Share via


az monitor app-insights component

Nota

Questo riferimento fa parte dell'estensione application-insights per l'interfaccia della riga di comando di Azure (versione 2.55.0 o successiva). L'estensione installerà automaticamente la prima volta che si esegue un comando az monitor app-insights component . Altre informazioni sulle estensioni.

Gestire un componente di Application Insights o i relativi sottocomponenti.

Comandi

Nome Descrizione Tipo Stato
az monitor app-insights component billing

Gestire le funzionalità di fatturazione di un componente di Application Insights.

Estensione Disponibilità generale
az monitor app-insights component billing show

Visualizzare le funzionalità di fatturazione di una risorsa di Application Insights.

Estensione Disponibilità generale
az monitor app-insights component billing update

Aggiornare le funzionalità di fatturazione di una risorsa di Application Insights.

Estensione Disponibilità generale
az monitor app-insights component connect-function

Connessione intelligenza artificiale a una funzione di Azure.

Estensione Disponibilità generale
az monitor app-insights component connect-webapp

Connessione intelligenza artificiale a un'app Web.

Estensione Disponibilità generale
az monitor app-insights component continues-export

Gestire le configurazioni di esportazione continua per un componente di Application Insights.

Estensione Disponibilità generale
az monitor app-insights component continues-export create

Creare una configurazione di esportazione continua per un componente di Application Insights.

Estensione Disponibilità generale
az monitor app-insights component continues-export delete

Eliminare una specifica configurazione di esportazione continua di un componente di Application Insights.

Estensione Disponibilità generale
az monitor app-insights component continues-export list

Elencare un elenco di configurazione dell'esportazione continua di un componente di Application Insights.

Estensione Disponibilità generale
az monitor app-insights component continues-export show

Ottenere la configurazione dell'esportazione continua per questo ID di esportazione.

Estensione Disponibilità generale
az monitor app-insights component continues-export update

Aggiornare una configurazione di esportazione continua per un componente di Application Insights.

Estensione Disponibilità generale
az monitor app-insights component create

Creare una nuova risorsa di Application Insights.

Estensione Disponibilità generale
az monitor app-insights component delete

Eliminare una nuova risorsa di Application Insights.

Estensione Disponibilità generale
az monitor app-insights component favorite

Gestisci componente preferito.

Estensione Disponibilità generale
az monitor app-insights component favorite create

Creare nuovi preferiti in un componente di Application Insights.

Estensione Disponibilità generale
az monitor app-insights component favorite delete

Eliminare un preferito associato a un componente di Application Insights.

Estensione Disponibilità generale
az monitor app-insights component favorite list

Elencare un elenco di preferiti definiti all'interno di un componente di Application Insights.

Estensione Disponibilità generale
az monitor app-insights component favorite show

Ottenere un singolo preferito dal relativo FavoriteId, definito all'interno di un componente di Application Insights.

Estensione Disponibilità generale
az monitor app-insights component favorite update

Aggiornare un nuovo preferito a un componente di Application Insights.

Estensione Disponibilità generale
az monitor app-insights component linked-storage

Gestire l'account di archiviazione collegato per un componente di Application Insights.

Estensione Disponibilità generale
az monitor app-insights component linked-storage link

Collegare un account di archiviazione a un componente di Application Insights.

Estensione Disponibilità generale
az monitor app-insights component linked-storage show

Ottenere le impostazioni di archiviazione collegate correnti per un componente di Application Insights.

Estensione Disponibilità generale
az monitor app-insights component linked-storage unlink

Scollegare un account di archiviazione con un componente di Application Insights.

Estensione Disponibilità generale
az monitor app-insights component linked-storage update

Aggiornare l'account di archiviazione collegato corrente per un componente di Application Insights.

Estensione Disponibilità generale
az monitor app-insights component quotastatus

Gestire quotastatus dei componenti.

Estensione Disponibilità generale
az monitor app-insights component quotastatus show

Mostra lo stato del limite di volume di dati giornaliero (quota) per un componente di Application Insights.

Estensione Disponibilità generale
az monitor app-insights component show

Ottenere una risorsa di Application Insights.

Estensione Disponibilità generale
az monitor app-insights component update

Aggiornare le proprietà in una risorsa di Application Insights esistente. Il valore primario che può essere aggiornato è il tipo, che personalizza l'esperienza dell'interfaccia utente.

