Share via


az network manager security-admin-config rule-collection

Nota

Questo riferimento fa parte dell'estensione virtual-network-manager per l'interfaccia della riga di comando di Azure (versione 2.51.0 o successiva). L'estensione installerà automaticamente la prima volta che si esegue un comando az network manager security-admin-config rule-collection . Altre informazioni sulle estensioni.

Gestire la raccolta di regole di amministrazione con la rete.

Comandi

Nome Descrizione Tipo Stato
az network manager security-admin-config rule-collection create

Creare una raccolta di regole di amministrazione della configurazione della sicurezza di Network Manager.

Estensione Disponibilità generale
az network manager security-admin-config rule-collection delete

Eliminare una raccolta di regole di amministrazione.

Estensione Disponibilità generale
az network manager security-admin-config rule-collection list

Elencare tutte le raccolte di regole in una configurazione dell'amministratore della sicurezza in un formato impaginato.

Estensione Disponibilità generale
az network manager security-admin-config rule-collection rule

Gestire la regola di amministrazione con la rete.

Estensione Disponibilità generale
az network manager security-admin-config rule-collection rule create

Creare una regola di amministrazione della configurazione della sicurezza di Network Manager.

Estensione Disponibilità generale
az network manager security-admin-config rule-collection rule delete

Eliminare una regola di amministrazione.

Estensione Disponibilità generale
az network manager security-admin-config rule-collection rule list

Elencare tutte le regole di amministrazione della configurazione della sicurezza di Network Manager.

Estensione Disponibilità generale
az network manager security-admin-config rule-collection rule show

Ottenere una regola di amministrazione della configurazione della sicurezza di Network Manager.

Estensione Disponibilità generale
az network manager security-admin-config rule-collection rule update

Aggiornare una regola di amministrazione della configurazione della sicurezza di Network Manager in una sottoscrizione.

Estensione Disponibilità generale
az network manager security-admin-config rule-collection show

Ottenere una raccolta di regole di configurazione dell'amministratore della sicurezza di Network Manager.

Estensione Disponibilità generale
az network manager security-admin-config rule-collection update

Aggiornare una raccolta di regole di amministrazione della configurazione della sicurezza di Network Manager in una sottoscrizione.

Estensione Disponibilità generale
az network manager security-admin-config rule-collection wait

Posizionare l'interfaccia della riga di comando in uno stato di attesa fino a quando non viene soddisfatta una condizione.

Estensione Disponibilità generale

az network manager security-admin-config rule-collection create

Creare una raccolta di regole di amministrazione della configurazione della sicurezza di Network Manager.

az network manager security-admin-config rule-collection create --applies-to-groups
                                                                --configuration-name
                                                                --name
                                                                --resource-group
                                                                --rule-collection-name
                                                                [--description]

Esempio

Creare raccolte regole di amministrazione della sicurezza

az network manager security-admin-config rule-collection create --configuration-name "myTestSecurityConfig" --network-manager-name "testNetworkManager"  -g "rg1" --rule-collection-name "myTestCollection" --description "A sample description" --applies-to-groups  network-group-id="/subscriptions/sub_id/resourceGroups/rgid/providers/Microsoft.Network/networkManagers/TestNetworkManager/networkGroups/TestNetworkGroup"

Parametri necessari

--applies-to-groups

Gruppi per la configurazione.

--configuration-name

Nome della configurazione della sicurezza di Network Manager.

--name --network-manager-name -n

Nome del gestore di rete.

--resource-group -g

Nome del gruppo di risorse. È possibile configurare il gruppo predefinito con az configure --defaults group=<name>.

--rule-collection-name

Nome della raccolta di regole di amministrazione.

Parametri facoltativi

--description

Descrizione per questa regola. Limitato a 140 caratteri.

Parametri globali
--debug

Aumenta il livello di dettaglio della registrazione per mostrare tutti i log di debug.

--help -h

Visualizza questo messaggio della guida ed esce.

--only-show-errors

Mostra solo gli errori, eliminando gli avvisi.

--output -o

Formato di output.

valori accettati: json, jsonc, none, table, tsv, yaml, yamlc
valore predefinito: json
--query

Stringa di query JMESPath. Per altre informazioni ed esempi, vedere http://jmespath.org/.

