Share via


az new-relic organization

Nota

Questo riferimento fa parte dell'estensione new-relic per l'interfaccia della riga di comando di Azure (versione 2.57.0 o successiva). L'estensione installerà automaticamente la prima volta che si esegue un comando az new-relic organization . Altre informazioni sulle estensioni.

Gestire la risorsa Organizzazione NewRelic.

Comandi

Nome Descrizione Tipo Stato
az new-relic organization list

Elencare tutte le organizzazioni esistenti.

Estensione Disponibilità generale

az new-relic organization list

Elencare tutte le organizzazioni esistenti.

az new-relic organization list --location
                               --user-email
                               [--max-items]
                               [--next-token]

Esempio

Elencare tutte le organizzazioni esistenti.

az new-relic organization list --location eastus2euap --user-email UserEmail@123.com

Parametri necessari

--location

Posizione dell'organizzazione NewRelic.

--user-email

Indirizzo di posta elettronica dell'utente.

Parametri facoltativi

--max-items

Numero totale di elementi da restituire nell'output del comando. Se il numero totale di elementi disponibili è maggiore del valore specificato, nell'output del comando viene fornito un token. Per riprendere la paginazione, specificare il valore del token nell'argomento --next-token di un comando successivo.

--next-token

Token per specificare dove iniziare la paginazione. Si tratta del valore del token di una risposta troncata in precedenza.

Parametri globali
--debug

Aumenta il livello di dettaglio della registrazione per mostrare tutti i log di debug.

--help -h

Visualizza questo messaggio della guida ed esce.

--only-show-errors

Mostra solo gli errori, eliminando gli avvisi.

--output -o

Formato di output.

valori accettati: json, jsonc, none, table, tsv, yaml, yamlc
valore predefinito: json
--query

Stringa di query JMESPath. Per altre informazioni ed esempi, vedere http://jmespath.org/.

--subscription

Nome o ID della sottoscrizione. È possibile configurare la sottoscrizione predefinita usando az account set -s NAME_OR_ID.

--verbose

Aumenta il livello di dettaglio della registrazione. Usare --debug per log di debug completi.