Estensione Disponibilità generale
az monitor app-insights component update-tags

Aggiornare i tag in una risorsa di Application Insights esistente.

Estensione Disponibilità generale

az monitor app-insights component connect-function

Connessione intelligenza artificiale a una funzione di Azure.

az monitor app-insights component connect-function --function
                                                   [--app]
                                                   [--ids]
                                                   [--resource-group]
                                                   [--subscription]

Esempio

Connessione intelligenza artificiale a una funzione di Azure.

az monitor app-insights component connect-function -g myRG -a myAI --function myFunction

Connessione intelligenza artificiale a una funzione di Azure usando l'ID risorsa.

az monitor app-insights component connect-function -g myRG -a myAI --function /subscriptions/mySub/resourceGroups/myRG/providers/Microsoft.Web/sites/myFunction

Parametri necessari

--function

Nome o ID risorsa della funzione di Azure.

Parametri facoltativi

--app -a

GUID, nome dell'app o nome completo della risorsa di Azure del componente Application Insights. Il GUID dell'applicazione può essere acquisito dalla voce di menu Accesso API in qualsiasi risorsa di Application Insights nel portale di Azure. Se si usa un nome di applicazione, specificare il gruppo di risorse.

--ids

Uno o più ID della risorsa (delimitato da spazio). Deve essere un ID risorsa completo contenente tutte le informazioni degli argomenti "ID risorsa". È necessario specificare --ids o altri argomenti "ID risorsa".

--resource-group -g

Nome del gruppo di risorse. È possibile configurare il gruppo predefinito con az configure --defaults group=<name>.

--subscription

Nome o ID della sottoscrizione. È possibile configurare la sottoscrizione predefinita usando az account set -s NAME_OR_ID.

Parametri globali
--debug

Aumenta il livello di dettaglio della registrazione per mostrare tutti i log di debug.

--help -h

Visualizza questo messaggio della guida ed esce.

--only-show-errors

Mostra solo gli errori, eliminando gli avvisi.

--output -o

Formato di output.

valori accettati: json, jsonc, none, table, tsv, yaml, yamlc
valore predefinito: json
--query

Stringa di query JMESPath. Per altre informazioni ed esempi, vedere http://jmespath.org/.

--subscription

Nome o ID della sottoscrizione. È possibile configurare la sottoscrizione predefinita usando az account set -s NAME_OR_ID.

--verbose

Aumenta il livello di dettaglio della registrazione. Usare --debug per log di debug completi.

az monitor app-insights component connect-webapp

Connessione intelligenza artificiale a un'app Web.

az monitor app-insights component connect-webapp --web-app
                                                 [--app]
                                                 [--enable-debugger {false, true}]
                                                 [--enable-profiler {false, true}]
                                                 [--ids]
                                                 [--resource-group]
                                                 [--subscription]

Esempio

Connessione intelligenza artificiale a un'app Web e abilitare sia profiler che snapshot debugger per l'app Web.

az monitor app-insights component connect-webapp -g myRG -a myAI --web-app myApp --enable-profiler --enable-snapshot-debugger

Connessione intelligenza artificiale a un'app Web usando l'ID risorsa e abilitare profiler e disabilitare il debugger di snapshot per l'app Web.

az monitor app-insights component connect-webapp -g myRG -a myAI --web-app /subscriptions/mySub/resourceGroups/myRG/providers/Microsoft.Web/sites/myApp --enable-profiler --enable-snapshot-debugger false

Parametri necessari

--web-app

Nome o ID risorsa dell'app Web.

Parametri facoltativi

--app -a

GUID, nome dell'app o nome completo della risorsa di Azure del componente Application Insights. Il GUID dell'applicazione può essere acquisito dalla voce di menu Accesso API in qualsiasi risorsa di Application Insights nel portale di Azure. Se si usa un nome di applicazione, specificare il gruppo di risorse.

--enable-debugger --enable-snapshot-debugger

Abilitare il debugger di snapshot quando viene generata un'eccezione. Attualmente è supportato solo per .NET/.NET Core App Web.

valori accettati: false, true
--enable-profiler

Abilitare la raccolta di tracce di profilatura che consentono di vedere dove viene impiegato tempo nel codice. Attualmente è supportato solo per .NET/.NET Core App Web.

valori accettati: false, true
--ids

Uno o più ID della risorsa (delimitato da spazio). Deve essere un ID risorsa completo contenente tutte le informazioni degli argomenti "ID risorsa". È necessario specificare --ids o altri argomenti "ID risorsa".

