Server e ΑΙ

Distribuisci in Azure
Esempio semplice per distribuire l'infrastruttura di Azure per app + dati + identità gestita e monitoraggio
Creare un'app Web + Cache Redis + database SQL con un modello

Distribuisci in Azure
Questo modello crea un'app Web di Azure con cache Redis e un database SQL.
Effettuare il provisioning di un'app Web con un database SQL

Distribuisci in Azure
Questo modello esegue il provisioning di un'app Web, un database SQL, impostazioni di scalabilità automatica, regole di avviso e App Insights. Configura un stringa di connessione nell'app Web per il database.
Creare, configurare e distribuire applicazione Web in una macchina virtuale di Azure

Distribuisci in Azure
Creare e configurare una macchina virtuale Windows con database SQL Azure e distribuire l'applicazione Web nell'ambiente usando PowerShell DSC
Sonarqube Docker Web App in Linux con Azure SQL

Distribuisci in Azure
Questo modello distribuisce Sonarqube in un contenitore Linux di app Web Servizio app di Azure usando l'immagine ufficiale di Sonarqube e supportata da un server Azure SQL.

Definizione della risorsa modello di Resource Manager

Il tipo di risorsa server può essere distribuito con operazioni destinate:

Per un elenco delle proprietà modificate in ogni versione dell'API, vedere log delle modifiche.

Formato di risorsa

Per creare una risorsa Microsoft.Sql/server, aggiungere il codice JSON seguente al modello.

{
  "type": "Microsoft.Sql/servers",
  "apiVersion": "2022-11-01-preview",
  "name": "string",
  "location": "string",
  "tags": {
    "tagName1": "tagValue1",
    "tagName2": "tagValue2"
  },
  "identity": {
    "type": "string",
    "userAssignedIdentities": {
      "{customized property}": {}
    }
  },
  "properties": {
    "administratorLogin": "string",
    "administratorLoginPassword": "string",
    "administrators": {
      "administratorType": "ActiveDirectory",
      "azureADOnlyAuthentication": "bool",
      "login": "string",
      "principalType": "string",
      "sid": "string",
      "tenantId": "string"
    },
    "federatedClientId": "string",
    "keyId": "string",
    "minimalTlsVersion": "string",
    "primaryUserAssignedIdentityId": "string",
    "publicNetworkAccess": "string",
    "restrictOutboundNetworkAccess": "string",
    "version": "string"
  }
}

Valori delle proprietà

servers

Nome Descrizione Valore
tipo Tipo di risorsa 'Microsoft.Sql/servers'
apiVersion Versione dell'API risorsa '2022-11-01-preview'
name Nome della risorsa stringa (obbligatoria)

Limite di caratteri: 1-63

Caratteri validi:
Lettere minuscole, numeri e trattini.

Non può iniziare o terminare con un trattino.

Il nome della risorsa deve essere univoco in Azure.
posizione Percorso della risorsa. stringa (obbligatoria)
tags Tag di risorse. Dizionario dei nomi e dei valori dei tag. Vedere Tag nei modelli
identity Identità di Azure Active Directory del server. ResourceIdentity
properties Proprietà delle risorse. ServerProperties

ResourceIdentity

Nome Descrizione Valore
tipo Tipo di identità. Impostare questa opzione su "SystemAssigned" per creare e assegnare automaticamente un'entità di Azure Active Directory per la risorsa. 'Nessuno'
'SystemAssigned'
'SystemAssigned,UserAssigned'
'UserAssigned'
userAssignedIdentities ID risorsa delle identità assegnate dall'utente da usare ResourceIdentityUserAssignedIdentities

ResourceIdentityUserAssignedIdentities

Nome Descrizione Valore
{proprietà personalizzata} UserIdentity

UserIdentity

Questo oggetto non contiene proprietà da impostare durante la distribuzione. Tutte le proprietà sono ReadOnly.