--subscription

Nome o ID della sottoscrizione. È possibile configurare la sottoscrizione predefinita usando az account set -s NAME_OR_ID.

--verbose

Aumenta il livello di dettaglio della registrazione. Usare --debug per log di debug completi.

az network manager security-admin-config rule-collection delete

Eliminare una raccolta di regole di amministrazione.

az network manager security-admin-config rule-collection delete [--configuration-name]
                                                                [--force {0, 1, f, false, n, no, t, true, y, yes}]
                                                                [--ids]
                                                                [--name]
                                                                [--no-wait {0, 1, f, false, n, no, t, true, y, yes}]
                                                                [--resource-group]
                                                                [--rule-collection-name]
                                                                [--subscription]
                                                                [--yes]

Esempio

Eliminare una raccolta di regole di amministrazione.

az network manager security-admin-config rule-collection delete --configuration-name "myTestSecurityConfig" --network-manager-name "testNetworkManager" --resource-group "rg1" --rule-collection-name "myTestCollection"

Parametri facoltativi

--configuration-name

Nome della configurazione di sicurezza di Network Manager.

--force

Elimina la risorsa anche se fa parte di una configurazione distribuita. Se la configurazione è stata distribuita, il servizio eseguirà una distribuzione di pulizia in background, prima dell'eliminazione.

valori accettati: 0, 1, f, false, n, no, t, true, y, yes
--ids

Uno o più ID della risorsa (delimitato da spazio). Deve essere un ID risorsa completo contenente tutte le informazioni degli argomenti "ID risorsa". È necessario specificare --ids o altri argomenti "ID risorsa".

--name --network-manager-name -n

Nome del gestore di rete.

--no-wait

Indica che non è necessario attendere il termine dell'operazione a esecuzione prolungata.

valori accettati: 0, 1, f, false, n, no, t, true, y, yes
--resource-group -g

Nome del gruppo di risorse. È possibile configurare il gruppo predefinito con az configure --defaults group=<name>.

--rule-collection-name

Nome della raccolta regole di configurazione della sicurezza di Network Manager.

--subscription

Nome o ID della sottoscrizione. È possibile configurare la sottoscrizione predefinita usando az account set -s NAME_OR_ID.

--yes -y

Indica che non è richiesta la conferma.

valore predefinito: False
Parametri globali
--debug

Aumenta il livello di dettaglio della registrazione per mostrare tutti i log di debug.

--help -h

Visualizza questo messaggio della guida ed esce.

--only-show-errors

Mostra solo gli errori, eliminando gli avvisi.

--output -o

Formato di output.

valori accettati: json, jsonc, none, table, tsv, yaml, yamlc
valore predefinito: json
--query

Stringa di query JMESPath. Per altre informazioni ed esempi, vedere http://jmespath.org/.

--subscription

Nome o ID della sottoscrizione. È possibile configurare la sottoscrizione predefinita usando az account set -s NAME_OR_ID.

--verbose

Aumenta il livello di dettaglio della registrazione. Usare --debug per log di debug completi.

az network manager security-admin-config rule-collection list

Elencare tutte le raccolte di regole in una configurazione dell'amministratore della sicurezza in un formato impaginato.

az network manager security-admin-config rule-collection list --configuration-name
                                                              --name
                                                              --resource-group
                                                              [--max-items]
                                                              [--next-token]
                                                              [--skip-token]
                                                              [--top]

Esempio

Elencare le raccolte di regole di amministrazione della sicurezza

az network manager security-admin-config rule-collection list --configuration-name "myTestSecurityConfig" --network-manager-name "testNetworkManager" --resource-group "rg1"

Parametri necessari

--configuration-name

Nome della configurazione di sicurezza di Network Manager.

--name --network-manager-name -n

Nome del gestore di rete.

--resource-group -g

Nome del gruppo di risorse. È possibile configurare il gruppo predefinito con az configure --defaults group=<name>.

Parametri facoltativi

--max-items

Numero totale di elementi da restituire nell'output del comando. Se il numero totale di elementi disponibili è maggiore del valore specificato, nell'output del comando viene fornito un token. Per riprendere la paginazione, specificare il valore del token nell'argomento --next-token di un comando successivo.