--resource-group -g

Nome del gruppo di risorse. È possibile configurare il gruppo predefinito con az configure --defaults group=<name>.

--subscription

Nome o ID della sottoscrizione. È possibile configurare la sottoscrizione predefinita usando az account set -s NAME_OR_ID.

Parametri globali
--debug

Aumenta il livello di dettaglio della registrazione per mostrare tutti i log di debug.

--help -h

Visualizza questo messaggio della guida ed esce.

--only-show-errors

Mostra solo gli errori, eliminando gli avvisi.

--output -o

Formato di output.

valori accettati: json, jsonc, none, table, tsv, yaml, yamlc
valore predefinito: json
--query

Stringa di query JMESPath. Per altre informazioni ed esempi, vedere http://jmespath.org/.

--subscription

Nome o ID della sottoscrizione. È possibile configurare la sottoscrizione predefinita usando az account set -s NAME_OR_ID.

--verbose

Aumenta il livello di dettaglio della registrazione. Usare --debug per log di debug completi.

az monitor app-insights component create

Creare una nuova risorsa di Application Insights.

az monitor app-insights component create --app
                                         --location
                                         --resource-group
                                         [--application-type]
                                         [--ingestion-access {Disabled, Enabled}]
                                         [--kind]
                                         [--query-access {Disabled, Enabled}]
                                         [--retention-time]
                                         [--tags]
                                         [--workspace]

Esempio

Creare un componente con tipo web e posizione.

az monitor app-insights component create --app demoApp --location westus2 --kind web -g demoRg --application-type web --retention-time 120

Parametri necessari

--app -a

GUID, nome dell'app o nome completo della risorsa di Azure del componente Application Insights. Il GUID dell'applicazione può essere acquisito dalla voce di menu Accesso API in qualsiasi risorsa di Application Insights nel portale di Azure. Se si usa un nome di applicazione, specificare il gruppo di risorse.

--location -l

Posizione. Usare i valori ottenuti con az account list-locations. È possibile configurare la posizione predefinito con az configure --defaults location=<location>.

--resource-group -g

Nome del gruppo di risorse. È possibile configurare il gruppo predefinito con az configure --defaults group=<name>.

Parametri facoltativi

--application-type

Tipo di applicazione monitorata. I valori possibili includono 'web', 'other'. Il valore predefinito è 'web'.

valore predefinito: web
--ingestion-access

Tipo di accesso alla rete pubblica per l'accesso all'inserimento di Application Insights.

valori accettati: Disabled, Enabled
--kind -k

Tipo di applicazione a cui fa riferimento questo componente, usato per personalizzare l'interfaccia utente. Questo valore è una stringa a mano libera, i valori devono in genere essere uno dei web, ios, altri, store, java, phone.

valore predefinito: web
--query-access

Tipo di accesso alla rete pubblica per l'accesso alla query di Application Insights.

valori accettati: Disabled, Enabled
--retention-time

Conservazione in giorni per Application Insights. Il valore può essere uno dei valori seguenti: 30.60.90.120.180.270.365.550.730. Può essere impostata solo quando Application Insights non è connesso a un'area di lavoro Log Analytics.

--tags

Tag separati da spazi: key[=value] [key[=value] ...]. Usare "" per cancellare i tag esistenti.

--workspace

Nome o ID risorsa di un'area di lavoro Log Analytics.

Parametri globali
--debug

Aumenta il livello di dettaglio della registrazione per mostrare tutti i log di debug.

--help -h

Visualizza questo messaggio della guida ed esce.

--only-show-errors

Mostra solo gli errori, eliminando gli avvisi.

--output -o

Formato di output.

valori accettati: json, jsonc, none, table, tsv, yaml, yamlc
valore predefinito: json
--query

Stringa di query JMESPath. Per altre informazioni ed esempi, vedere http://jmespath.org/.

--subscription

Nome o ID della sottoscrizione. È possibile configurare la sottoscrizione predefinita usando az account set -s NAME_OR_ID.

--verbose

Aumenta il livello di dettaglio della registrazione. Usare --debug per log di debug completi.

az monitor app-insights component delete

Eliminare una nuova risorsa di Application Insights.

az monitor app-insights component delete [--app]
                                         [--ids]
                                         [--resource-group]
                                         [--subscription]

Esempio

Eliminare un componente con tipo web e posizione.

az monitor app-insights component delete --app demoApp -g demoRg

Parametri facoltativi

--app -a

GUID, nome dell'app o nome completo della risorsa di Azure del componente Application Insights. Il GUID dell'applicazione può essere acquisito dalla voce di menu Accesso API in qualsiasi risorsa di Application Insights nel portale di Azure. Se si usa un nome di applicazione, specificare il gruppo di risorse.