ServerProperties

Nome Descrizione Valore
administratorLogin Nome utente amministratore per il server. Dopo aver creato non è possibile modificarlo. string
administratorLoginPassword Password di accesso amministratore (richiesta per la creazione del server). string

Vincoli:
Valore sensibile. Passare come parametro sicuro.
amministratori Amministratore di Azure Active Directory del server. Questa operazione può essere usata solo in fase di creazione del server. Se usato per l'aggiornamento del server, verrà ignorato o verrà generato un errore. Per gli aggiornamenti delle singole API sarà necessario usare. ServerExternalAdministrator
federatedClientId ID client usato per lo scenario CMK multi-tenant string

Vincoli:
Lunghezza minima = 36
Lunghezza massima = 36
Pattern = ^[0-9a-fA-F]{8}-([0-9a-fA-F]{4}-){3}[0-9a-fA-F]{12}$
keyId URI CMK della chiave da usare per la crittografia. string
minimalTlsVersion Versione TLS minima. Valori consentiti: 'Nessuno', '1.0', '1.1', '1.2' string
primaryUserAssignedIdentityId ID risorsa di un'identità assegnata dall'utente da usare per impostazione predefinita. string
publicNetworkAccess Se l'accesso all'endpoint pubblico è consentito per questo server. Il valore è facoltativo, ma se passato, deve essere "Abilitato" o "Disabilitato" o "SecuredByPerimeter" 'Disabilitato'
'Enabled'
'SecuredByPerimeter'
limitOutboundNetworkAccess Indica se limitare o meno l'accesso alla rete in uscita per questo server. Il valore è facoltativo, ma se passato, deve essere "Abilitato" o "Disabilitato" 'Disabilitato'
'Enabled'
version Versione del server. string

ServerExternalAdministrator

Nome Descrizione Valore
administratorType Tipo dell'amministratore di sever. 'ActiveDirectory'
azureADOnlyAuthentication Solo autenticazione di Azure Active Directory abilitata. bool
login Nome di accesso dell'amministratore del server. string
principalType Tipo di entità dell'amministratore di sever. 'Applicazione'
'Group'
'User'
sid SID (ID oggetto) dell'amministratore del server. string

Vincoli:
Lunghezza minima = 36
Lunghezza massima = 36
Pattern = ^[0-9a-fA-F]{8}-([0-9a-fA-F]{4}-){3}[0-9a-fA-F]{12}$
TenantId ID tenant dell'amministratore. string

Vincoli:
Lunghezza minima = 36
Lunghezza massima = 36
Pattern = ^[0-9a-fA-F]{8}-([0-9a-fA-F]{4}-){3}[0-9a-fA-F]{12}$

Modelli di avvio rapido

I modelli di avvio rapido seguenti distribuiscono questo tipo di risorsa.

Modello Descrizione
App Django con database SQL

Distribuisci in Azure
Questo modello usa l'estensione CustomScript di Azure Linux per distribuire un'applicazione. Questo esempio crea una macchina virtuale Ubuntu, esegue un'installazione invisibile all'utente di Python, Django e Apache, quindi crea una semplice app Django. Il modello crea anche una database SQL, con una tabella di esempio con alcuni dati di esempio visualizzati nel Web browser usando una query
EPiserverCMS in Azure

Distribuisci in Azure
Questo modello consente di creare risorse necessarie per la distribuzione di EpiServerCMS in Azure
Kentico Xperience

Distribuisci in Azure
Questo modello facilita la distribuzione delle risorse necessarie per ospitare gli ambienti Kentico Xperience in Microsoft Azure.
Scalabilità automatica del set di scalabilità di macchine virtuali Windows con Azure SQL database

Distribuisci in Azure
Il modello distribuisce una macchina virtuale Windows con un conteggio desiderato di macchine virtuali nel set di scalabilità e un'identità gestita laNSA da installare in ogni macchina virtuale. Dopo la distribuzione di un set di scalabilità di macchine virtuali, viene usata un'estensione di script personalizzata per installare l'msi laNSA)
Distribuire Octopus Deploy 3.0 con una licenza di valutazione

Distribuisci in Azure
Questo modello consente di distribuire un singolo server Octopus Deploy 3.0 con una licenza di valutazione. Verrà distribuito in una singola macchina virtuale Windows Server 2012R2 (Standard D2) e nel database SQL (livello S1) nel percorso specificato per il gruppo di risorse.
App Web del portale video di Orchard CMS

Distribuisci in Azure
Questo modello offre un modo semplice per distribuire Orchard CMS in Servizio app di Azure App Web con il modulo Servizi multimediali di Azure abilitato e configurato.
Creare un server di Azure SQL con protezione della crittografia dei dati

Distribuisci in Azure
Questo modello crea un server di Azure SQL, attiva la protezione della crittografia dei dati usando una determinata chiave archiviata in una determinata Key Vault
App Web Umbraco scalabile