--next-token

Token per specificare dove iniziare la paginazione. Si tratta del valore del token di una risposta troncata in precedenza.

--skip-token

SkipToken viene usato solo se un'operazione precedente ha restituito un risultato parziale. Se una risposta precedente contiene un elemento nextLink, il valore dell'elemento nextLink includerà un parametro skipToken che specifica un punto di partenza da utilizzare per le chiamate successive.

--top

Parametro di query facoltativo che specifica il numero massimo di record da restituire dal server.

Parametri globali
--debug

Aumenta il livello di dettaglio della registrazione per mostrare tutti i log di debug.

--help -h

Visualizza questo messaggio della guida ed esce.

--only-show-errors

Mostra solo gli errori, eliminando gli avvisi.

--output -o

Formato di output.

valori accettati: json, jsonc, none, table, tsv, yaml, yamlc
valore predefinito: json
--query

Stringa di query JMESPath. Per altre informazioni ed esempi, vedere http://jmespath.org/.

--subscription

Nome o ID della sottoscrizione. È possibile configurare la sottoscrizione predefinita usando az account set -s NAME_OR_ID.

--verbose

Aumenta il livello di dettaglio della registrazione. Usare --debug per log di debug completi.

az network manager security-admin-config rule-collection show

Ottenere una raccolta di regole di configurazione dell'amministratore della sicurezza di Network Manager.

az network manager security-admin-config rule-collection show [--configuration-name]
                                                              [--ids]
                                                              [--name]
                                                              [--resource-group]
                                                              [--rule-collection-name]
                                                              [--subscription]

Esempio

Ottiene la raccolta di regole di amministrazione della sicurezza

az network manager security-admin-config rule-collection show --configuration-name "myTestSecurityConfig" --network-manager-name "testNetworkManager" --resource-group "rg1" --rule-collection-name "myTestCollection"

Parametri facoltativi

--configuration-name

Nome della configurazione di sicurezza di Network Manager.

--ids

Uno o più ID della risorsa (delimitato da spazio). Deve essere un ID risorsa completo contenente tutte le informazioni degli argomenti "ID risorsa". È necessario specificare --ids o altri argomenti "ID risorsa".

--name --network-manager-name -n

Nome del gestore di rete.

--resource-group -g

Nome del gruppo di risorse. È possibile configurare il gruppo predefinito con az configure --defaults group=<name>.

--rule-collection-name

Nome della raccolta regole di configurazione della sicurezza di Network Manager.

--subscription

Nome o ID della sottoscrizione. È possibile configurare la sottoscrizione predefinita usando az account set -s NAME_OR_ID.

Parametri globali
--debug

Aumenta il livello di dettaglio della registrazione per mostrare tutti i log di debug.

--help -h

Visualizza questo messaggio della guida ed esce.

--only-show-errors

Mostra solo gli errori, eliminando gli avvisi.

--output -o

Formato di output.

valori accettati: json, jsonc, none, table, tsv, yaml, yamlc
valore predefinito: json
--query

Stringa di query JMESPath. Per altre informazioni ed esempi, vedere http://jmespath.org/.

--subscription

Nome o ID della sottoscrizione. È possibile configurare la sottoscrizione predefinita usando az account set -s NAME_OR_ID.

--verbose

Aumenta il livello di dettaglio della registrazione. Usare --debug per log di debug completi.

az network manager security-admin-config rule-collection update

Aggiornare una raccolta di regole di amministrazione della configurazione della sicurezza di Network Manager in una sottoscrizione.

az network manager security-admin-config rule-collection update --rule-collection-name
                                                                [--applies-to-groups]
                                                                [--configuration-name]
                                                                [--description]
                                                                [--ids]
                                                                [--name]
                                                                [--resource-group]
                                                                [--subscription]

Esempio

Aggiornare la raccolta delle regole di amministrazione della sicurezza

az network manager security-admin-config rule-collection update --configuration-name "myTestSecurityConfig" --network-manager-name "testNetworkManager" --resource-group "rg1" --rule-collection-name "myTestCollection"

Parametri necessari

--rule-collection-name

Nome della raccolta di regole di amministrazione.

Parametri facoltativi

--applies-to-groups

Gruppi per la configurazione.