--ids

Uno o più ID della risorsa (delimitato da spazio). Deve essere un ID risorsa completo contenente tutte le informazioni degli argomenti "ID risorsa". È necessario specificare --ids o altri argomenti "ID risorsa".

--resource-group -g

Nome del gruppo di risorse. È possibile configurare il gruppo predefinito con az configure --defaults group=<name>.

--subscription

Nome o ID della sottoscrizione. È possibile configurare la sottoscrizione predefinita usando az account set -s NAME_OR_ID.

Parametri globali
--debug

Aumenta il livello di dettaglio della registrazione per mostrare tutti i log di debug.

--help -h

Visualizza questo messaggio della guida ed esce.

--only-show-errors

Mostra solo gli errori, eliminando gli avvisi.

--output -o

Formato di output.

valori accettati: json, jsonc, none, table, tsv, yaml, yamlc
valore predefinito: json
--query

Stringa di query JMESPath. Per altre informazioni ed esempi, vedere http://jmespath.org/.

--subscription

Nome o ID della sottoscrizione. È possibile configurare la sottoscrizione predefinita usando az account set -s NAME_OR_ID.

--verbose

Aumenta il livello di dettaglio della registrazione. Usare --debug per log di debug completi.

az monitor app-insights component show

Ottenere una risorsa di Application Insights.

az monitor app-insights component show [--app]
                                       [--ids]
                                       [--resource-group]
                                       [--subscription]

Esempio

Ottenere un componente in base al nome.

az monitor app-insights component show --app demoApp -g demoRg

Elencare i componenti in un gruppo di risorse.

az monitor app-insights component show -g demoRg

Elencare i componenti nella sottoscrizione attualmente selezionata.

az monitor app-insights component show

Parametri facoltativi

--app -a

GUID, nome dell'app o nome completo della risorsa di Azure del componente Application Insights. Il GUID dell'applicazione può essere acquisito dalla voce di menu Accesso API in qualsiasi risorsa di Application Insights nel portale di Azure. Se si usa un nome di applicazione, specificare il gruppo di risorse.

--ids

Uno o più ID della risorsa (delimitato da spazio). Deve essere un ID risorsa completo contenente tutte le informazioni degli argomenti "ID risorsa". È necessario specificare --ids o altri argomenti "ID risorsa".

--resource-group -g

Nome del gruppo di risorse. È possibile configurare il gruppo predefinito con az configure --defaults group=<name>.

--subscription

Nome o ID della sottoscrizione. È possibile configurare la sottoscrizione predefinita usando az account set -s NAME_OR_ID.

Parametri globali
--debug

Aumenta il livello di dettaglio della registrazione per mostrare tutti i log di debug.

--help -h

Visualizza questo messaggio della guida ed esce.

--only-show-errors

Mostra solo gli errori, eliminando gli avvisi.

--output -o

Formato di output.

valori accettati: json, jsonc, none, table, tsv, yaml, yamlc
valore predefinito: json
--query

Stringa di query JMESPath. Per altre informazioni ed esempi, vedere http://jmespath.org/.

--subscription

Nome o ID della sottoscrizione. È possibile configurare la sottoscrizione predefinita usando az account set -s NAME_OR_ID.

--verbose

Aumenta il livello di dettaglio della registrazione. Usare --debug per log di debug completi.

az monitor app-insights component update

Aggiornare le proprietà in una risorsa di Application Insights esistente. Il valore primario che può essere aggiornato è il tipo, che personalizza l'esperienza dell'interfaccia utente.

az monitor app-insights component update [--app]
                                         [--ids]
                                         [--ingestion-access {Disabled, Enabled}]
                                         [--kind]
                                         [--query-access {Disabled, Enabled}]
                                         [--resource-group]
                                         [--retention-time]
                                         [--subscription]
                                         [--workspace]

Esempio

Aggiornare un componente con tipo web.

az monitor app-insights component update --app demoApp -k web -g demoRg --retention-time 120

Parametri facoltativi

--app -a

GUID, nome dell'app o nome completo della risorsa di Azure del componente Application Insights. Il GUID dell'applicazione può essere acquisito dalla voce di menu Accesso API in qualsiasi risorsa di Application Insights nel portale di Azure. Se si usa un nome di applicazione, specificare il gruppo di risorse.