Distribuisci in Azure
Questo modello offre un modo semplice per distribuire un'app Web umbraco CMS in Servizio app di Azure App Web.
Semplice app Web Umbraco CMS

Distribuisci in Azure
Questo modello offre un modo semplice per distribuire un'app Web umbraco CMS in Servizio app di Azure App Web.
Enterprise Governance-AppService, SQL DB, AD, OMS, Runbook

Distribuisci in Azure
L'adozione del cloud per un'organizzazione, piccola o grande, richiede modelli di governance responsabili ed efficienti per derivare valore dalle distribuzioni cloud. CloudWise (un nome di codice per la soluzione), è una soluzione composita disponibile da Avvio rapido per i partner di Azure, è un abilitatore di adozione per clienti, integratori di sistemi e partner, che offre una soluzione di governance e operazioni self-serviceable, incentrata sull'ottimizzazione dei costi, migliorare l'affidabilità delle applicazioni, ridurre i rischi aziendali. La soluzione evidenzia i pilastri principali della governance di Visibilità e controllo.
Sito Web eShop con ILB ASE

Distribuisci in Azure
Un ambiente di servizio app è un'opzione del piano di servizio Premium di Servizio app di Azure che fornisce un ambiente completamente isolato e dedicato all'esecuzione sicura delle app di Servizio di Azure su larga scala, tra cui app Web, app per dispositivi mobili, e app per le API.
WebApp che usa un endpoint privato di Azure SQL

Distribuisci in Azure
Questo modello illustra come creare un'app Web che usa un endpoint privato che punta a Azure SQL Server
Servizi Desktop remoto con disponibilità elevata

Distribuisci in Azure
Questo codice di esempio del modello di Resource Manager distribuisce un lab raccolta sessioni di Servizi Desktop remoto 2019 con disponibilità elevata. L'obiettivo è distribuire una soluzione completamente ridondante e a disponibilità elevata per Servizi Desktop remoto usando Windows Server 2019.
Distribuire l'architettura di Sports Analytics in Azure

Distribuisci in Azure
Crea un account di archiviazione di Azure con ADLS Gen 2 abilitato, un'istanza Azure Data Factory con servizi collegati per l'account di archiviazione (un database Azure SQL se distribuito) e un'istanza di Azure Databricks. L'identità AAD per l'utente che distribuisce il modello e l'identità gestita per l'istanza di ADF verrà concessa al ruolo Collaboratore dati BLOB di archiviazione nell'account di archiviazione. Sono disponibili anche opzioni per distribuire un'istanza di Azure Key Vault, un database Azure SQL e un hub eventi di Azure (per i casi d'uso di streaming). Quando viene distribuito un Key Vault di Azure, l'identità gestita della data factory e l'identità AAD per l'utente che distribuisce il modello verrà concesso il ruolo utente Key Vault segreti.
App Web con un database SQL, Azure Cosmos DB, Ricerca di Azure

Distribuisci in Azure
Questo modello esegue il provisioning di un'app Web, un database SQL, Azure Cosmos DB, Ricerca di Azure e Application Insights.
Eseguire la migrazione al database Azure SQL tramite Azure DMS

Distribuisci in Azure
Il Servizio Migrazione del database di Azure (DMS) è progettato per semplificare il processo di migrazione dei database locali ad Azure. Il servizio di gestione dei servizi di dominio semplifica la migrazione dei database locali esistenti SQL Server e Oracle a database Azure SQL, Istanza gestita di SQL di Azure o Microsoft SQL Server in una macchina virtuale di Azure. Questo modello distribuirà un'istanza del servizio Migrazione del database di Azure, una macchina virtuale di Azure con SQL server installato in esso che fungerà da server di origine con database precedentemente creato e un server di database di Azure SQL destinazione che avrà uno schema pre-creato del database da eseguire la migrazione dal server di origine al server di destinazione. Il modello distribuirà anche le risorse necessarie, ad esempio NIC, rete virtuale e così via, per supportare la macchina virtuale di origine, il servizio DMS e il server di destinazione.
Distribuire un cluster HDInsight e un database SQL

Distribuisci in Azure
Questo modello consente di creare un cluster HDInsight e un database SQL per il test di Sqoop.
Esempio di endpoint privato

Distribuisci in Azure
Questo modello illustra come creare un endpoint privato che punta a Azure SQL Server
Azure SQL Server con controllo scritto in un archivio BLOB