--configuration-name

Nome della configurazione della sicurezza di Network Manager.

--description

Descrizione per questa regola. Limitato a 140 caratteri.

--ids

Uno o più ID della risorsa (delimitato da spazio). Deve essere un ID risorsa completo contenente tutte le informazioni degli argomenti "ID risorsa". È necessario specificare --ids o altri argomenti "ID risorsa".

--name --network-manager-name -n

Nome del gestore di rete.

--resource-group -g

Nome del gruppo di risorse. È possibile configurare il gruppo predefinito con az configure --defaults group=<name>.

--subscription

Nome o ID della sottoscrizione. È possibile configurare la sottoscrizione predefinita usando az account set -s NAME_OR_ID.

Parametri globali
--debug

Aumenta il livello di dettaglio della registrazione per mostrare tutti i log di debug.

--help -h

Visualizza questo messaggio della guida ed esce.

--only-show-errors

Mostra solo gli errori, eliminando gli avvisi.

--output -o

Formato di output.

valori accettati: json, jsonc, none, table, tsv, yaml, yamlc
valore predefinito: json
--query

Stringa di query JMESPath. Per altre informazioni ed esempi, vedere http://jmespath.org/.

--subscription

Nome o ID della sottoscrizione. È possibile configurare la sottoscrizione predefinita usando az account set -s NAME_OR_ID.

--verbose

Aumenta il livello di dettaglio della registrazione. Usare --debug per log di debug completi.

az network manager security-admin-config rule-collection wait

Posizionare l'interfaccia della riga di comando in uno stato di attesa fino a quando non viene soddisfatta una condizione.

az network manager security-admin-config rule-collection wait [--configuration-name]
                                                              [--created]
                                                              [--custom]
                                                              [--deleted]
                                                              [--exists]
                                                              [--ids]
                                                              [--interval]
                                                              [--name]
                                                              [--resource-group]
                                                              [--rule-collection-name]
                                                              [--subscription]
                                                              [--timeout]
                                                              [--updated]

Parametri facoltativi

--configuration-name

Nome della configurazione di sicurezza di Network Manager.

--created

Attendere fino a quando non viene creato con 'provisioningState' in 'Succeeded'.

valore predefinito: False
--custom

Attendere che la condizione soddisfi una query JMESPath personalizzata. Ad esempio provisioningState!='InProgress', instanceView.statuses[?code=='PowerState/running'].

--deleted

Attendere l'eliminazione.

valore predefinito: False
--exists

Attendere che la risorsa esista.

valore predefinito: False
--ids

Uno o più ID della risorsa (delimitato da spazio). Deve essere un ID risorsa completo contenente tutte le informazioni degli argomenti "ID risorsa". È necessario specificare --ids o altri argomenti "ID risorsa".

--interval

Intervallo di polling in secondi.

valore predefinito: 30
--name --network-manager-name -n

Nome del gestore di rete.

--resource-group -g

Nome del gruppo di risorse. È possibile configurare il gruppo predefinito con az configure --defaults group=<name>.

--rule-collection-name

Nome della raccolta regole di configurazione della sicurezza di Network Manager.

--subscription

Nome o ID della sottoscrizione. È possibile configurare la sottoscrizione predefinita usando az account set -s NAME_OR_ID.

--timeout

Attesa massima in secondi.

valore predefinito: 3600
--updated

Attendere fino a quando non viene aggiornato con provisioningState in 'Succeeded'.

valore predefinito: False
Parametri globali
--debug

Aumenta il livello di dettaglio della registrazione per mostrare tutti i log di debug.

--help -h

Visualizza questo messaggio della guida ed esce.

--only-show-errors

Mostra solo gli errori, eliminando gli avvisi.

--output -o

Formato di output.

valori accettati: json, jsonc, none, table, tsv, yaml, yamlc
valore predefinito: json
--query

Stringa di query JMESPath. Per altre informazioni ed esempi, vedere http://jmespath.org/.

--subscription

Nome o ID della sottoscrizione. È possibile configurare la sottoscrizione predefinita usando az account set -s NAME_OR_ID.

--verbose

Aumenta il livello di dettaglio della registrazione. Usare --debug per log di debug completi.