--ids

Uno o più ID della risorsa (delimitato da spazio). Deve essere un ID risorsa completo contenente tutte le informazioni degli argomenti "ID risorsa". È necessario specificare --ids o altri argomenti "ID risorsa".

--ingestion-access

Tipo di accesso alla rete pubblica per l'accesso all'inserimento di Application Insights.

valori accettati: Disabled, Enabled
--kind -k

Tipo di applicazione a cui fa riferimento questo componente, usato per personalizzare l'interfaccia utente. Questo valore è una stringa a mano libera, i valori devono in genere essere uno dei web, ios, altri, store, java, phone.

--query-access

Tipo di accesso alla rete pubblica per l'accesso alla query di Application Insights.

valori accettati: Disabled, Enabled
--resource-group -g

Nome del gruppo di risorse. È possibile configurare il gruppo predefinito con az configure --defaults group=<name>.

--retention-time

Conservazione in giorni per Application Insights. Il valore può essere uno dei valori seguenti: 30.60.90.120.180.270.365.550.730. Può essere impostata solo quando Application Insights non è connesso a un'area di lavoro Log Analytics.

--subscription

Nome o ID della sottoscrizione. È possibile configurare la sottoscrizione predefinita usando az account set -s NAME_OR_ID.

--workspace

Nome o ID risorsa di un'area di lavoro Log Analytics.

Parametri globali
--debug

Aumenta il livello di dettaglio della registrazione per mostrare tutti i log di debug.

--help -h

Visualizza questo messaggio della guida ed esce.

--only-show-errors

Mostra solo gli errori, eliminando gli avvisi.

--output -o

Formato di output.

valori accettati: json, jsonc, none, table, tsv, yaml, yamlc
valore predefinito: json
--query

Stringa di query JMESPath. Per altre informazioni ed esempi, vedere http://jmespath.org/.

--subscription

Nome o ID della sottoscrizione. È possibile configurare la sottoscrizione predefinita usando az account set -s NAME_OR_ID.

--verbose

Aumenta il livello di dettaglio della registrazione. Usare --debug per log di debug completi.

az monitor app-insights component update-tags

Aggiornare i tag in una risorsa di Application Insights esistente.

az monitor app-insights component update-tags --tags
                                              [--app]
                                              [--ids]
                                              [--resource-group]
                                              [--subscription]

Esempio

Aggiornare il tag 'name' in modo che sia uguale a 'value'.

az monitor app-insights component update-tags --app demoApp --tags name=value -g demoRg

Parametri necessari

--tags

Tag separati da spazi: key[=value] [key[=value] ...]. Usare "" per cancellare i tag esistenti.

Parametri facoltativi

--app -a

GUID, nome dell'app o nome completo della risorsa di Azure del componente Application Insights. Il GUID dell'applicazione può essere acquisito dalla voce di menu Accesso API in qualsiasi risorsa di Application Insights nel portale di Azure. Se si usa un nome di applicazione, specificare il gruppo di risorse.

--ids

Uno o più ID della risorsa (delimitato da spazio). Deve essere un ID risorsa completo contenente tutte le informazioni degli argomenti "ID risorsa". È necessario specificare --ids o altri argomenti "ID risorsa".

--resource-group -g

Nome del gruppo di risorse. È possibile configurare il gruppo predefinito con az configure --defaults group=<name>.

--subscription

Nome o ID della sottoscrizione. È possibile configurare la sottoscrizione predefinita usando az account set -s NAME_OR_ID.

Parametri globali
--debug

Aumenta il livello di dettaglio della registrazione per mostrare tutti i log di debug.

--help -h

Visualizza questo messaggio della guida ed esce.

--only-show-errors

Mostra solo gli errori, eliminando gli avvisi.

--output -o

Formato di output.

valori accettati: json, jsonc, none, table, tsv, yaml, yamlc
valore predefinito: json
--query

Stringa di query JMESPath. Per altre informazioni ed esempi, vedere http://jmespath.org/.

--subscription

Nome o ID della sottoscrizione. È possibile configurare la sottoscrizione predefinita usando az account set -s NAME_OR_ID.

--verbose

Aumenta il livello di dettaglio della registrazione. Usare --debug per log di debug completi.