Distribuisci in Azure
Questo modello consente di distribuire un server Azure SQL con controllo abilitato per scrivere log di controllo in un archivio BLOB
Azure SQL Server con controllo scritto in Hub eventi

Distribuisci in Azure
Questo modello consente di distribuire un server di Azure SQL con controllo abilitato per scrivere log di controllo in Hub eventi
Azure SQL Server con controllo scritto in Log Analytics

Distribuisci in Azure
Questo modello consente di distribuire un server Azure SQL con controllo abilitato per scrivere log di controllo in Log Analytics (area di lavoro OMS)
Pool SQL dedicato con Transparent Encryption

Distribuisci in Azure
Crea un SQL Server e un pool SQL dedicato (in precedenza SQL DW) con Transparent Data Encryption.
Creare un SQL Server e un database

Distribuisci in Azure
Questo modello consente di creare database SQL e server.
Effettuare il provisioning di un database SQL con TDE

Distribuisci in Azure
Questo modello esegue il provisioning di un SQL Server con firewall aperto per il traffico di Azure e un database SQL con Transparent Data Encryption (TDE).
Distribuire un nuovo pool elastico SQL

Distribuisci in Azure
Questo modello consente di distribuire un nuovo pool elastico SQL con il nuovo SQL Server associato e i nuovi database SQL da assegnare.
Server logico SQL

Distribuisci in Azure
Questo modello consente di creare un server logico SQL.
SQL Server con l'autenticazione solo di Azure AD

Distribuisci in Azure
Questo modello consente di creare SQL Server in Azure con il set di amministratori di Azure AD e la funzionalità di autenticazione solo azure AD abilitata.
Creare server Azure SQL e database con il gruppo di failover

Distribuisci in Azure
Crea due server Azure SQL, un database e un gruppo di failover.
ambiente del servizio app con back-end Azure SQL

Distribuisci in Azure
Questo modello crea un ambiente del servizio app con un back-end Azure SQL insieme agli endpoint privati insieme alle risorse associate in genere usate in un ambiente privato/isolato.
Effettuare il provisioning di un'app per dispositivi mobili con un database SQL

Distribuisci in Azure
Questo modello esegue il provisioning di un'app per dispositivi mobili, database SQL e dell'hub di notifica. Configura un stringa di connessione nell'app per dispositivi mobili per il database e l'hub di notifica.
App Web con identità gestita, SQL Server e ΑΙ

Distribuisci in Azure
Esempio semplice per distribuire l'infrastruttura di Azure per app + dati + identità gestita e monitoraggio
Creare un'app Web + Cache Redis + database SQL con un modello

Distribuisci in Azure
Questo modello crea un'app Web di Azure con cache Redis e un database SQL.
Effettuare il provisioning di un'app Web con un database SQL

Distribuisci in Azure
Questo modello esegue il provisioning di un'app Web, un database SQL, impostazioni di scalabilità automatica, regole di avviso e App Insights. Configura un stringa di connessione nell'app Web per il database.
Creare, configurare e distribuire applicazione Web in una macchina virtuale di Azure

Distribuisci in Azure
Creare e configurare una macchina virtuale Windows con database SQL Azure e distribuire l'applicazione Web nell'ambiente usando PowerShell DSC
Sonarqube Docker Web App in Linux con Azure SQL

Distribuisci in Azure
Questo modello distribuisce Sonarqube in un contenitore Linux di app Web Servizio app di Azure usando l'immagine ufficiale di Sonarqube e supportata da un server Azure SQL.

Definizione della risorsa Terraform (provider AzAPI)

Il tipo di risorsa server può essere distribuito con operazioni destinate:

  • Gruppi di risorse

Per un elenco delle proprietà modificate in ogni versione dell'API, vedere log delle modifiche.

Formato di risorsa

Per creare una risorsa Microsoft.Sql/server, aggiungere il codice Terraform seguente al modello.

resource "azapi_resource" "symbolicname" {
  type = "Microsoft.Sql/servers@2022-11-01-preview"
  name = "string"
  location = "string"
  parent_id = "string"
  tags = {
    tagName1 = "tagValue1"
    tagName2 = "tagValue2"
  }
  identity {
    type = "string"
    identity_ids = []
  }
  body = jsonencode({
    properties = {
      administratorLogin = "string"
      administratorLoginPassword = "string"
      administrators = {
        administratorType = "ActiveDirectory"
        azureADOnlyAuthentication = bool
        login = "string"
        principalType = "string"
        sid = "string"
        tenantId = "string"
      }
      federatedClientId = "string"
      keyId = "string"
      minimalTlsVersion = "string"
      primaryUserAssignedIdentityId = "string"
      publicNetworkAccess = "string"
      restrictOutboundNetworkAccess = "string"
      version = "string"
    }
  })
}

Valori delle proprietà

servers

Nome Descrizione Valore
tipo Tipo di risorsa "Microsoft.Sql/servers@2022-11-01-preview"
name Nome della risorsa stringa (obbligatoria)

Limite di caratteri: 1-63

Caratteri validi:
Lettere minuscole, numeri e trattini.

Non può iniziare o terminare con un trattino.

Il nome della risorsa deve essere univoco in Azure.
posizione Percorso della risorsa. stringa (obbligatoria)
parent_id Per distribuire in un gruppo di risorse, usare l'ID del gruppo di risorse. stringa (obbligatoria)
tags Tag di risorse. Dizionario dei nomi e dei valori dei tag.
identity Identità di Azure Active Directory del server. ResourceIdentity
properties Proprietà delle risorse. ServerProperties

ResourceIdentity

Nome Descrizione Valore
tipo Tipo di identità. Impostare questa opzione su "SystemAssigned" per creare e assegnare automaticamente un'entità di Azure Active Directory per la risorsa. "SystemAssigned"
"SystemAssigned,UserAssigned"
"UserAssigned"
identity_ids ID risorsa delle identità assegnate dall'utente da usare Matrice di ID identità utente.

ResourceIdentityUserAssignedIdentities

Nome Descrizione Valore
{proprietà personalizzata} UserIdentity

UserIdentity

Questo oggetto non contiene proprietà da impostare durante la distribuzione. Tutte le proprietà sono ReadOnly.

ServerProperties

Nome Descrizione Valore
administratorLogin Nome utente amministratore per il server. Dopo aver creato non è possibile modificarlo. string
administratorLoginPassword Password di accesso amministratore (richiesta per la creazione del server). string

Vincoli:
Valore sensibile. Passare come parametro sicuro.
amministratori Amministratore di Azure Active Directory del server. Questa operazione può essere usata solo in fase di creazione del server. Se usato per l'aggiornamento del server, verrà ignorato o verrà generato un errore. Per gli aggiornamenti delle singole API sarà necessario usare. ServerExternalAdministrator
federatedClientId ID client usato per lo scenario CMK multi-tenant string

Vincoli:
Lunghezza minima = 36
Lunghezza massima = 36
Pattern = ^[0-9a-fA-F]{8}-([0-9a-fA-F]{4}-){3}[0-9a-fA-F]{12}$
keyId URI CMK della chiave da usare per la crittografia. string
minimalTlsVersion Versione TLS minima. Valori consentiti: 'Nessuno', '1.0', '1.1', '1.2' string
primaryUserAssignedIdentityId ID risorsa di un'identità assegnata dall'utente da usare per impostazione predefinita. string
publicNetworkAccess Se l'accesso all'endpoint pubblico è consentito per questo server. Il valore è facoltativo, ma se passato, deve essere "Abilitato" o "Disabilitato" o "SecuredByPerimeter" "Disabilitato"
"Abilitato"
"SecuredByPerimeter"
limitOutboundNetworkAccess Indica se limitare o meno l'accesso alla rete in uscita per questo server. Il valore è facoltativo, ma se passato, deve essere "Abilitato" o "Disabilitato" "Disabilitato"
"Abilitato"
version Versione del server. string

ServerExternalAdministrator

Nome Descrizione Valore
administratorType Tipo dell'amministratore di sever. "ActiveDirectory"
azureADOnlyAuthentication Solo autenticazione di Azure Active Directory abilitata. bool
login Nome di accesso dell'amministratore del server. string
principalType Tipo di entità dell'amministratore di sever. "Applicazione"
"Gruppo"
"User"
sid SID (ID oggetto) dell'amministratore del server. string

Vincoli:
Lunghezza minima = 36
Lunghezza massima = 36
Pattern = ^[0-9a-fA-F]{8}-([0-9a-fA-F]{4}-){3}[0-9a-fA-F]{12}$
TenantId ID tenant dell'amministratore. string

Vincoli:
Lunghezza minima = 36
Lunghezza massima = 36
Pattern = ^[0-9a-fA-F]{8}-([0-9a-fA-F]{4}-){3}[0-9a-fA-F]{12}$